Tag

hi fi

Browsing

I mini altoparlanti Lyzard di K-array 

I micro altoparlanti Lyzard di K-array sono probabilmente i mini diffusori audio più piccoli e più potenti al tempo stesso. Una vera rivoluzione nel modo di ascoltare la musica, in quanto rende i diffusori audio invisibili (o quasi).

Il modello Lyzard KZ1 di K-array ha infatti una dimensione di soli 2 x 2 x 3,5 cm e pesa solo 23 grammi. La versione più grande, Lyzard KZ14, misura 2,2 x 10 x 1,08 cm e pesa 58 grammi.

Ma non fatevi trarre in inganno dalle dimensioni ridotte. Grazie ad un sistema brevettato, i mini altoparlanti Lyzard-KZ1 e Lyzard KZ14 di K-array garantiscono ottime prestazioni, degne di impianti audio molto più grandi. 

Il modello Lyzard KZ1 

Il diffusore Lyzard KZ1 è il più piccolo della serie Lyzard. È composto da un driver da 0,5″ a escursione lunga e ad alta efficienza, che vanta una gamma di frequenze straordinariamente ampia. Lyzard è dotato di un magnete al neodimio e di sospensioni progettate per la massima escursione lineare e il minimo rumore residuo del trasduttore. Il telaio, ultra resistente, è scavato da un unica barra di alluminio.

Grazie alle dimensioni estremamente ridotte (paragonabili a quelle di un cioccolatino…) è praticamente un diffusore audio invisibile. Lyzard KZ1 è un altoparlante piccolissimo, progettato per essere integrato, in modo discreto, in ogni ambiente. In particolare a spazi non troppo grandi (bar, ristoranti, negozi, uffici, ma anche ambienti domestici) dove però in cui è richiesta una musica di sottofondo di alta qualità. Viene proposto nella versione bianca e nera, ma è disponibile in una grande varietà di finiture su richiesta.

Il modello Lyzard KZ14 

Il diffusore Lyzard KZ14 è il “fratello maggiore” del modello Lyzard-KZ1, ed è in grado di offrire performances acustiche di altissima qualità, pur nelle sue dimensioni estremamente ridotte. Più o meno, quelle di un comune accendino Bic…

Come nella versione più ridotta, Lyzard KZ14 di K-array è in grado di integrarsi perfettamente in ogni ambiente, con la massima discrezione, risultando un diffusore acustico quasi invisibile.

I mini diffusori acustici Lyzard KZ14 possono essere applicati ovunque e sono ideali per un impianto audio da parete di alta qualità esteticamente discreto ed elegante.

La struttura contiene un line array composto da 4 driver a lunga escursione da 0.5” alloggiati in una cassa costruita intorno a uno chassis particolarmente resistente. Offre un’ampia gamma di risposta in frequenza e ha il connettore integrato. La sua struttura, completamente realizzata in alluminio, è ultra robusta e resistente alle intemperie (IP54). Per questa ragione è perfettamente indicato anche per l’outdoor e in ambienti dove c’è un alto tasso di umidità.

Le caratteristiche dei micro diffusori Lyzard

I minuscoli diffusori Lyzard possono essere integrati con le linee di basso sub Rumble e Truffle, così da estendere la gamma di frequenza a 35 Hz.

L’installazione è facilissima in quanto i micro diffusori Lyzard si attaccano magneticamente ad una piastra adesiva (in dotazione). Basta incollare la piastrina alla parete e appoggiarci sopra i diffusori. Si può anche optare per un montaggio definitivo, grazie a un foro nascosto sul retro dello chassis.

I mini altoparlanti Lyzard KZ14 sono disponibili in bianco e nero lucido, nelle finiture premium acciaio lucido acciaio satinato e nella esclusiva versione in alluminio placcato oro 24k. Ma è possibile scegliere un colore personalizzato per poterlo inserire (e anche mimetizzare) in ogni ambiente.

I micro diffusori Lyzard KZ14 nello stand antoniolupi al Salone del Mobile 

Una delle tante dimostrazioni pratiche della potenza dei mini diffusori Lyzard di K-array? Sappiamo quanto sia rumoroso e dispersivo (dal punto di vista acustico) uno stand in fiera. Eppure i mini amplificatori audio Lyzard KX14 sono stati utilizzati per diffondere la musica in un grande stand al salone del Mobile di Milano. Quello di antoniolupi, che molti di voi, probabilmente, ricorderanno. Qui sotto, alcune immagini dello stand dove, guardando le immagini con grande attenzione, potete vedere i mini amplificatori K-Array… Se riuscite a trovarli!

