Le più belle casette di design per gli uccelli

Editor:

Le più belle casette di design per gli uccelli.


Le casette per uccelli di design sono un modo bello, utile e intelligente per creare un ambiente naturale, anche in città. Un rifugio che aiuti gli uccellini a nutrirsi, a ripararsi dal freddo e dalle intemperie e, soprattutto, a riprodursi.

A noi piace sapere che le aziende e i designer non progettino prodotti solo per gli uomini ma anche per gli animali. E non solo i cani e i gatti, compagni di vita di molti, ma anche per gli uccelli che vivono intorno a noi.

Abbiamo quindi raccolto per voi una selezione di casette per uccelli di design e di mangiatoie di design per uccellini, che si possono facilmente appendere in qualsiasi luogo. In giardino, sul terrazzo di casa, fuori dalla finestra, a un albero o in un parco urbano.

 


La differenza tra una casetta per uccelli e una mangiatoia per uccelli

Le casette per uccelli sono dei contenitori chiusi di forme varie, nei quali gli uccelli di piccole dimensioni possono nidificare. Queste casette per uccelli hanno una duplice funzione. La prima è che consentono ai volatili di ripararsi dal freddo e dalle intemperie, soprattutto nella stagione fredda. La seconda è che, grazie al foro d’ingresso di piccole dimensioni, proteggono uova o pulcini da eventuali predatori.

Le mangiatoie per uccelli sono dei piccoli contenitori di semi dove gli uccellini possono sfamarsi anche in inverno, quando è più difficile procurarsi il cibo. Solitamente hanno un “tetto di protezione” e dei trespoli sui quali gli uccellini possono poggiarsi per beccare.
Esistono 4 tipi di mangiatoie:
1. Quelle con uno o più vassoi sovrapposti, nei quali si possono spargere i semi.
2. I modelli a casetta o dalla forma arrotondata, in vetro, metallo o ceramica.
3. Le mangiatoie con i semi inseriti in un contenitore che li rilascia un po’ alla volta.
4. Quelle dove si appendono le apposite “sfere” di semi, acquistabili nei negozi per animali.

In questo servizio prenderemo in considerazione il meglio di ogni modello…


Perché è importante avere una casetta o una mangiatoia per uccelli?

Le ragioni possono essere diverse. In primo luogo, per aiutare gli uccellini che, soprattutto in città, faticano a trovare cibo o luoghi dove nidificare.
In secondo luogo per circondarsi, sul terrazzo, sul balcone o nel giardino di casa, di piccoli uccelli che ci ricambiano la cortesia allietandoci con la loro bellezza e con il loro canto rilassante.
Non da ultimo perché molto spesso ci liberano da fastidiosi insetti, di cui gli uccelli sono ghiotti.

Non avete un balcone o un terrazzo? Niente paura! Potete appendere una casetta sulla parete esterna della casa o posizionare una piccola mangiatoia sulla finestra (guardate ad esempio, più sotto, il modello in vetro da finestra di Eva Solo!).

In ogni caso, le casette e le mangiatoie per gli uccelli sono un grande aiuto per i piccoli pennuti che ognuno di noi dovrebbe installe in giardino o sul balcone. Per adottare una famiglia di uccellini e aiutarla a superare l’inverno…

 


La nostra selezione di casette e mangiatoie di design per gli uccelli

Abbiamo fatto per voi una selezione di casette e mangiatoie semplici, pensate per i nostri amici pennuti, progettate con un occhio al design e uno alla sostenibilità ambientale.
A volte queste casette moderne per gli uccelli assomigliano a vere case in miniatura. Altre sono semplici strutture minimali in legno, in metallo o in ceramica, con un foro di accesso e un piolo dove potersi appoggiare.

 


Non tutte queste casette sono in vendita: molte sono progetti ad hoc!

Attenzione: questo servizio vuole mostrare l’attenzione di aziende e designer per il tema delle casette moderne per uccelli. Per questo alcune casette sono in vendita sui siti riportati tra parentesi, altre sono fuori produzione e altre sono semplici esperimenti di designer (e quindi non pensate per la vendita).
Alcune sono edizioni speciali, introvabili, progettate dalle aziende e donate agli scolari delle scuole locali (Modus). Altre sono state realizzate dai dipendenti e appese sugli alberi intorno all’azienda.
Altre ancora sono parte di progetti di salvaguardia del territorio e delle tradizioni locali (come le casette in paglia di riso vietnamite), o sono state esposte in mostre a tema…
Come si vede, il mondo del design è molto attivo a favore degli uccelli di città e alla loro cura.

