Divani e poltrone da esterno di design? Ecco la nostra selezione. Per vivere con stile le vostre giornate all’aria aperta.

Lo abbiamo letto e riletto mille volte ormai: balconi, terrazzi e giardini sono arredati oggi con la stessa cura del salotto di casa. Una tendenza diffusa già da qualche tempo che negli ultimi due anni è letteralmente esplosa, come reazione al lungo periodo trascorso tra le pareti domestiche.

Già, gli spazi esterni sono diventati veri e propri salotti en plein air. Luoghi di convivialità da vivere con stile, grazie a poltrone e divani da esterno non solo pratici e resistenti agli agenti atmosferici, ma anche confortevoli e belli da vedere.

Qualche idea? Ecco la nostra selezione. Dai divani outdoor minimali alle soluzioni più decorative, dalle poltrone da esterno in fibre naturali agli arredi realizzati in materiali sintetici, innovativi e tecnologicamente avanzati.

I divani e le poltrone da esterno di design


Calipso, Ethimo

Un sistema modulare elegante ed essenziale pensato per creare raffinati salotti en plein air cuciti su misura. Parliamo di Calipso, il nuovo progetto firmato da Ilaria Marelli per Ethimo.
Calipso è disponibile in tre differenti moduli (da 120×120 cm, 180×120 cm e 240×120 cm), ciascuno composto da una base realizzata con doghe in teak naturale, di diverse dimensioni. La struttura in alluminio è così discreta da dare la sensazione che le sedute siano sospese. I cuscini sono liberi rispetto alla base che li accoglie per garantire la massima libertà di posizionamento.

Kasbah, Living Divani

Il divano da esterno Kasbah di Living Divani abbraccia un’idea di relax outdoor completamente personalizzabile. La collezione, che porta la firma di David Lopez Quincoces, è infatti costituita da elementi componibili di diverse dimensioni che permettono composizioni multifunzionali.
Cuore del progetto è la base in legno massello di Teak Burma, un segno orizzontale per diversi moduli (terminale, pouf, angolare) combinabili a piacere. Sulla struttura poggiano morbidi cuscini ed è “incastonato” un rullo che funge da bracciolo o poggiatesta, se usato come lettino.
Un divano dallo stile rilassato e informale che non rinuncia, però, all’eleganza.

The Wandering Majlis, Jwana Hamdan

Si chiama The Wandering Majlis la prima collezione del brand di design outdoor Jwana Hamdan. Una serie di divani modulari, sedute da terra e rialzate, cuscini e tavolini bassi, che prende ispirazione dal mondo nomade.
Il punto di forza della collezione sono i rivestimenti. Un omaggio all’arte tessile dei beduini, il Sadu, dove si incontrano geometrie, pattern e texture differenti secondo un’usanza ricorrente nel design mediorientale.
Tutti i rivestimenti sono in polipropilene, un filato lavabile e riciclabile al 100%.

Brioni, Kristalia

Brioni è il sistema modulare progettato da Lucidipevere per Kristalia. Un arcipelago di sedute da esterno composto da divani a due e tre posti, pouf, poltrone lounge, daybed e lettini. Alcuni elementi della serie si completano con i nuovi accessori, permettendo di personalizzare l’estetica e il comfort delle sedute.
Tra gli accessori universali, i piedini in acciaio verniciato nero che sollevano la seduta rendendola più confortevole. Il rivestimento è disponibile sia con fascia scura nella parte più bassa sia monocolore (nel secondo caso, è consigliato l’uso di piedini).

Molo, Kettal

Il divano modulare nella sua forma più pura. È Molo, il progetto di Rodolfo Dordoni per Kettal. La sua geometria ortogonale si basa su un modulo rettangolare che si può adattare facilmente a qualsiasi situazione. I moduli, smontabili e ricomponibili, permettono infatti di creare sempre nuove configurazioni. Il design minimale dà invece risalto alle varie combinazioni di colori e tessuti.
La collezione Molo comprende divani, daybed e tavolini.

Arpa, MDF Italia

Arpa è la serie di divani e poltrone da esterno disegnata da Ramón Esteve per MDF Italia. La particolarità del progetto è nell’intreccio in corda delle sedute, lavorato a mano come lo strumento musicale da cui prende il nome. A differenza della meticolosa lavorazione prevista dalla fabbricazione di un’arpa, il design del divano si basa, però, su un esercizio di sintesi.
Il risultato è una collezione semplice ma di carattere, secondo lo stile riconoscibile di MDF Italia.
La collezione ARPA è proposta in quattro varianti cromatiche.