Per maggiori informazioni potete consultare la pagina web:

https://www.k-array.com/en/products/line/lyzard/


BeoPlay A9: tutta la potenza della musica in un disco

È finalmente disponibile la nuova generazione dell’ormai celebre sistema B&O PLAY A9 di Bang & Olufsen. Un sistema che ha rivoluzionato il design della musica, portando la massima qualità d’ascolto in casa e interpretandola come un elemento d’arredo contemporaneo. La nuova versione di B&O PLAY A9 ripropone il collaudato sistema audio wireless della casa danese, lanciato nel 2012, ma aggiungendo importanti aggiornamenti.

Tra le innovazioni che la nuova versione 2019 aggiunge al precedente modello, la presenza di Google Assistant, dell’Active Room Compensation, di due ulteriori driver full range (posizionati sulla parte posteriore) e una connessione streaming migliorata per collegarsi ancora più velocemente, ad esempio, a Chromecast e ad Apple Airplay 2.

Grazie alla connessione wireless e ai comandi di controllo integrati, estremamente semplici da utilizzare, BeoPlay A9 è subito pronto per l’ascolto. Basta inserirlo, collegarlo in modalità wireless all’iPhone, all’iPad o ai dispositivi Android e BeoPlay A9 inizia lo streaming.

Beoplay A9 si presenta nei colori bianco con piedi in legno di rovere, nero con piedi in legno di noce, nell’edizione speciale color bronzo e color ottone.

L’utilizzo di questo sistema di speaker non è mai stato così semplice. È sufficiente passare la mano sul sensore tattile per regolare il volume o disattivare l’impianto appoggiando semplicemente la mano sulla parte superiore. E, naturalmente, si possono anche selezionare i brani e regolare il volume direttamente dallo smartphone o dal tablet.

La resa audio è estremamente potente da riempire anche gli open space più spaziosi, ed è così ricco da competere anche con gli impianti più complessi.

Le sue linee sono semplicissime. Øivind Slaatto, il giovane designer con una grande passione per la musica che ha progettato BeoPlay A9, ha pensato alla forma più semplice al mondo: il cerchio. Un disco che sprigiona tutta la potenza musicale. Basta avvitare i piedini in legno (disponibili in quercia, faggio o teak) per posizionarlo a pavimento, oppure si può utilizzare la staffa da parete per appenderlo come una vera opera d’arte. Le cover in tessuto sono facilmente intercambiabili e sono disponibili in diversi colori.

Per gli appassionati dei dati tecnici, l’azienda dichiara che BeoPlay A9 è dotato di due tweeter da ¾ di pollice, 3 unità midrange, tutte guidate da amplificatori a 80 watt classe D, per erogare alti vivaci e toni medi definiti in modo ampio. Un’imponente unità dei bassi a 8 pollici, alimentata da non meno di 160 watt dal proprio amplificatore di classe D, eroga una grande energia controllata dalla costruzione del bass reflex nascosto dietro l’unità.

www.beoplay.com

www.bang-olufsen.com

Per festeggiare i suoi primi 90 anni di vita, Bang & Olufsen lancia BeoLab 90, il diffusore più innovativo mai creato fino a oggi dall’azienda danese, che da sempre si distingue per il suo eccezionale mix tra design, tecnologia e alte prestazioni.

BeoLab 90 è un diffusore smart, estremamente sofisticato, che Bang & Olufsen definisce con orgoglio, il diffusore digitale più completo e potente mai progettato per uso domestico.

BeoLab 90 è dotato della innovativa tecnologia Active Room Compensation che analizza le dimensioni della stanza, l’arredamento, il collocamento dei diffusori e l’ubicazione della posizione di ascolto per adattare il suono e ottimizzare l’esperienza d’ascolto. Il suono in pratica viene riprodotto in maniera “intelligente” così da percepire precisamente dove sono posizionati i singoli elementi di una band o gli attori del film che si sta guardando.

