Tag Archives: lampade

La lampada reversibile

lampada reversibile di Creativeans

Khairul Hussin ha trasformato l’immagine e la struttura delle antiche voliere asiatiche: ne ha ridotto le dimensioni, le ha vestite con un tessuto particolare e infine ha nascosto una lampadina al loro interno; ecco come sono nate Digga e Annika.

Faceture, gli oggetti “pixelati”

  Faceture è una serie di oggetti dall’aspetto scultoreo, realizzati dal designer neozelandese Phil Cuttance. L’idea che sta dietro al progetto è semplice, ma originale. Ciascun pezzo sembra realizzato digitalmente, ma quel vaso, quel tavolo o quella lampada a sospensione, che alludono ai pixel, sono in realtà frutto di una semplice piegatura di un foglio di plastica! La vai all’articolo

Spirali di luce

Rousseau Design è una nuova azienda cresta dal designer inglese Ben Rousseau, il cui stile è ispirato agli anni ’60. Tra i pezzi presentati recentemente al London Design Festival, ci sono piaciute due famiglie di lampade realizzate in tondino metallico: la Torus Light e la Moon Light. La prima, Torus, prende ispirazione dallla fisica e vai all’articolo

Legno e ceramica

Dopo la versione a sospensione, la lampada Fuse di Ex.t, disegnata dagli svedesi di Note Design si arricchisce di due sorelle più giovani: la Fuse  da tavola e da terra. La lampada si caratterizza per il paralume in ceramica, disponibile in diversi nuovi colori, e per la base portaoggetti realizzata nello stesso materiale. Lo stelo vai all’articolo

Lampade dal cuore Rock

Buster+Punch: un nome che è sinonimo di lavorazioni manuali di alta qualità, di creazioni audaci e raffinate, di  oggetti di design che mescolano unicità e customizzazione. Tutto è iniziato in un piccolo garage a East London, dove l’architetto italo inglese Massimo Buster Minale ha saputo unire le sue passioni: dalle lampade ii complementi d’arredo, dal rock vai all’articolo

Le lampade scultura di Arik Levy

Il genio di Arik Levy ha colpito ancora. L’artista e designer israeliano ha creato uno dei prodotti più interessanti che si siano visti all’ultima edizione di Euroluce. La lampada a sospensione Wireflow, disegnata per la spagnola Vibia. Wireflow è una libera interpretazione, in chiave contemporanea, delle tradizionali lampade a sospensione. Un’interpretazione poetica di Levy che vai all’articolo

I mobili Patchwork “in cartapesta” di Moooi

Studio Job, ovvero i geniali designer Job Smeets e Nynke Tynagel ci ha da tempo abituato ai propri prodotti, carichi di ironia, colorati, irriverenti. Ma non solo. I due creativi progettisti olandesi reinterpretano in chiave moderna e spesso provocatoria, i classici arredi della tradizione rielaborandoli non solo nelle linee ma anche e soprattutto nella scelta vai all’articolo

Legno e vetro

I due designer del gruppo Kaschkasch hanno presentato a Colonia la loro nuova collezione di lampade Industrial, progettata per l’azienda Dreizehngrad. Florian Kallus  e Sebastian Schneider, questi i nomi dei giovani creativi tedeschi hanno pensato a una serie di sospensioni con paralume in vetro in tre varianti di forme e due di colore (trasparente e vai all’articolo

Le lampade “Lavagna” da scrivere e cancellare

Lavorazione artigianale, gusto italiano, materiali pregiati. Sono queste le caratteristiche di Matt, la nuova collezione di lampade Matt, tutte esclusivamente modellate a mano e firmate da In-es.artdesign. La caratteristica di Matt è nella scelta dei materiali, che ispirano anche il nome dei tre modelli: Lavagna, Cemento e Nebula. Lavagna ha una superficie fatta apposta per vai all’articolo

Melogranoblu. Una cascata di luce

Un design dall’accento fortemente scenografico, dove l’oggetto, risultato di una alchimia poetica di forme e colori, trae significato nel suo dialogo con lo spazio, e la materia si combina con l’immateriale, fatto di luci, ombre e trasparenza, in un continuo gioco di scomposizioni e ricomposizioni. E’ ciò che caratterizza la produzione di Melogranoblu, azienda italiana vai all’articolo

Le lampade “molli” di Kimu

Citano in modo dichiarato le tradizionali lanterne cinesi fatte di carta, ripensate tuttavia con piglio innovativo: sono The New Old Light, le lampade a sospensione della collezione Line Project di Kimu, azienda di base a Taiwan fondata dai tre designer Lin YiHsien, Shih Hsiao Chun e Yeh TingWei. Mescolando il fascino dell’oggetto tradizionale con lo vai all’articolo

Le lampade che vengono dal Nord

Abbiamo scoperto questo designer danese alla fiera del mobile e dell’illuminazione di Stoccolma e ci ha colpiti fin da subito per quella sua abilità di creare con quel rigore e quell’eleganza minimale, tipici del design nordico. Una tradizione che parte da Alvar Aalto e Verner Panton per arrivare, ancora molto sentita dalle nuove generazioni, ai vai all’articolo

Sfere di luce in cartone

Scraplights è una collezione di lampade realizzate da due giovani designer olandesi in cartone riciclato da vecchie scatole, tagliato al laser e assemblato a mano. Le leggere variazioni di colore e i diversi tipi di ondulazione dei vari strati rendono ogni modello assolutamente unico!