Poltrone e divani outdoor di design: i nostri preferiti

Editor:

Divani e poltrone outdoor di design? Ecco la nostra selezione. Per vivere con stile le vostre giornate all’aria aperta. 

Terrazzi e giardini arredati con la stessa cura del salotto di casa: è questa una delle tendenze più attuali dell’outdoor. Uno spazio considerato sempre più come un’estensione degli ambienti interni e che, per questo, richiede arredi non solo funzionali e resistenti agli agenti atmosferici, ma anche belli. Così belli da poter essere utilizzati anche fra le pareti domestiche, superando i confini tradizionali fra indoor e outdoor.

Sono tanti gli arredi outdoor di design che fanno invidia a quelli per gli interni. Un mix di proposte molto vario per stile e materiali, che spazia dai mobili e complementi minimal alle soluzioni più eccentriche. Dai prodotti in fibre naturali, come il legno e il vimini, agli arredi realizzati in materiali sintetici innovativi e tecnologicamente avanzati.

Divani e poltrone outdoor di design: le proposte più interessanti (secondo noi)

Oggi noi abbiamo deciso di concentrarci su una tipologia specifica di arredo per esterni: i divani e le poltrone outdoor di design. Si tratta di una selezione molto varia per caratteristiche e stile, con un comune denominatore: la capacità di coniugare la praticità e la versatilità con l’estetica. Scusate se è poco!

June, design Bernhardt&Vella per Potocco

June, la poltrona firmata da Bernhardt&Vella per Potocco, è una proposta molto versatile che si presta ad arredare sia ambienti outdoor sia spazi indoor. A comporre il progetto una struttura in tubolare verniciato avvolta, in corrispondenza dei braccioli, da un intreccio cordino nautico o gassa, su cui sono appoggiati i generosi cuscini della seduta e dello schienale. Un arredo dal design senza tempo secondo lo stile che caratterizza tutto il lavoro delle due designer.

LEGGI LA NOSTRA INTERVISTA A BERNHARDT&VELLA

LAZE, design Gordon Guillaumier per RODA

LAZE è la linea di poltrone outdoor progettata da Gordon Guillaumier per RODA. Una poltrona dalle linee sinuose e avvolgenti, concepita dal designer come una seduta da ozio. La doppia altezza dello schienale si adatta ai momenti di conversazione o lettura, mentre la versione a dondolo, che richiama una culla, è perfetta per un sonnellino all’aria aperta. Per rendere LAZE ancora più confortevole si possono aggiungere i cuscini sulla seduta e sullo schienale.

Sabi, design Francesco Rota per Paola Lenti

Sabi, la serie di poltrone da giardino creata da Francesco Rota per Paola Lenti, nel 2019 si arricchisce di un nuovo rivestimento intrecciato a mano con una corda piatta in filato Rope. La particolarità è che l’intreccio può essere realizzato in un unico colore o con più colori in modo da formare un decoro a quadri. Per colorare la vostra estate!

Carousel, design Sebastian Herkner per Emu

Carousel, la poltrona outdoor di Sebastian Herkner per Emu, si caratterizza per la possibilità di abbinare alla struttura in alluminio una scocca per seduta e schienale realizzata con tre materiali diversi. Si può scegliere fra un innovativo tessuto plastico multistrato che, attraverso uno speciale processo di pressatura e curvatura, mantiene una superficie morbida, oppure materiali ad intreccio, se si preferisce un look naturale.

Tami, design Patrick Norguet per Emu

Sempre di Emu è Tami, un sistema componibile di sedute per l’outdoor progettato da Patrick Norguet. Una collezione caratterizzata da linee pulite ed essenziali in grado di adattarsi a diverse esigenze d’uso. Con l’aggiunta dei braccioli e degli schienali Tami è un divano tradizionale, mentre senza diventa una base multifunzionale più informale.

Inoltre, si tratta di un prodotto sostenibile. La base, infatti, è realizzata in Bamboo WPC, un materiale ecologico innovativo, completamente riciclabile, pensato per un uso esterno.