Ma le casette o le mangiatoie per uccelli sono talmente facili da realizzare che ognuno può costruirne facilmente una in casa.
Nel servizio troverete un link dove scaricare le istruzioni per realizzarne una in legno con le vostre mani!

 

Ecco dunque la nostra selezione di casette per uccelli e di mangiatoie per uccelli dal look ricercato e di design.


Casette di design per uccellini


Flat Pack Bird House: Modus 

Questa casetta per uccelli di design è stata creata dall’azienda britannica Modus per aiutare gli scolari a riconnettersi con la natura durante la crisi del Coronavirus. Disegnate da SmithMatthias in kit da montare, queste casette per uccelli sono state donate da Modus a tutte le scuole primarie e secondarie del South Somerset.
La casetta per uccelli Flat Pack Bird House, composta da due parti da assemblare, è ispirata alla forma della pallina da tennis. Due fogli in compensato tagliati al laser si curvano l’uno intorno all’altro. (smithmatthias.com) (www.modusfurniture.co.uk)


Deco Bird Nesting Box: Gloster

La casetta per uccelli Bird Nesting Box di Gloster si contraddistingue per le sue linee minimali.
La forma perfettamente rotonda si compone di una cornice in alluminio verniciato a polvere e le pareti in legno di teak con il foro per l’entrata degli uccellini. Come si vede dalle foto qui sotto, il Bird Nesting Boxpuò essere appeso a parete o montato su un palo. (www.gloster.com)


Frederik Roijé: Canal Birdhouse

Il designer olandese Frederik Roijé ha creato una collezione di casette per uccelli ispirate alle tipiche architetture olandesi.In particolare, alle case che si affacciano sui canali di Amsterdam.
I modelli delle sue Canal Birdhouse sono due: col tetto a gradoni e col tetto a campana. Dal frontone sporge la tipica trave che nelle case olandesi sorregge la carrucola del montacarichi e che qui è trasformata in trespolo per gli uccellini. Le Canal Birdhouse di Frederik Roijé sono in compensato resistente alle intemperie, con dettagli in ottone. (www.roije.com)


Orb Bird House: J. Schatz

La Orb Bird House è l’ultima nata della linea di prodotti per gli uccelli da giardino di J. Schatz Bird. Si tratta di una sfera in gres lucido lavorato a mano con un foro che consente l’ingresso solo ai piccoli uccelli. Orb Bird House è disponibile in quattro colori complementari: rosa, vere oliva e rosso con l’entrata int tonalità a contrasto.
Dispone anche di un foro di ventilazione e drenaggio nella parte inferiore mantiene questa casetta per uccelli sana e asciutta.

Esiste anche una precedente versione a uovo, che si chiama appunto Egg Bird House. Questa ha il fondo in alluminio rimovibile ed è disponibile in in cinque colori: acquamarina, rosso, giallo oro, grigio ardesia e bianco brillante.(jschatz.com)


Bird Shelter, Eva Solo

Questa particolare casetta per uccelli di piccola taglia, è stata creata dal brand danese Eva Solo. La sua forma sferica è disegnata dall’unione di due diversi materiali. Un tetto in porcellana, che garantisce la massima protezione anche in inverno, e un cesto inferiore in fibra naturale di giunco,  che ricorda i nidi degli uccelli. Si può appende facilmente grazie ad un apposito cavetto (www.evasolo.com)


Mini architetture per uccelli: Sourgrassbuilt

Il laboratorio californiano Sourgrassbuilt ha progettato una serie di casette per uccelli a forma di architetture in miniatura. Sono ispirate alle tradizionali case col patio degli stati del Sud o alle architetture dei grandi maestri americani, come ad esempio Frank Lloyd Wright.

Possono anche essere costruite ad hoc, copie in miniatura della casa che le dovrà ospitare.(www.sourgrassbuilt.com)

Scopri tutte le mini architetture per uccelli di Sourgrassbuilt


Rapson Modern Birdhouse, Loll Designs

Ancora una casetta per uccelli ispirata ad una chiesa… Questa è stata realizzata dall’azienda statunitense Loll Designs su uno schizzo originale dell’architetto Ralph Rapson. La sua forma riprende le linee della chiesa luterana di Hope, a Minneapolis, che Rapson ha progettato e costruito nel 1971. Qui sotto potete vedere la somiglianza tra la Rapson Birdhouse e il campanile della chiesa.