Unam Out, Very Wood

Si ispira alle creazioni di Pierre Jeanneret Unam Out, la collezione disegnata da Sebastian Herkner per Very Wood. Composta da sedia, poltroncina, poltrona lounge, divanetto e dondolo, la collezione Unam Out è costituita da una struttura in iroko non trattato, schienale intrecciato in corda nautica e seduta imbottita con espanso idrorepellente.
Gli intrecci e i colori rendono la seduta adatta per contesti rilassati ma allo stesso tempo di tendenza.

Panama, Talenti

Panama è la collezione firmata da Ludovica+Roberto Palomba per Talenti. Una linea di sedute da esterno dalle forme ampie e accoglienti, i cui intrecci creano ombre che ricordano il movimento delle palme mosse dalla brezza marina.
La collezione Panama comprende sedie, poltrone, lettini, pouf e divanetti con struttura in alluminio e seduta in corda nautica sintetica. I cuscini (opzionali) sono disponibili in diversi colori.
Ultima arrivata della collezione è la poltrona Panama Egg. Una invitante seduta a uovo disponibile in due versioni: una da terra con base girevole e l’altra con struttura in sospensione.

Bohemian 72, GUBI

A 50 anni dalla sua nascita, la collezione Bohemian 72 di Gabriella Crespi è stata messa per la prima volta in produzione. Risultato della collaborazione tra il brand danese GUBI e l’Archivio Gabriella Crespi, la riedizione di questi mobili in rattan in&out celebra i 100 anni dalla nascita della celebre artista e designer milanese.
Bohemian 72 è una collezione di sedute e lampade in rattan pensata per essere spostata con naturalezza tra dentro e fuori. Un’idea fluida dell’arredamento in linea con le esigenze di flessibilità dell’abitare contemporaneo.

LEGGI IL NOSTRO APPROFONDIMENTO SU BOHEMIAN 72

Lento, Vincent Sheppard

“Un bozzolo, un nido accogliente che ti invita a rallentare e a goderti il momento”. Così Bertrand Lejoly racconta Lento, la sua collezione di arredi da esterno per Vincent Sheppard. Una collezione di sedute dalle forme morbide e accoglienti pensata per essere vissuta con calma.
A caratterizzare Lento sono le prominenti gambe in teak e gli alti schienali in corda intrecciata. La collezione è composta da una poltrona, divani in due dimensioni diverse, tavolini e un set da salotto modulare.

Pop e Cara, Kartell

Il divano Pop di Piero Lissoni e la poltrona Cara di Philippe Starck sono tra le proposte di Kartell per l’outdoor. Pop è un divano componibile, formato da moduli monoposto in policarbonato trasparente, ai quali si fissano schienale, seduta e braccioli. La poltroncina Cara coniuga il rigore della struttura in policarbonato di ispirazione classica con un’ampia e comoda seduta.
Cara è disponibile nei colori avorio, verde pallido, ruggine e nero.

Happylife, SLIDE

Modulare e green. Happylife è il divano da esterno di Slide disegnato da Bedini, Settimelli, Marzano. Un divano con una struttura versatile dalle forme moderne ed essenziali, progettato per i contesti più diversi.
Il divano outdoor Happylife è diventato sostenibile nel 2020. La collezione green è realizzata con rivestimenti in polietilene riciclato al 100%, proveniente da scarti di produzione o da fonti esterne. La linea sostenibile di SLIDE si distingue per il colore più scuro dei prodotti.

Ribes, B&B Italia

Disegnato da Antonio Citterio per B&B Italia, Ribes è un sistema di sedute componibili pensato per l’outdoor. Divani, elementi centrali e terminali, poltrone, chaise longue e pouf possono essere composti a seconda dei gusti e delle necessità. Il sistema si basa su un “futon” con struttura in alluminio e doghe flessibili in fibra di vetro, su cui si fissano braccioli e schienali.
Ribes è disponibile in un’ampia varietà di rivestimenti e finiture. 

Marina, Officina Ciani

Struttura in ferro zincato e verniciato a polvere, cuscini rivestiti in tessuto Sunbrella. Ecco raccontato in breve Marina, il divano da esterno disegnato da Simone Ciarmoli e Miguel Queda per Officina Ciani. A caratterizzare il progetto, il contrasto tra le linee rigorose della struttura e la morbidezza dei cuscini imbottiti.
La collezione Marina comprende anche una poltrona, una chaise longue e un tavolino.

Author

Una laurea in Lettere Moderne e un amore sconfinato per il design. Mi occupo di comunicazione digitale, creando contenuti testuali per agenzie di comunicazione, studi di design e aziende di arredamento.

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.