Tag Archives: gioco

Quut Toys. Dal Belgio, i giochi utili e belli

Quut toys (si pronuncia “cute”, che in inglese significa bello, interessante, furbo) è un nuovo brand belga che produce giochi di design per bambini, in particolare per l’uso all’aperto. La collezione Quut è perfetta per giocare in giardino, in spiaggia, al parco. Ma anche e soprattutto per incentivare i bambini allo spirito del giardinaggio domestico, vai all’articolo

Una sedia per bambini a cavalluccio

Play an Eat Saddle Seat permette ai bambini di salire in groppa grazie a una scaletta situata tra le zampe posteriori, aiutandosi (se serve) con i corrimano rivestiti in cuoio (accessori) oppure con la corda che funge da cosa di cavallo, e di sedersi comodamente a cavalcioni dell’animale.

Una sedia per bambini insolita e divertente. Un cavallo a rotelle per sedersi, per giocare, per mangiare. Una seduta perfetta per tutti i piccoli cavalieri realizzato da Tamasine Osher Design e che ci è piaciuta molto sia per la sua semplicità che per l’utilità. Realzzata in legno massello di betulla, Play an Eat Saddle Seat vai all’articolo

CARTOOLS: LE AUTOMOBILINE DA COSTRUIRE DI MAGIS

CARtools bt Magis

CARTOOLS: LE AUTOMOBILINE DA COSTRUIRE DI MAGIS I nostri lettori più affezionati lo sanno: a me piace molto il design per i bambini, soprattutto quando è intelligente. E quando troviamo qualcosa di veramente bello, come le CARtools di Magis, ci piace darne notizia. Così, per condividere con voi queste nostre sensazioni belle e positive. Mi vai all’articolo

SPINLINERS: BOLIDI ECOLOGICI IN LEGNO

SPINLINERS: BOLIDI ECOLOGICI IN LEGNO

  Le abbiamo viste al Salone del Mobile e ci sono subito piaciute. Le abbiamo riviste all’ultimo London Design Festival re ci sono piaciute. Insomma: le Spinliners ci piacciono proprio: sono una bella idea intelligente, semplice ed ecologica. Si chiama Spliners questa collezione di automobile dal design sostenibile e divertente e dalla linea stilizzata e aerodinamica, disegnata dall’olandese Maarten vai all’articolo

GIACOLU: GIOCA A COSTRUIRE LA TUA LAMPADA…

GIACOLU by ZAVA

Ricordate il gioco del Meccano? Quella bellissima scatola di cartone piena di elementi in ferro che con snodi, viti e dadi, permettevano ai bambini di costruirsi le cose più straordinarie? A questo spirito si ispira Giacolù, la nuova lampada disegnata da Giampaolo Allocco – Delineodesign per Zava. Giacolù è una lampada ma non solo. È anche vai all’articolo

UNA CAMERETTA CHE SI TRASFORMA

Il design dedicato ai bambini mi è sempre piaciuto e lo pubblico volentieri. Questa volta è il turno dell’azienda tedesca Richard Lampert che completa la sua linea “Famille Garage”, disegnata da Alexander Seifried, con un nuovo sistema letto trasformabile che cresce insieme al bambino, dall’infanzia alla prima adolescenza. Quando viene utilizzato come fasciatoio, il materasso vai all’articolo

UN RIFUGIO “SCALABILE” PER BAMBINI

Booa è un nuovo marchio del gruppo francese Burger, fondato nel lontano 1847, che ancora oggi si trova nella vecchia sede della Val d’Argent, tra Strasburgo e Mulhouse. Ieri modesto falegname, oggi uno dei grandi nomi europei di prodotti in legno, specializzata in particolare negli arredi per gli interni e l’outdoor, e quelli per bambini. A vai all’articolo

UN CAVALLINO IN MULTISTRATO CURVATO

Sappiamo tutti che il cavallo a dondolo in legno è sempre stato uno dei giochi preferiti dei bambini, che lo usano sia come una sedia sia per giocare. E sappiamo anche che i giochi in multistrato curvato piegati erano molto popolari negli anni 50 e 60. Tra questi il celeberrimo elefantino dei coniugi Eames. Il vai all’articolo

LE TROTTOLE DI PIERO LISSONI

La storica azienda lombarda Porro 90 ha dato ufficialmente il via ai festeggiamenti del proprio 90° compleanno, che si svolgeranno per tutto il 2015, con una particolare collezione di trottole in legno disegnate da Piero Lissoni. Si tratta di 5 modelli diversi, 5 variazioni sul tema, declinati in vari mix di materiali e legni. Sono vai all’articolo

Una mela ecosostenibile per la scrivania

Le aziende attente alla sostenibilità si interrogano, giustamente, su cosa fare degli scarti di lavorazione. Alcuni li smaltiscono, altri li riciclano, altri ancora trovano modi intelligenti per riutilizzarli. Lo ha fatto Discipline in collaborazione con il designer Lars Beller Fjetland che hanno inventato Pomme, un oggetto in sughero e pelle dalla forma a mela, realizzato vai all’articolo