Knit rocking chair, design Patrick Norguet per Ethimo

Una poltrona per dondolarsi all’aria aperta: ecco Knit rocking chair, la sedia a dondolo disegnata da Patrick Norguet per Ethimo. Una seduta con cui il designer francese ha trasformato un classico della tradizione in un arredo moderno ed elegante adatto per gli esterni.

I materiali di pregio con cui è realizzata la Knit rocking chair (teak naturale o mogano verniciato Nero Stromboli e l’esclusiva corda intrecciata Ethimo, Comfortable Flat Rope) e la sua forma accogliente la rendono però perfetta anche per gli interni. Per un relax che non conosce stagioni!

Vimini, design Patricia Urquiola per Kettal

Quando ti avvicini, hai la sensazione di essere di fronte a un oggetto della memoria: ti fa sentire a casa. Ecco, si tratta di un oggetto della memoria”. Così Patricia Urquiola racconta Vimini, la sua famiglia di sedute outdoor di design per Kettal. Una collezione in fibra intrecciata che trae ispirazione da Basket, la poltroncina a forma di cesta progettata dai designer danesi Nanna Ditzel e Jørgen Ditzel negli anni ’50, rieditata da Kettal nel 2014.

BAND, design Patricia Urquiola per Kettal

Sempre di Patricia Urquiola per Kettal è BAND. Una poltrona outdoor presentata in occasione del Salone del Mobile 2019. Si tratta di un arredo immaginato come un assemblaggio di pezzi la cui struttura, formata da geometrie ripetitive, lascia spazio ai materiali grezzi e può essere realizzata in alluminio o in legno di teak.

LAN, design Neri&Hu per GAN

Si chiama LAN il sistema di sedute outdoor creato da Neri&Hu per GAN. Un progetto con cui lo studio cinese scompone il divano classico, trasformandolo in una serie di elementi molto informali da disporre in vari modi. La collezione comprende tappeti, pouf, cuscini e divisori per ambienti. Questi ultimi coperti da una fascia di tessuto ricamata a mano sulla quale si possono appoggiare cuscini mobili.

Emma, design Monica Armani per Varaschin

Emma, la collezione di divani e poltrone outdoor disegnata da Monica Armani per Varaschin, si caratterizza per le sue forme rassicuranti e per l’uso dell’intreccio, una lavorazione da sempre presente nella storia di Varaschin, che qui crea un pattern geometrico molto originale. 

Un altro elemento che definisce la collezione è il suo alto grado di personalizzazione. Infatti Emma prevede infinite combinazioni di materiali e tessuti, adattandosi a diversi tipi di ambienti e stili. 

Cliff collection, design Ludovica + Roberto Palomba per Talenti

Cliff Collection è il progetto firmato da Ludovica + Roberto Palomba per Talenti. Un sistema coordinato di sedute e tavolini per esterni che si possono mescolare in vario modo, creando innumerevoli combinazioni. In particolare, il divano modulare, elemento centrale della collezione, prevede 5 cuscini di seduta e 6 schienali disponibili in 2 altezze e in due varianti, imbottita e intrecciata. Un vero e proprio salotto per l’outdoor da vivere in totale libertà!

Panama, design Ludovica+Roberto Palomba per Talenti

Dall’ultimo Salone del Mobile (l’avevamo già segnalata nel nostro articolo sulle anteprime del Salone 2019) arriva un altro progetto firmato da Ludovica+Roberto Palomba per TalentiPanama. Sedute outdoor dalle forme ampie e accoglienti i cui intrecci creano ombre che ricordano il movimento delle palme mosse dalla brezza marina.

La collezione comprende sedie, poltrone, sunbed, pouf e divanetti realizzati intrecciando la corda sulle strutture.

SCOPRI ANCHE KOMODO, IL DIVANO MODULARE DA ESTERNO DI NARDI

Alessia Forte

Alessia Forte

Laureata in Lettere, mi occupo di comunicazione per aziende del settore arredo e design. Nel 2012 ho aperto Interior Break, un blog sull'interior design e l'arredamento, con un focus sullo stile scandinavo. Nel 2014 Interior Break è stato premiato come “migliore blog di arredamento”, per la categoria contenuti, nel concorso "IKEA Blog-In".

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.