Tag

Contest

Browsing

A’ Design Award & Competition 2020-2021.

Siamo certi che tutti gli addetti ai lavori conoscano già il prestigioso A’ Design Award & Competition, uno dei più importanti concorsi internazionali dedicati al design in tutte le sue diverse espressioni creative.
Ebbene. Questo post vuole ricordarvi che sono già aperte le iscrizioni per l’edizione del premio A’ Design Award & Competition 2020-2021. Il premio è diviso in diverse sezioni: dal product design al packaging, dall’architettura all’interior design, dai prodotti per bambini alla tecnologia e tante altre.

Se vuoi partecipare al contest, registrati qui

La deadline per l’iscrizione

La scadenza per chi vuole accedere alle “early submission” che danno diritto a molte agevolazioni, è fissata per il 28 febbraio 2021. I risultati verranno annunciati al pubblico il 15 Aprile 2021.

Oltre 100 categorie

Sono oltre 100 le categorie alle quali ci si può candidare. Non possiamo certo segnalarle tutte, ma vi diamo una piccola anticipazione sui premi che verranno assegnati: Good Industrial Design Award, Good Architecture Design Award, Good Product Design Award, Good Communication Design Award, Good Service Design Award, Good Fashion Design Award…

Chi volesse conoscere tutte le sezioni, può cliccare qui.

La giuria

I progetti presentati sono giudicati in modo anonimo da una prestigiosa giuria composta da docenti, giornalisti e professionisti affermati del settore (tra cui Massimo Rosati, giornalista di design e fondatore di Design Street) e saranno premiati durante un importante Galà che si tiene qui in Italia. 

Ovviamente, Design Street seguirà il premio e vi darà, come sempre, i nomi dei vincitori categoria per categoria. Restate in contatto!

SCOPRI I VINCITORI DEL PREMIO A’ DESIGN AWARD 2019

I designer di tutto il mondo possono partecipare al contest A’ Design Award, presentando i loro migliori lavori, progetti e prodotti, purché siano stati ideati negli ultimi 10 anni. Qui sotto, una selezione di progetti premiati nell’ultima edizione del premio.  

Scopri tutte le informazioni sul contest

I benefit per i vincitori del premio

I vincitori del premio A ‘Design Award & Competition riceveranno l’ormai celebre trofeo in metallo stampato in 3D nel Black Luxury Box. I prodotti verranno pubblicati in uno speciale volume dedicato, che i vincitori riceveranno insieme al certificato di eccellenza e un invito per due persone alla cerimonia di premiazione con serata di gala. In quell’occasione verrà anche presentata una mostra con tutti i prodotti vincitori.

Oltre a questo, verrà garantito ai vincitori un pacchetto di pubblicità e visibilità attraverso comunicazioni dedicate e un servizio di pubbliche relazioni internazionali.

La giuria

La giuria è composta da designer, professori, imprenditori, giornalisti ed editori di fama internazionale, selezionati per la loro esperienza nel settore. Tra i giurati ci siamo anche noi! In particolare, ci sarà Massimo Rosati, fondatore di Design Street.

Il contest 2019-2020

Qui sotto potete vedere una piccola selezione dei premi assegnati nell’edizione 2019-20 dell’A ‘Design Award & Competition. Se vuoi conoscere tutti i vincitori del A’ Design Award 2019-20, clicca qui.

Qui sotto, alcuni vincitori della categoria A’ Furniture, Decorative Items and Homeware del premio Design Award 2019-2020

ISCRIVITI A QUESTO LINK

I vincitori della categoria Packaging Design
del prestigioso A’ Design Award

Oggi vi vogliamo svelare alcuni dei vincitori della categoria Packaging Design del premio internazionale A’ Design Award. Una categoria, quella del packaging Design, così importante eppure così poco considerata. Il packaging design fa parte della super-categoria Good Communication Design Award.

Con questo post vogliamo dunque rendere giustizia a tutti quei designer che hanno scelto questa categoria. Ovviamente per ragioni di spazio non possiamo segnalarli tutti. Abbiamo selezionato i 20 progetti che ci hanno colpito maggiormente.

