DESIGN STREET

DESIGN STREET. Best design blog 2017.

DESIGN STREET è il blog italiano indipendente dedicato al design contemporaneo. 

È stato fondato nel 2011 da MASSIMO ROSATI, architetto e giornalista di design.

DESIGN STREET è uno dei primi design blog in Italia (con base a Milano)  …E quando diciamo “primo design blog italiano” non intendiamo solo primo in ordine di tempo!

DESIGN STREET è diventato infatti fin da subito un importante e autorevole punto di riferimento per architetti, designer e per tutti i “design lovers” italiani e internazionali, tanto da essere considerato oggi uno tra i migliori blog italiani di design e arredamento.

A conferma di ciò, nel 2017 DESIGN STREET viene premiato “Best Design Media” da una prestigiosa giuria internazionale.

Siamo particolarmente orgogliosi del premio a DESIGN STREET come miglior design blog, in quanto riconosce il nostro quotidiano lavoro di ricerca e di selezione delle news.

COSA DISTINGUE DESIGN STREET DAGLI ALTRI BLOG?

Cosa distingue DESIGN STREET dagli altri blog di casa e arredamento, dagli interior design blog,  dai product design blog, dagli home design blog (…e chi più ne ha più ne metta!) che oggi popolano il web?

Si distingue per 3 valori fondamentali che a nostro parere dovrebbero caratterizzare tutti i blog (non solo i design blog!), ma che purtroppo mancano del tutto oppure vengono spesso messi da parte per ragioni di interesse: competenza, rilevanza, indipendenza.

COMPETENZA: “dietro un grande blog, c’è sempre un grande blogger…”. DESIGN STREET è stato fondato ed è gestito quotidianamente da Massimo Rosati: architetto, giornalista professionista di design e design manager che lavora da oltre sempre nel mondo del design e della comunicazione. Come giornalista ha un’esperienza di oltre 20 anni nelle redazioni dei principali mensili di arredamento: prima come Caporedattore e poi, per 15 anni, come Direttore.

RILEVANZA: “l’autorevolezza non si compra; si guadagna”. La nostra è evidente dai nostri insights (li trovate qui sopra). In particolare l’alto engagement dimostra l’attenzione e la passione con cui i nostri follower ci seguono e interagiscono con DESIGN STREET.

INDIPENDENZA: “Indipendenza vuol dire fiducia (e credibilità)”. Dato per scontato che un blog, come qualsiasi prodotto editoriale, deve sostenersi per sopravvivere, la nostra scelta è sempre stata quella di restare indipendenti. Il nostro principale referente è il nostro pubblico, le tante persone che ci leggono tutti i giorni. Per questo le nostre regole relative ai contenuti sponsorizzati (le trovi più sotto…) sono molto rigide, chiare e trasparenti.

LA MISSION DI DESIGN STREET

DESIGN STREET ospita sulle sue pagine editoriali, opinioni, servizi e approfondimenti scritti da giornalisti di settore e da professionisti del mondo della creatività, del design e dell’innovazione.

La mission di DESIGN STREET è quella di selezionare e diffondere il miglior design internazionale, le idee più innovative e le più interessanti forme della creatività contemporanea: design industriale, architettura, interior design, moda, arte, fotografia, con un ampio spazio dedicato alle scuole di design e designer emergenti.

DESIGN STREET è un vivace luogo d’incontro tra gli “addetti ai lavori” e tutti gli appassionati di Design. Uno spazio flessibile, aperto a tutti coloro che hanno idee da proporre, progetti da segnalare o qualcosa di interessante da dire nel campo del design, della creatività, dell’innovazione.

DESIGN STREET viene aggiornato quotidianamente dalla Redazione e, per nostra precisa scelta, non pubblica notizie “raccolte” da altri siti (ci sono già tanti blog che lo fanno), ma le ricerca e le produce in completa autonomia attraverso gli uffici stampa, le fiere, i festival di design internazionali (Londra, Stoccolma, Milano, Parigi, Colonia, Berlino…) o direttamente dai designer stessi.

Questo non per complicarci la vita, ma perché ci permette di offrire ai nostri utenti delle notizie sempre “fresche”, spesso inedite, e di dare al nostro prodotto una migliore qualità. È una sfida della quale siamo orgogliosi e che fa di DESIGN STREET un vero “marchio di qualità”. Un grande impegno che ci distingue e ci consente di conquistare quell’autorevolezza che riteniamo indispensabile per un “Best Design Blog“.

LA SOCIAL COMMUNITY DI DESIGN STREET. 

DESIGN STREET è seguito da una ricca social community attiva su Facebook, Instagram e Pinterest. Solamente la sua pagina Facebook vanta oltre 60.000 follower.

I post di DESIGN STREET hanno una copertura (reach) di oltre 1.500.000 persone al mese con un engagement molto alto (250.000 persone al mese), come dimostrano gli insights ufficiali di Facebook riportati qui sotto (rif: 1° semestre 2016).

CONTENUTI SPONSORIZZATI SU DESIGN STREET

Gestire un blog, selezionare i prodotti, scrivere e pubblicare quotidianamente, tenere vivi i social network, aggiornarsi continuamente, visitare periodicamente fiere e design Festival in Europa ha fatto di DESIGN STREET uno dei migliori blog di design e arredamento in Italia.

Tutto questo, come potete immaginare bene, ha dei costi.

Per continuare ad garantire ai nostri lettori la nostra professionalità e l’alta qualità che ci caratterizza da sempre, ospitiamo una piccolissima percentuale di contenuti sponsorizzati. Questa scelta ci consente di coprire le spese (non sempre) e di renderci autosufficienti. Tutto il resto lo facciamo per passione.

Questo non influisce in alcun modo sull’indipendenza di DESIGN STREET per 3 ragioni:

  1. La percentuale di contenuti sponsorizzati è minima per nostra precisa scelta. Meno del 5% dei contenuti che pubblichiamo è sponsorizzato.
  2. Pubblichiamo solo contenuti sponsorizzati selezionati e di qualità, coerenti con lo spirito, i temi ei valori del nostro blog.
  3. Tutti i contenuti sponsorizzati sono dichiarati e riconoscibili dalla scritta “in collaborazione con…” alla fine del post.

Per noi è molto importante fare scelte etiche e deontologiche chiare e condividerle con i nostri lettori.

Grazie pr averci scelto!
Massimo Rosati