Una lampada che ricorda l’acqua senza la sua presenza. Ecco Be Water Lamp, la lampada cinetica di WAW Collection ispirata agli elementi della natura.

Acqua, fuoco, terra, aria. Sono gli elementi della natura ad aver ispirato Be Water Lamp di WAW Collection, la pluripremiata lampada a LED progettata dal designer messicano Fernando Correa. Una lampada cinetica che porta gli elementi della natura negli interni, senza la loro presenza.

Già. Be Water Lamp è molto più di una lampada. È un’esperienza emozionale pensata per avvolgere tutti i nostri sensi. Questa lampada cinetica riproduce, infatti, lo stesso effetto ipnotico della luce solare riflessa sulla superficie dell’acqua in movimento. Una magia ottenuta tramite rifrazione. La luce emessa dalla lampada proietta infatti verso l’alto bagliori di luce attraverso un cilindro di vetro borosilicato deformato, che ruota sul proprio asse grazie a un motore. Il risultato è una danza ottica che trasmette un incredibile senso di relax e benessere.

Com’è composta Be Water Lamp

Be Water Lamp è composta da un blocco motore (da un minimo di uno a un massimo di cinque), da un modulo base di supporto con sorgente luminosa in alluminio anodizzato e da un modulo cilindrico in vetro borosilicato con una superficie irregolare realizzata artigianalmente. Un’irregolarità creata proprio per riprodurre la fluidità della superficie dell’acqua.

Per ricreare sul muro l’effetto del movimento dell’acqua senza proiettare le ombre delle persone, la lampada è inserita all’interno di una gola luminosa radente la parete.

Gli altri elementi della natura

Nata per simulare l’effetto dell’acqua in movimento, Be Water Lamp è stata in seguito declinata in altre tre varianti cromatiche. Grazie all’utilizzo di un filtro colorato, possono infatti essere riprodotti anche gli altri elementi della natura: fuoco, aria e terra.

BE FIRE ricorda l’effetto delle fiamme del fuoco e il loro variare dal rosso al giallo. BE AIR evoca l’Aurora Boreale, con le sue sfumature dal blu al verde. BE EARTH rende omaggio alla Provenza e ai suoi campi di lavanda.

Per accrescere ulteriormente l’esperienza sensoriale, a ogni lampada è associata una fragranza per ambienti e un QR Code da cui è possibile ascoltare quattro playlist di musiche ispirate ai diversi elementi naturali.

Dall’acqua all’etere

Il racconto emozionale di WAW Collection si è arricchito ultimamente di un nuovo capitolo. In occasione della Milano Design Week 2021, è stata infatti presentata la nuova installazione luminosa Be Aether. Un progetto ispirato all’antenato di tutti gli elementi: l’etere. Per continuare a vivere la luce come un’esperienza di pura magia.

Author

Mi occupo di comunicazione digitale, creando contenuti testuali per agenzie di comunicazione, studi di design e aziende di arredamento. Nel 2012 ho fondato Interior Break, un blog dedicato all’interior design, eletto nel 2014 migliore blog di arredamento per i contenuti nel concorso “Blog-in”, lanciato da IKEA Italia.

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.