Se invece volete vedere gli oltre 140 progetti premiati al A’ Packaging Design Award 2019-2020, tra i quali quelli che hanno ricevuto le targhe Platinum, Golden, Silver e Bronze, potete cliccare qui.

6 super-categorie e oltre 100 categorie

Il contest A’ Design Award include 6 super-categorie, a loro volte divise in sotto-categorie.
Le super-categorie sono:  Good Industrial Design AwardGood Architecture Design AwardGood Product Design AwardGood Communication Design Award, Good Service Design Award e Good Fashion Design Award.
Se siete curiosi di vedere i vincitori di tutte le oltre 100 categorie, potete farlo consultando questa pagina.

Qui sopra, a destra, il celebre trofeo del premio A’ Design Award che spetta ai vincitori

 

Cos’è il premio A’ Design Award

Credo che ormai sappiate tutti cos’è il concorso A’ Design Award, dato che finora ne abbiamo parlato spesso (qui trovi l’approfondimento di Design Street sul premio A’ Design Award).  Si tratta di uno dei più importanti premi internazionali dedicato al design e alla progettazione creativa in ogni campo. Le categorie alla quali è possibile iscriversi spaziano dal product Design all’illuminazione, dal design per bambini a quello per la mobilità, dall’architettura all’interior design, dal packaging alla grafica, dal fashion al food design, solo per citarne alcuni. 

Potete iscrivervi al concorso cliccando qui.

I vincitori di tutte le categorie del premio A’ Design Award verranno resi noti il 1 maggio 2021 aprile 2015. Continuate a seguirci perché Design Street pubblicherà un articolo con i nomi e i progetti dei vincitori.

 

 

ECCO LA NOSTRA SELEZIONE DEI VINCITORI DEL PREMIO
A’ PACKAGING DESIGN AWARD 2019-2020

Su Design Street, tutti i premi di design, i contest
e i concorsi di design italiani e internazionali.

Design Street pubblica ogni mese tutti i concorsi di design e i concorsi di graphic design, i più importanti premi di design e i design contest italiani e internazionali.
I concorsi di design segnalati in questa pagina, sono ordinati per data di scadenza.

Seguici per restare sempre aggiornato e per non perderti nemmeno un premio di design o un concorso di design!

Segnalateci i vostri contest di design

Se avete dei contest di design da segnalare, mandate tutte le informazioni all’indirizzo mail: [email protected]


QUI SOTTO, TUTTI PREMI DI DESIGN E I CONTEST DI DESIGN SEGNALATI DA DESIGN STREET


AGORÀ DESIGN 2021: Agorà Living e Agorà Garden

SCADENZA: 5 luglio 2021 (Agorà Living) e 7 settembre 2020 (Agorà Garden)

A CHI SI RIVOLGE: Il contest Agorà Design 2020 è aperto a due categorie: studenti e professionisti (architetti, designer, progettisti e artigiani).

TEMA DEL CONCORSO: Il premio Agorà Design 2020 prende spunto dal motto “Trasformare il legno è un atto di resistenza” e si divide in 2 categorie. Agorà Living, dedicata agli arredi per interni, e Agorà Garden, dedicata all’outdoor e suddivisa in strutture tessili (coperture, tensostrutture, tendo coperture, dehor, gazebo, ecc.) e arredi per esterni.

PREMI per la sezione Agorà Living:

  • Categoria Professionisti: 1° premio 3.000; 2° premio 2.000; 3° premio 1.000.
  • Categoria Studenti: 1° premio 1.000

PREMI per la sezione Agorà Garden:

  • Categoria Unica: 1° premio 3.000; 2° premio  2.000; 3° premio 1.000.

INFO: Qui potete scaricare tutte le info per entrambi i concorsi di Agorà Design 2021.


RENDERING CONTEST by CENTROSTILEDESIGN

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 4 luglio 2021

A CHI SI RIVOLGE: La partecipazione al contest Rendering Centrostiledesign è gratuita ed è aperta a tutti i progettisti internazionali under 28.

TEMA DEL CONCORSO: Il contest Rendering Centrostiledesignè organizzato dallo studio di progettazione nautica Centrostiledesign. L’obbiettivo è quello creare rendering di qualità foto realistica in grado di evidenziare al meglio i dettagli del progetto e di emozionare il cliente.
Un pdf. contenente tutte le indicazioni necessarie dei materiali e delle finiture già selezionate, sarà messo a completa disposizione del candidato dopo l’iscrizione.

