Peanut B. è il nuovo divano componibile di Bonaldo, disegnato da Mauro Lipparini, che si sviluppa grazie ad elementi componibili che si possono aggiungere a piacere, alcuni dotati anche di un meccanismo a slitta con il quale è possibile ampliare la profondità della seduta. Il divano è completato da tre differenti tipologie di pouf coi quali è possibile creare moltissime configurazioni così da personalizzare e adattare Peanut B. ad ogni spazio.

Il nome deriva da “Peanut Butter”, burro d’arachidi , e vuole essere un richiamo implicito alla piacevolezza che suscita tanto il cibo quanto il riposo da gustare su un comodo divano.

In Peanut B. infatti, il comfort ha un ruolo importante e si riscontra sia materialmente, grazie all’imbottitura in piuma, sia visivamente. Le sue morbide forme tonde e arrotondate sembrano fatte apposta per abbandonarsi al relax più totale.

Peanut B. è disponibile in tanti tessuti sfoderabili e in vari colori.

www.bonaldo.it

 

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

2 Comments

  1. luigi sanfilippo Reply

    potreste dirmi gentilmente il nome della ditta che produce il lampadario della terza foto ? Vi ringrazio molto. arch.Luigi Sanfilippo

    • Ci dispiace ma non lo sappiamo. E’ una foto dell’azienda e ti consigliamo di chiedere a loro o guardare sul loro catalogo dove, in fondo, vengono solitamente citate le aziende che forniscono i complementi per le foto.

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.