In realtà si tratta di un rifugio per uccelli “bifamiliare” in quanto ha un doppio ingresso, uno anteriore e uno posteriore, come si vede dalla foto qui sotto. All’interno, due ambienti separati e indipendenti.

La casetta per uccelli Rapson è disponibile con la struttura in 2 tonalità, grigio antracite (qui sopra) o bianca (qui sotto). Il tetto inclinato si può scegliere in 10 varianti colore. (lolldesigns.com)

 


Nest House n.1, De Castelli

Nest House n. 1 è la casetta per uccelli disegnata da Filippo Pisan per De Castelli. La Nest House è realizzata con le pareti e il pavimento in legno, mentre il tetto sagomato può essere in corten o in acciaio satinato. (www.decastelli.com)


Tweety Tower, Usuals

Più che una casetta per uccelli, la Tweety Tower di Usuals è un vero e proprio condominio per uccelli. L’azienda olandese ha progettato questo piccolo grattacielo, una torre formata da 5 casette, una sopra l’altra.
Ognuna ha un foro differente per consentire agli uccelli di scegliere quello più adatto alle proprie dimensioni. (www.usuals.nl)

Guarda il nostro articolo di approfondimento sulla Tweety Tower,
la casetta per uccelli ispirata a un grattacielo


Birdy Nistbox, Swisspearl

Birdy Nistbox è una casetta per uccelli disegnata da Vladimir Jaccard e realizzata da Swissbox. Realizzata in un particolare cemento alleggerito, si caratterizza per la sua forma arrotondata e per il suo design minimale. (www.swisspearl.it)


 

Maiuguali: Tweet

Tweet è una simpatica casetta per uccelli che può essere appesa grazie al laccio in dotazione. Ha il fondo removibile che permette una facile pulizia ed è dotata di fori per il drenaggio e prese d’aria nella parte superiore. La distribuisce Maiuguali. (www.maiuguali.it)


Gina Hsu e Magaaki Shaw: Bird Feeder

I designer taiwanesi Gina Hsu e Magaaki Shaw hanno creato queste casette – mangiatoie per uccelli” intrecciando la paglia di riso. Per realizzarle, hanno ripreso un’antica tecnica del loro territorio, in particolare del villaggio di Jenju. L’intreccio della paglia che restava sui campi dopo la raccolta del riso, e che i contadini intrecciavano per realizzare cesti, cappelli e altri accessori.
Sono nate così queste bellissime casette – mangiatoie in paglia intrecciata dalle forme organiche, da appendere sul terrazzo o in giardino.


Frederik Roijé: Holy Homes

Un altro progetto di Frederik Roijé, sempre dedicato agli uccellini. Questa volta il designer olandese gioca con la simbologia e propone due modelli di casette per uccelli ispirate alle architetture sacra. La Bird Church ha la forma di una chiesetta col campanile, mentre la Bird Mosk riprende le linee di una moschea con tanto di minareto. Le due casette “sacre” per gli uccelli sono realizzate in porcellana smaltata banca o nera. Entrambe hanno un rametto in vetro dorato davanti all’entrata, dove gli uccelli possono riposarsi. (www.roije.com)


Pekka Birdhouse: Secto Design

Concludiamo questa rassegna di case per uccelli con una bella storia scandinava…
Il fondatore de brand finlandese Secto Design, Tuula Jusélius, ha sfruttato le abilità artigianali della propria azienda per realizzare questa semplice casetta per gli uccelli.
Il falegname senior Pekka Blomster ha tenuto una master class aziendale dove ogni dipendente ha ora costruito le proprie casetta per gli uccelli con progetti individuali. Sono state tutte realizzate e appese sugli alberi intorno alla fabbrica. Sento ha messo a disposizione a questo link le istruzioni per realizzarne una a casa vostra!

 


Mangiatoie di design per uccellini (Bird Feeder)


 

Egg Bird Feeder

Decisamente insolita questa mangiatoia per uccelli a forma di uovo. Si tratta del primo, iconico prodotto della linea Birds J. Schatz, in catalogo dal 2004. J Schatz ha preso la forma dell’uovo eterno. La mangiatoia per uccelli Egg Bird Feeder è realizzata a mano in gres, con una finitura lucida in quattro colori: bianco brillante, acquamarina, giallo oro e rosso. Ha il piatto e i due pioli in alluminio. (jschatz.com)


Deco Bird Feeder: Gloster

Assomiglia a una capanna tribale questa mangiatoia per uccelli realizzata dal brand tedesco Gloster. Si può scegliere fra la versione da appendere o quella da terra, montata su un palo di varie altezze.