PREMI: Il vincitore riceverà un premio di € 800. Centrostiledesign offrirà inoltre al miglior candidato la possibilità di iniziare una collaborazione con lo studio.

INFO: Potete trovare qui tutte le informazioni sul contest.


SKS DE-SIGN CONTEST

SCADENZA: 30 giugno 2021

A CHI SI RIVOLGE: la partecipazione al Design Contest SKS DE-SIGN CONTEST è libera e gratuita si rivolge a due categorie:
1. Architetti: a tutti i cittadini italiani, residenti in Italia, in possesso del titolo di Architetto, regolarmente iscritti al rispettivo Ordine professionale
2. Studenti: a tutti i cittadini italiani e residenti in Italia, di età compresi tra i 23 e 30 anni, iscritti all’ultimo anno del Corso di Laurea in Architettura/Interior Design, presso un Ateneo qualsiasi Italiano pubblico o privato regolarmente riconosciuto.

TEMA DEL CONCORSO: Lg Electronics Italia Spa, per il marchio Signature Kitchen Suite, invita gli architetti e gli studenti di architettura/interior design a riflettere sulle nuove tendenze nella progettazione della cucina e degli spazi abitativi in relazione al consumo alimentare, e a presentare progetti originali, utilizzando gli elettrodomestici SKS

PREMI:
Categoria ARCHITETTI
– Il 1° classificato vincerà un premio consistente in un viaggio per due persone a Napa Valley, comprensivo di voli aere a/r in business class, pernottamento per 5 notti in hotel (colazione inclusa) visita guidata presso il training center della Signature Kitchen Suite e trasferimenti. Valore complessivo del pacchetto: € 8.000.
– Al 2° classificato, un viaggio per due persone a Milano, comprensivo di un pernottamento di una notte in hotel 5* (colazione inclusa), di una cena in un ristorante stellato, di una cooking class con pranzo presso lo showroom Signature Kitchen Suite. Valore del pacchetto: € 1.200.
-Al 3° classificato, una giornata esperienziale a Milano per 2 persone con tour privato in uno dei design district di Milano, pranzo in ristorante panoramico e cooking class (o wine tasting) presso lo Showroom della Signature Kitchen Suite. Valore del pacchetto: € 600

Categoria STUDENTI
– L’autore del progetto vincente si aggiudicherà uno stage della durata di un mese presso uno studio di architettura o un’azienda specializzata, partner della Signature Kitchen Suite a Milano. Inoltre, il vincitore potrà seguire una cooking class per 2 persone presso lo showroom Signature Kitchen Suite e una citazione del progetto sulla rivista Interni Magazine.

INFO: Trovi tutte le informazioni e il bando completo a questo link


17° JAMES DYSON AWARD

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 30 giugno 2021

A CHI SI RIVOLGE: Il concorso, organizzato dalla James Dyson Foundation, si rivolge a candidati che devono essere, o essere stati negli ultimi quattro anni, iscritti per almeno un semestre ad un corso di laurea o post-laurea in ingegneria/design in uno dei in 28 paesi e regioni del mondo indicati nel bando (tra cui è presente l’Italia!)

TEMA DEL CONCORSO: Il brief del contest James Dyson Award, è estremamente semplice: progettare qualcosa che risolva un problema. Dal 2020 oltre al tradizionale premio internazionale, è previsto un secondo premio per la categoria Sostenibilità.

PREMI: Il vincitore internazionale (singolo o team) del James Dyson Award si aggiudicherà il premio di € 33.000  più € 5.500 per la sua facoltà universitaria). I 2 finalisti classificati riceveranno un premio di € 5.500.
Il vincitore della categoria Sostenibilità (singolo o team) del James Dyson Award riceverà un premio di € 33.000. Il vincitore nazionale di ciascun paese ammissibile riceverà un premio di € 2.200.

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.

