È appena stata inaugurata presso il Triennale Design Museum “KAMA. Sesso e Design”, una grande mostra che analizza il rapporto tra eros e progetto. Prendiamo spunto da questa interessante esposizione per ripercorrere la storia dell’erotismo nell’arredamentro: dall’oggetto “fetish” alla citazione burlesque, dalle polaroid erotiche di Mollino ai manichini “slave” di Allen Jones, dalle scarpe sexy di Kobi Levi alla recente sedia di Fabio Novembre.

 

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.