La Wishbone Chair di Hans Wegner si tinge di blu

Editor:

La Wishbone Chair di Hans J. Wegner si tinge di blu. La limited edition, creata in collaborazione con Ilse Crawford, celebra il 106º compleanno del grande designer danese.

Una Wishbone Chair Blu Navy. È questa la nuova limited edition che ci regala Carl Hansen & Son per festeggiare il compleanno di Hans J. Wegner, il grande designer danese nato a Tønder il 2 aprile 1914.

L’iconica Wishbone Chair, disegnata da Hans J. Wegner nel 1949, è proposta con una finitura lucida, in una intensa tonalità di blu. Un colore di tendenza nel 2020, che Carl Hansen & Son ha selezionato in stretta collaborazione con la designer britannica Ilse Crawford e il suo team dello Studioilse.

La scelta di questa tonalità così profonda e della finitura lucida non nasce, però, tanto dai trend del momento, quanto dal profondo amore di Wegner per il design e l’arte orientale. La versione speciale della Wishbone Chair richiama, infatti, il colore delle porcellane cinesi e la loro finitura laccata e glossy.

Il carattere deciso e vivace del Blu Navy contrasta con la seduta in cordoncino di carta intrecciata, offrendo un’interpretazione contemporanea di questo grande classico del design.

La sedia sarà disponibile solo nel mese di aprile 2020 a partire dal 2, giorno della nascita di Hans Wegner. Ogni sedia avrà una targhetta in ottone con incisa la firma e la data di nascita di Wegner, posizionata all’interno del telaio, e un certificato di autenticità. Un’occasione da non perdere!

La lunga collaborazione fra Hans J. Wegner e Carl Hansen & Son

Oltre alla ormai celebre Wishbone Chair, nome comune del modello CH24, Carl Hansen & Son ha in collezione una lunga serie di classici dell’arredo e oggetti da collezione di Hans Wegner. La Wishbone Chair, che viene prodotta ininterrottamente dal 1950, è stata una delle prime cinque sedie progettate da Wegner per l’azienda danese. Le altre sono i modelli CH22, CH23, CH25 e CH26. 


GUARDA GLI ALTRI PRODOTTI DI HANS WEGNER



GUARDA GLI ALTRI PRODOTTI DI CARL HANSEN & SON


Wishbone Chair: la storia di un’icona

Il tratto più caratteristico della Wishbone Chair è il suo inconfondibile schienale a forma di forcella. Questo dettaglio, di non facile realizzazione, è stato ottenuto grazie a una stretta collaborazione tra Wegner e gli esperti artigiani di Carl Hansen & Son, che ancora oggi lavorano e assemblano manualmente le 14 parti della sedia. Terminato l’assemblaggio, intrecciano a mano la seduta realizzata con 120 metri di filo di carta naturale. Solo allora la Wishbone Chair può lasciare la fabbrica di Gelsted, sull’isola danese di Funen.

Per acquistare online la limited edition della Wishbone Chair, potete guardare il sito www.carlhansen.com

Massimo Rosati

Massimo Rosati

Sono architetto, giornalista e blogger. Sono consulente strategico di design management e di comunicazione del design. Aiuto i business innovativi a crescere e a raggiungere i propri obiettivi nel modo più rapido, economico, efficace. Scopri di più sul mio sito ww.massimorosati.it Se pensi che posso essere d'aiuto anche a te, contattami qui: [email protected]

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.