BeoLab 90 è anche in grado di modificare l’ampiezza del raggio audio per adattarsi a diverse situazioni di ascolto e di erogare un suono perfetto esattamente nel punto desiderato. Questo grazie ai driver del diffusore in grado di dirigere la diffusione sonora verso la posizione di ascolto.

Il design di BeoLab 90 non accetta compromessi. Si basa sua un particolare struttura in alluminio che pesa oltre 65 chili, lavorata artigianalmente, con cover in tessuto nero che sembrano vele. Il tutto montato su una base curva in legno.

Tutta questa tecnologia è però riservata ai pochissimi fortunati che se la potranno permettere, dato che il prezzo di vendita di BeoLab 90 è di 34.995 euro.

Brionvega, storico marchio icona per il mondo dell’audio e video di design, presentare Brionvega WEARiT ts 217, un diffusore bluetooth “indossabile” da portare sempre con sé.

Disegnato da Michael Young, WEARiT ts217 nasce come interpretazione del celebre modello ts207, vera e propria icona degli anni 60. Ecco come il designer racconta questo concept: “L’obiettivo di questo progetto non è tanto entrare nel settore dei gadget tecnologici cheap e con una vita breve, un mercato che si muove troppo velocemente per creare oggetti di valore destinati a durare nel tempo. Abbiamo creato invece un prodotto di alta qualità che riflette in modo conciso l’importante valore del DNA del marchio BRIONVEGA, ma nei termini correnti”.

Brionvega WEARiT ts 217 si distingue non solo per il design che caratterizza, da sempre, tutti i prodotti del Brand italiano, ma anche per il concetto di “musica indossabile”. Il prodotto infatti è venduto insieme a una borsetta-custodia che lo trasforma in un vero accessorio fashion che, con i suoi 3 colori – tabacco, blue e purple – diventa così parte integrante dell’outifit.
La borsa inoltre può essere accessoriata sia con la cinghia a tracolla sia con quella a maniglia.
Questo per quanto riguarda il “look”. Passando ai contenuti tecnologici, Brionvega WEAIRiT ts 217 è dotato di un sistema a 2 altoparlanti ad alta efficienza con un radiatore passivo per bassi; di una batteria a lunga durata con ricarica USB, per un ascolto senza interruzioni fino a 24h, di sistema viva voce con microfono per rispondere alle chiamate: una volta terminata la conversazione, la musica riprende automaticamente. Utilissima anche la funzione power-bank per ricaricare qualsiasi smartphone in caso di necessità.
La funzione “Real Stereo” infine, permette di connettere, in automatico esenza fili, due apparecchi contemporaneamente per una più potente e coinvolgente riproduzione sonora.

www.brionvega.it

Sofisticata tecnologia e design estremo caratterizzano il nuovissimo Aeroframe di Jarre Technologies, azienda fondata da Jean Michel Jarre. Si tratta di uno speaker bluetooth che unisce una linea essenziale e scultorea ad altissime prestazioni per offrire la massima performance estetica e musicale.

Aeroframe  è composto da una cornice cubica di 35 cm di lato che contiene al suo interno, come fossero sopesi nell’aria, un amplificatore di manifattura tedesca e due casse acustiche per un totale di 120W. Dotato di tecnologia bluetooth  e di telecomando gli unici elementi visibili sono l’interruttore e il controllo del volume.

www.jarre.com

La Consolette Marantz è una stazione audio di altissima gamma disegnata dallo studio Feiz design, UN dock audio realizzato con i migliori materiali che unisce all’ottima qualità del suono un design contemporaneo molto curato a 360 gradi. Il tutto garantito dal marchio di eccellenza Marantz, un brand leader nel suo settore che gli appassionati di sistemi audio conoscono bene.

Il design del prodotto è basato su un cuneo “V” che irradia la musica offrendo la qualità sonora di un potente sistema da 150 watt, con un’acustica perfetta in qualunque posto della stanza ci si trovi.

La Consolette Marantz può essere facilmente collegata alla rete wireless in modo da supportare lo streaming proveniente da qualsiasi piattaforma mobile (AirPlay per Apple iOS e dispositivi DLNA per i telefoni Android e Windows).

La Consolette ha un telaio in alluminio spazzolato nella finitura nera o naturale, mentre il diffusore ha una struttura in noce.

www.feizdesign.com

 

LG Electronics ha presentato in anteprima, presso il Consumer Electronics Show 2013 di Las Vegas attualmente in corso, gli ultimi gioielli del settore Smart TV.

