Fiori di seta

Editor:

Ricordano rare infiorescenze esotiche o delicate piante marine questi accessori moda della collezione Blooming Structures di Sivan Royz.

Sivan, giovane creativa israeliana che ha frequentato la scuola di design tessile presso l’istituto Shenkar di Ingegneria e Design di Tel Aviv, prende ispirazione per le sue creazioni dal mondo della natura in fiore. Basandosi infatti sulle forme organiche della natura, Sivan trasforma la seta in fiori dai mille petali creando pezzi unici di grande effetto scenografico. Che si tratti di una collana, di un braccialetto o di una borsa, ogni pezzo reagisce con delicatezza al movimento, proprio come un organismo vivente.

Le sue “Blooming Structures”, sono create dalla stratificazione di migliaia di pezzi di seta tagliati al laser, con un filo che li tiene uniti. Ogni foglio di tessuto è contornato da una tonalità più scura, creata dal taglio al laser che brucia leggermente la seta. Le collane invece sono colorate a mano in sfumature diverse. Ma uno dei pezzi che più affascinanti è senza dubbio la borsetta che, aprendosi, mostra al suo interno lo spazio per un iPhone e un rossetto. Come spiega Sivan, quando le chiediamo il perché di questi due oggetti, la borsa contiene “…tutto ciò di cui una donna ha bisogno sul red carpet”.

www.wix.com/sivanroyz

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.