Hector, un classico del design scandinavo rivisitato

Editor:

Hector, un classico scandinavo rivisitato

Il duo di design norvegese Anderssen & Voll, ha reinterpretato un classico del design scandinavo prodotto da design Erik Jørgensen e presentato di recente alla Stockholm Furniture & Light Fair.

Anderssen & Voll hanno voluto giocare con un archetipo di Erik Jorgensen, reinterpretandolo e trasformandolo nel loro divano HECTOR, un prodotto molto particolare caratterizzato da una scocca esterna dalle linee pulite e minimaliste che racchiude al suo interno una seduta decisamente morbida e confortevole.

“Hector è un sofa classico con un look contemporaneo. Abbiamo pensato a un divano che esprimesse l’anima degli arredi di Erik Jørgensen, ma che fosse allo stesso tempo, molto chiaramente riferibile allo stile Anderssen & Voll “, racconta Torbjørn Anderssen, uno dei due progettisti.

Uno stile di divano moderno completamente diverso del solito, quasi inaspettato per una seduta nordica. “Con i suoi morbidi cuscini e il suo alto schienale, il divano è stato pensato appositamente per offrire all’utilizzatore il massimo relax.

Inoltre le sue linee essenziali si adattano perfettamente alla casa moderna scandinava”, continua il designer, che aggiunge: “Grande comfort e grande design non sono necessariamente incompatibili. Ogni seduta dovrebbe essere modellata in base le proporzioni del corpo: la sfida in un elemento d’arredo è quella di coniugare estetica e forte personalità con il miglior comfort possibile, e penso che in questo caso ci siamo riusciti piuttosto bene”, conclude.

‘Hector’ è disponibile nella versione a due posti e tre posti in una vasta gamma di tessuti.

www.erik-joergensen.com

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.