Punte di diamante, il nuovo e sottilissimo TV OLED da 55″, che inaugura una nuova era nella qualità dell’immagine e del design, e il primo televisore Ultra HD da 84″.

Il rivoluzionario TV OLED da 55″ è basato su tecnologia WRGB – 4-Color Pixel che abbina ai colori rosso, verde e blu, un sub-pixel bianco per perfezionare la resa del colore, rendendolo più vivido e realistico che mai. A questa tecnologia, inoltre, si affianca Color Refiner che, aumentando la gamma di tonalità, restituisce immagini più vivaci e naturali. La qualità di visione è migliorata grazie all’infinite contrast ratio, in grado di mantenere livelli di contrasto ottimali, indipendentemente dalla luminosità dell’ambiente o dall’angolo di visione. La capacità del pannello OLED di brillare di luce propria garantisce, inoltre, una fedeltà di colori straordinaria. Il tutto, con uno spessore minimo, mai visto prima (solo 4 mm!!!)

 

Il TV OLED sarà disponibile nel mercato italiano entro aprile 2013.

 

Il nuovo televisore Ultra HD da 84″ affianca i modelli Ultra HD da 55″ e 65″: tutte e tre le versioni sfoggiano il Triple XD Engine, una tecnologia avanzata di elaborazione di immagini che restituisce una visione eccezionalmente vivida, grazie agli 8 milioni di pixel per fotogramma e alla risoluzione 3840×2160, quattro volte quella di pannelli di TV Full HD. In più, il sistema Resolution Upscaler Plus trasforma le immagini di bassa qualità aumentandone il dettaglio.

Per un’esperienza ancora più coinvolgente, i tre modelli montano due speaker da 10W e due woofer da 15W e sono dotati di di tecnologia Cinema 3D.

www.lg.com/it

Un così sofisticato sistema audio potrebbe sembrare adatto solo agli appartamenti più di tendenza, e invece “Presence”, con tutte le sue possibilità, si adatta a tutti gli stili, dal contemporaneo al vintage.

Bodor Audio, marchio ungherese fondato da Ferenc Bodor, ha debuttato quest’anno al London Design Festival. L’alta tecnologia e la mano del designer Csaba Finta si sono incontrate dando vita a un sistema audio nuovo, flessibile e soprattutto unico non solo nell’ambito musicale ungherese ma anche in quello del mercato internazionale. “Presence” è sicuramente un nome importante, emblematico in questo caso: alla base del progetto c’è la volontà di rendere unica l’esperienza di quanti si lasciano coinvolgere dall’ascolto della musica. Secondo i progettisti, “quando qualcuno ascolta la musica deve poter sentire vicino a sé musicisti e cantanti, deve poterli toccare, essere coinvolto emotivamente in quel momento”; questo presupposto aiuta a spiegare la “significativa presenza” degli elementi dell’impianto: lettori cd, casse e amplificatori grandi abbastanza da agevolare la sensazione di aver più vicini i propri artisti preferiti.

L’altissima qualità tecnica di tutti gli elementi del sistema Bodor Audio non ha scoraggiato la cura del dettaglio e la possibilità di personalizzazione: ogni pezzo può essere scelto in funzione dei propri gusti e del proprio stile, selezionando tra rivestimenti tradizionali, in pelle, di legno intagliato o addirittura decorati in cristallo.

Per garantire la migliore esperienza musicale, Bodor Audio, con il suo team di architetti e ingegneri, aiuta gli utenti nella disposizione e nell’installazione dell’impianto stereo, cercando le migliori soluzioni per creare un ambiente dove calarsi anche nel design, oltre che nella musica.

www.bodoraudioplus.hu

 

PURE, leader mondiale nella produzione di radio digitali DAB+ e Internet, presenta Sensia, la prima radio digitale e Internet da “vedere”, con touch screen a colori che riconosce e permette di acquistare in tempo reale i brani che si stanno ascoltando.

Sensia è una radio digitale assolutamente innovativa, che integra la tecnologia Flow di PURE. È la prima radio ibrida al mondo: FM, DAB+, DMB-a & Internet, in grado di portare “app” sullo schermo touch a colori ad alta risoluzione da 5.7”, 640×480, ma anche immagini, che l’emittente trasmette in internet (Vis) quando sintonizzata sulla relativa stazione FM (RadioDNS). Finalmente, tutto in italiano!

