Il tavolo Paper e la sedia Bahia: design giovane e colorato

Editor:

Il tavolo Paper e la sedia Bahia: design giovane e colorato

Il tavolo Paper e la sedia BahiaProdotto da Calligaris e presentato come anteprima per questo Salone del Mobile 2016, il tavolo Paper disegnato da Busetti Garuti Redaelli si caratterizza per il suo ed è un spirito fresco, colorato e informale. A differenza di molti altri tavoli della storica azienda friulana, fondata nel lontano 1923, il tavolo Paper è non è estensibile ed ha un piano piuttosto importante in vetro trasparente disponibile in due forme: rettangolare oppure tondo.

 

Attraverso la trasparenza del cristallo, si intravvede la struttura, un bellissimo disegno molto curato dai progettisti, in legno e metallo. Sono infatti realizzate in legno massello le sottili ed esili gambe, tenute insieme da un traverso in metallo piegato e verniciato a polvere: una lama colorata che dona al tavolo Paper un’aria al tempo stesso giocosa a poetica.

Sembra pensata proprio per questo tavolo la sedia Bahia di Dondoli e Pocci, con la sua particolare scocca in Restylon® le cui forme organiche ricordano due grandi petali colorati. Come il tavolo Paper, anche la sedia ha le gambe in legno di faggio o di frassino, unite sotto la scocca da una crociera metallica verniciata, che può essere coordinata nello stesso colore del tavolo.

La sedia Bahia è disponibile anche con gambe in metallo e nella versione a sgabello con gambe in metallo verniciato, con gambe in legno e poggiapiedi a cerchio, oppure con base in metallo e meccanismo sali-scendi a gas.

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *