Mobili scultura surrealisti: tra Gaudí e Dalí

Editor:

 

Mobili scultura dallo stile surrealista: tra Gaudí e Dalí

Tra design, arte e alta ebanisteria. Queste le caratteristiche dei mobili scultura disegnati da Paco Camùs, socio fondatore e designer della spagnola Camus Collection.

Una linea di oggetti dal carattere forte, realizzati a mano nella falegnameria di Requena in legno di noce americano (promosso dall’American Hardwood Export Council), con materiali di altissima qualità e con grande attenzione ai dettagli.

Una collezione le cui linee oniriche e organiche  sembrano ispirarsi alle opere dell’architetto catalano Antoni Gaudí o dalle opere di artisti surrealisti come Salvador Dalí.

Racconta il designer: “Il noce americano è un legno forte e resistente, molto stabile e di lunga durata. Il suo aspetto è ricco di strutture granulari di colore scuro con un accenno di alburno più chiaro che determina quei contrasti cromatici così attraenti. Inoltre, il legno che noi usiamo proviene da foreste gestite in modo sostenibile.”

La Camus Collection è rifinita con la gommalacca (una sostanza organica naturale ottenuta dalla secrezione resinosa di un piccolo insetto rosso chiamato “kerria lacca”), che penetra nel legno invece di limitarsi a coprirlo, e costituisce la base della finitura finale, che è effettuata con la cera d’api.

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.