Con questo sofisticato, ma semplice modello Hi-Fi, gli utenti possono interagire in modo sorprendente con i contenuti radio live e su richiesta, tra cui: podcast e servizi di riascolto, radio digitale, FM, una serie di “app” PURE come Meteo (le previsioni di una settimana di più località a scelta), Picasa (per far scorrere le foto delle vacanze, come pure il catalogo dei prodotti), Facebook e Twitter, e il riproduttore di feed RSS (per essere costantemente aggiornati con le ultime notizie di cronaca, politica, finanza, sport, tecnologia, etc).

Sensia è un dispositivo multimediale che consente anche di ascoltare in streaming tutta la musica salvata nel computer o su un supporto di archiviazione in rete.

Quando sintonizzata sulle emittenti Italiane che trasmettono in DAB+, Sensia riceve musica e la riproduce con la qualità digitale ClearSound di PURE, ma visualizza anche testi che scorrono e immagini che ruotano come in una presentazione PowerPoint; quest’ultima funzione si chiama slideshow** ed è la nuova frontiera della radio digitale broadcast, on air, gratuita, per tutti.

Sensia inoltre si collega a The Lounge (http://new.thelounge.com/it), il portale radio e multimediale di PURE, che mette a disposizione degli utenti oltre 15.000 stazioni radio internet e un numero enorme di podcast. Qui la ricerca può essere fatta, oltre che sul sito, anche direttamente dalla radio in base alla combinazione di 5 fattori: nome, genere, paese, lingua o qualità. The Lounge, forse l’unico portale di questo tipo in Italiano, offre inoltre la possibilità di ascoltare sul web e sulle radio PURE una selezione unica di suoni d’atmosfera e d’ambiente, per il massimo relax.

Altra novità presente nella nuova Sensia è FlowSongs. Questo servizio musicale consente all’utente d’identificare le tracce ascoltate da una qualsiasi stazione radio e di acquistarle subito online, con un semplice click. Il brano così acquistato rimane a disposizione nel cloud e può essere ascoltato in ogni momento e da qualsiasi dispositivo. Tutte le radio PURE dotate di tecnologia Flow (Sensia, Contour, Evoke Flow, One Flow) dispongono di questa innovativa funzione.

Sensia è concepita per conferire una nota distintiva a ogni ambiente, grazie all’originale forma ellittica che conferisce spazialità al suono allontanando fra loro gli altoparlanti stereo, e ai quattro colori tra cui scegliere: rosso, giallo, nero e bianco.

Un supporto sottostante permette di orientare la radio per avere la migliore visuale e un telecomando coordinato aggiunge il tocco finale al design.

www.pure.com/it

iBamboo è il nuovo speaker per iPhone. Bello, naturale, ecocompatibile e non ha bisogno di alcuna fonte energetica per funzionare. E poi gli speaker sono uno diverso dall’altro!

Il design, come avevamo già visto con il progetto di robot da cucina dello Studio Montag, più va avanti e più si guarda indietro. Senza vergognarsi e con grande intelligenza e sensibilità.

L’idea del progettista Anatoliy Omelchenko è quella di unire la tecnologia più evoluta con la semplicità e la bellezza della natura.

iBamboo è infatti un altoparlante eco-friendly al 100%, in quanto ricavato semplicemente tagliando una canna di bambù, un materiale naturale, resistente, flessibile, facile da lavorare ed ecologico, in quanto ricavato da una pianta che cresce e si rigenera molto rapidamente.

Bastano poche modifiche per renderlo compatibile con l’iPhone. La parte inferiore dell’iBamboo è piatta per una maggior stabilità, mentre la parte superiore presenta un’apertura tagliata al laser che funge da dock. La straordinaria risonanza naturale di questo materiale amplifica il suono prodotto dall’iPhone e permette alle onde sonore di diffondersi contemporaneamente in due direzioni, intensificando l’effetto stereo. Sarà così possibile finalmente ascoltare anche musica la classica, strumentale o soft (obiettivamente poco indicata agli spartani amplificatori dell’iPhone) godendo di un suono pieno e profondo, amplificato ed esaltato in ogni sfumatura.

Attualmente iBamboo non è ancora in commercio ma pare che andrà presto in vendita ad un prezzo intorno ai 25 US$.

