La luce che arreda

Editor:

Una luce sottile delinea gli esili profili di tavolini e complementi d’arredo della nuova collezione  Blancowhite disegnata da Antoni Arola per Santa & Cole, dove la luce diviene parte della struttura.

Grazie alla tecnologia Lumisheet, si applicano i led sul bordo inferiore di un pannello in materiale plastico trasparente punteggiato con microincisioni che consentono alla luce di filtrare e che diventa parte integrante della struttura stessa.

La collezione BlancoWhite è la prima di una serie di famiglie che saranno basate sulla stessa tecnologia, per  esplorare le potenzialità di una luce piatta e sottile negli elementi del vivere domestico.

Questa tecnologia permette infatti  a fogli sottili meno di 1cm di diventare luminosi e quindi di emettere una quantità di luce paragonabile ad una lampadina; applicando questi fogli ad una serie di oggetti si riesce a portare la luce laddove le lampade tradizionali hanno perso efficacia.

Non si tratta quindi di una collezione di lampade, ma di oggetti luminosi dalla forte connotazione ecologica. L’utilizzo di una fonte luminosa a basso consumo, il LED, e il concetto stesso di essenzialità, minimalismo e quindi di non spreco di materiali e risorse ne caratterizzano il profilo.

www.santacole.com

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.