 


COSENTINO DESIGN CHALLENGE

SCADENZA: 21 giugno 2021

A CHI SI RIVOLGE: Il premio Cosentino Design Challenge è aperto agli gli studenti di Design e di Architettura di tutto il mondo

TEMA DEL CONCORSO: Il contest Cosentino Design Challenge (CDC), giunto alla sua quindicesima edizione, è diviso in 2 categorie: Architettura e Design.

Per la categoria Architettura, si chiede agli studenti lo sviluppo di un progetto sul tema “Cucine con un’anima – nuove visioni per spazi di tutti i giorni”. Per la sezione Design, il tema è “Cosentino…materiali e sensazioni”.

PREMI: Per ogni categoria sono previsti 3 primi premi, 3 secondi premi ed eventuali menzione d’onore. I 6 studenti vincitori dei primi premi riceveranno 1.000 € (o l’equivalente nella valuta del proprio Paese)

INFO: Qui potete trovare tutte le info del concorso d’arte.


EUROPEAN PRODUCT DESIGN AWARD

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 30 maggio 2021

A CHI SI RIVOLGE: Il concorso è aperto ad architetti, progettisti e designer internazionali. È prevista una tassa iscrizione di 200$ per i professionisti e di 100$ per gli studenti. Sono previsto sconti “Early Bird” fino al 10%.

TEMA DEL CONCORSO: Il concorso European Product Design Awards (EPDA), organizzato da Farmani Group, è mirato a valorizzare i più talentosi designer e a premiare i progetti che migliorano la nostra vita. European Product Design Awards si divide in 15 categorie.

PREMI: Il vincitore riceverà il trofeo Product Designer of the Year. Tutti i designer premiati riceveranno un certificato, un sigillo e una campagna promozionale per tutto l’anno. Saranno promossi sul sito Web ePDA nella Galleria dei vincitori e nelle newsletter inviate ai professionisti del settore design e ai potenziali clienti.

INFO: Qui potete trovare tutte le info del premio.

 

 


IDEASxWOOD 2020/21

SCADENZA: 31 maggio 2021

A CHI SI RIVOLGE: la partecipazione al concorso è libera e gratuita si rivolge a due categorie:

1. Professionisti: a tutti i progettisti italiani e stranieri (non è obbligatorio uno specifico titolo di studio o di diploma/laurea) di età inferiore ai 39 anni.

2. Studenti: a tutti gli studenti italiani e stranieri delle Università di Architettura e di Ingegneria, delle Scuole e degli Istituti di Design e delle Accademie di Belle Arti.

TEMA DEL CONCORSO: La terza edizione del Design Contest IDEASxWOOD 2020/21 by TABU srl è volto alla progettazione di disegni geometrici, organici o combinati per superfici in legno (leggere il bando per maggiori informazioni)

PREMI: Il montepremi complessivo di € 10.000 sarà così ripartito:

  • Categoria PROFESSIONISTI: 1° premio € 5.000
  • Categoria STUDENTI: 1° premio € 5.000
  • Sono previsti riconoscimenti minori al 2° e 3° Classificato e l’assegnazione di menzioni speciali.

INFO: Trovi tutte le informazioni e il bando completo a questo link


RoGUILTLESSPLASTIC® 2021 – Ro Plastic Prize

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 25 maggio 2021

A CHI SI RIVOLGE: La partecipazione alla terza edizione del premio RoGUILTLESSPLASTIC® 2021 – Ro Plastic Prize, è gratuita e aperta ai designer di ogni paese.

TEMA DEL CONCORSO: La “signora del design” Rossana Orlandi organizza per il terzo anno consecutivo il concorso internazionale RoGUILTLESSPLASTIC® – Ro Plastic Prize. Con questo premio, si vuole sfidare e ispirare la comunità del design Ro Plastic Prize desidera unire la comunità del design nella sfida di ri-utilizzare i rifiuti di plastica prima che vengano dispersi nell’ambiente e di promuovere la prossima generazione di design. Il riutilizzo, il riciclaggio e l’upcycling della plastica sono le sfide che questo premio vuole portare al mondo del design.

PREMI: Il premio RO – Plastic Prize è suddiviso in 3 categorie. Urban and Public Furniture Design, Responsible Innovation Projects e infine Emotion on Communication. Al vincitore di ogni categoria andrà un premio di € 10.000. I progetti finalisti verranno inoltre esposti durante il Salone del Mobile 2020.