PS.

Un altro progetto interessante di amplificatore “naturale” per iPhone è quello di Enandis pubblicato da noi qualche post fa. Dategli un’occhiata!

 

www.ibamboospeaker.com

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Uno studio internazionale con sede a Taipei, Shanghai e Pechino. Un mix di design, high tech e ingegneria. Un progetto, Present Perfect, davvero interessante che studia gli oggetti di uso quotidiano.

 

Present Perfect del gruppo

 

vuole esaltare la bellezza degli oggetti più semplici e l’importanza dell’effimero attraverso forme giocose, modalità d’uso ingegnose e texture sensuali.

Come questo desk. Il punto di partenza è una constatazione banale ma fondamentale dei designer: “Pur vivendo nell’era post-digitale, il caos – sotto forma di un crescente numero di documenti cartacei e apparecchi elettronici – rimane una delle principali barriere alla produttività. Non sarebbe bello se i nostri oggetti potessero comparire ed essere nascosti proprio come i file in un computer?”

E allora nasce +/- Desk, un piano di lavoro che integra una lampada, un sistema audio, un supporto per PC e un leggio; oggetti che possono contrarsi o espandersi, diventare visibili o invisibili in base alle esigenze. Un progetto davvero interessante!

www.pegadesign.com

Il secondo “cult” di Designstreet” è senza dubbio questo oggetto. Come nel precedente “cult”, di primo acchito non se ne comprende la funzione fino a quando non lo si sente all’opera. E allora ci si stupisce davvero!

Ci si stupisce, dicevo, perché è davvero un’idea semplice e geniale al tempo stesso. Un corno in ceramica che funziona come amplificatore passivo per iPhone. Una cornucopia che sparge musica nell’ambiente, una tromba, o forse una conchiglia… qualunque cosa sia, la sua forma è disegnata per amplificare ed ottimizzare al meglio l’uscita del suono. Megaphone, questo è il suo nome, poggia su una sottile struttura in legno che consente all’oggetto di fluttuare dal tavolo e permette di di aumentare le vibrazioni dell’oggetto in fase di utilizzo ed ottimizzare le emissioni del suono. Pensato per l’iPhone può essere usato in diversi modi: per ascoltare la musica senza le cuffie, per audio-conferenze per sentire la persona al telefono come se stesse parlando nella stessa stanza. L’unica cosa che non si può fare, probabilmente, è portarselo a passeggio!

www.enandis.com

 

Jawbone presenta Jambox, un incredibile altoparlante wireless portatile adatto a qualsiasi dispositivo audio hi-fi, caratterizzato da una dimensione così compatta che è difficile crederci quando lo si sente.

Con una capacità produttiva di 85 decibel, Jambox riempie di suono anche gli ambienti più ampi. A differenza di altri altoparlanti portatili, Jambox è alimentato da una coppia di esclusivi driver acustic altamente sofisticati, senza precedenti nella loro capacità di produrre in maniera eccellente sia le frequenze più alte che quelle più basse da un unico, piccolo altoparlante a cupola.

Così il suono più ricco sta tutto nel palmo della vostra mano.
Jambox è l’unico diffusore al mondo che diventa più intelligente ogni volta che lo si collega al web. È possibile infatti sincronizzarlo con MyTalk, piattaforma on-line creata appositamente da Jawbone, per scaricare applicazioni, aggiornamenti software e le nuove funzionalità personalizzabili.
Grazie ad un potente microfono incorporato, JAMBOX permette anche di condividere le vostre chiamate in conferenza, in wireless, dal cellulare o dal computer.
Ma anche il design non scherza. Essenziale, linee pulite, leggero, si integra in ogni ambiente: su una scrivania, un tavolino, o una mensola. Leggero, si trasporta facilmente da una stanza all’altra o lo si butta in borsa per uscire. Con la sua costruzione in acciaio inox industriale rivestita da un involucro in gomma colorata, JAMBOX è una apparecchio robusto, portatile e costruito per resistere.

Noi lo abbiamo provato e lo troviamo uno splendido esempio di prodotto audio innovativo, dalle funzionalità eccezionali, di alta qualità, progettato appositamente per lo stile di vita “mobile” contemporaneo e che va al passo con una moderna fruizione della tecnologia.

Bravi!

www.jawbone.com