La struttura portante e il tetto protettivo sono in alluminio verniciato a polvere nei colori bianco o nero. I due vassoi sono in realizzati teak a finitura naturale. (www.gloster.com) 


Glass Bird Feeder, Eva Solo

L’azienda danese Eva Solo è specializzata in prodotti per la casa e il giardino, propone una ricca serie di mangiatoie per gli uccelli. Le più particolari sono sicuramente quelle in vetro a forma di bolla trasparente che si possono appendere (foto qui sotto). Sono tutte lavabili anche in lavastoviglie.

Per chi non avesse un terrazzo o un giardino, Eva Solo propone anche una mangiatoia per uccelli che si può attaccare al vetro della finestra. Così potete guardare i piccoli volatili mentre beccano i semi, stando comodamente seduti sul divano di casa! (www.evasolo.com)


Beekman Bird Feeder: Shift

L’azienda statunitense Shift, con sede a Philadelphia, ha progettato questa semplicissima mangiatoia di design per uccelli. Si chiama Beekman Bird Feeder ed è realizzata in alluminio verniciato in diversi colori.

La struttura a casetta classica, con un tetto a doppia falda. Il pavimento è traforato ed ha una vaschetta per i semi e un trespolo in legno che ne attraversa tutta la lunghezza. Si monta facilmente a incastro, senza viti di fissaggio (www.shiftmakes.com)


Frederik Roijé: Dish of Desire

Sempre lui, l’olandese Frederik Roijé, evidentemente un grande amico degli uccellini. Il designer ha creato una serie di mangiatoie per uccellini. La struttura è la stessa ma si possono aggiungere diversi “piatti” così da formare una mangiatoia più completa. Le versioni sono ispirate ai menu del ristorante. Ci sono la versione One Course Menu, Two Course Menu, Three Course Menu e la più grande, la Five Course Menu (menu da 1, 2, 3 e 5 portate).
Sono realizzate in legno di cedro rosso, alluminio e porcellana. (www.roije.com)


BirdhouseDIN A4, Olaf Riedel

Design minimale, linee essenziali, dettagli ridotti al minimo. Queste le caratteristiche della mangiatoia a per uccelli Birdhouse DIN A4 di Olaf Riedel. Questo modello è costituito da un unico foglio di alluminio verniciato a polvere, che viene consegnato ancora chiuso. Sarà l’utente a ad aprirlo dandogli la forma finale. L’inserimento del piolo in rovere conclude il montaggio.

Il tettuccio copre la vaschetta di alimentazione per gli uccelli. La casetta DIN A4 si può appendere oppure si può montare a parete o a terra con un apposito supporto opzionale. Disponibile in 3 colori: bianco, verde, rosso (www.olafriedel.de)


Bird Feeder, Eva Solo

Oltre alle mangiatoie in vetro di cui abbiamo parlato sopra, il brand Eva Solo anche tante altre mangiatoie per uccelli di varie forme e dimensioni.
Fra i tanti modelli, abbiamo scelto due tipologie diverse di mangiatoie, entrambe caratterizzate da una grande attenzione al design. Qui sotto a sinistra, una mangiatoia appesa, pensata per contenere una sfera di semi. A destra, una mangiatoia per uccelli montata su un palo, con i semi che scendono dal contenitore di vetro man mano che vengono consumati. Tutti i modelli sono visibili sul loro sito. (www.evasolo.com)


Landhouse, Emsa

Si chiama Landhouse (casa di campagna) questa mangiatoia pensata da Emsa appositamente per piccoli volatili. In effetti ricorda una minuscola fattoria, col suo tetto a capanna e il recinto di protezione bianco.
Realizzata in metallo verniciato e colorato, Landhouse misura 14 x 14 x 20 cm. Può essere utilizzata in inverno come mangiatoia per uccelli e in estate come vaschetta per semi o come abbeveratoio.

Esiste anche nella versione casetta per uccelli con la stessa forma, ma con le pareti chiuse e il foro d’entrata, come si può vedere nella foto qui sotto(www.emsa.com)

Massimo Rosati

Massimo Rosati

Sono architetto, giornalista e blogger. Sono consulente strategico di design management e di comunicazione del design. Aiuto i business innovativi a crescere e a raggiungere i propri obiettivi nel modo più rapido, economico, efficace. Scopri di più sul mio sito ww.massimorosati.it Se pensi che posso essere d'aiuto anche a te, contattami qui: [email protected]

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.