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.

Leggi anche il nostro articolo sugli
OGGETTI DI DESIGN NATI DALLA PLASTICA RECUPERATA DAL MARE


Interaction & Experience – Unirsm Design Contest 2021

SCADENZA: 24 maggio 2021

A CHI SI RIVOLGE: Il concorso è aperto a
– Studenti regolarmente iscritti al terzo anno di Corsi di laurea in Design (L-4), Corsi di laurea affini afferenti alle classi L-3 o L-17, all’alta formazione artistica e musicale, o ad analoghi corsi di studio svolti in Italia o all’estero.
– Neolaureati dei Corsi di laurea triennali in Design (L-4) e a Corsi di laurea affini afferenti alle classi L-3 o L-17 o all’alta formazione artistica e musicale o ad analoghi corsi di studio svolti in Italia o all’estero.
– Sono esclusi dalla partecipazione gli studenti regolarmente iscritti a un Corso di Laurea magistrale e coloro che possiedono un titolo di laurea triennale da oltre 12 mesi.

TEMA DEL CONCORSO: Il concorso, organizzato dall’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, ha l’obiettivo di indagare l’attività progettuale nelle aree dell’Interaction & Experience design, aprendo a un confronto attivo tra atenei.

PREMI: I premi saranno così suddivisi:  € 800 al primo classificato, € 600 al secondo classificato e € 400 al terzo classificato,

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.


BAMBOO RUSH

SCADENZA: 20 maggio 2021

A CHI SI RIVOLGE: La competizione è aperta a tutti (si può partecipare sia singolarmente sia in gruppo) e si divide in due categorie:

– Junior: destinato a studenti regolarmente iscritti a scuole superiori di grafica, arredamento, design, facoltà di architettura o design, dottorati, master e corsi equipollenti. Per questa categoria è prevista una quota di partecipazione di € 30.

–  Senior: destinato a designers, architetti, singoli o in gruppo, nonché lavoratori dipendenti diplomati o laureati operanti nel settore del design e della progettazione, artisti, creativi. Per questa categoria è prevista una quota di partecipazione di € 60.

TEMA DEL CONCORSO: Bamboo Rush 2021, organizzato da Labirinto Franco Maria Ricci, è un concorso internazionale per la progettazione e realizzazione di un oggetto di design con il bambù. Il progetto deve avere carattere innovativo ed esaltare le caratteristiche intrinseche del bambù.Può  destinato a uno dei seguenti ambiti: uso domestico, per uffici, edifici commerciali, scuole, ospedali ed altri spazi di pubblico utilizzo.

PREMI: Per la sezione senior il premio ammonta a € 2.500. Per la sezione junior, € 1.000. Le opere selezionate verranno esposte in una mostra dedicata al Premio

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.


Toscanini – L’arte di Appendere / Manca ‘ncó ‘n plûch!e

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 15 maggio 2021

A CHI SI RIVOLGE: La partecipazione alla seconda edizione del concorso Toscanini – L’arte di Appendere / Manca ‘ncó ‘n plûch!, è gratuita e aperta solo agli studenti maggiorenni dei corsi e delle facoltà di Belle Arti, Architettura, Design e Grafica Pubblicitaria.

TEMA DEL CONCORSO: Il concorso Toscanini – L’arte di Appendere / Manca ‘ncó ‘n plûch! richiede ai partecipanti la realizzazione di un elemento grafico / pittogramma in grado di trasmettere e rappresentare “vision” e “mission” del brand che si riassumono in questo motto aziendale: “manca ‘ncó ‘n plûch”, espressione piemontese che significa: manca ancora un pelo!”. Quel “pelucco” che per Toscanini rappresenta distanza infinitesimale tra il fatto bene e l’eccellenza.

PREMI: Il premio per il vincitore sarà di € 1.000 e il prodotto scelto sarà oggetto di una campagna mediatica.

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.


ABC Awards 2021 – the world of mobility

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 12 maggio 2021

A CHI SI RIVOLGE: Il contest ABC Awards si rivolge a tutti coloro che contribuiscono a migliorare il mondo della mobilità. Non solo progettisti e designer, ma anche sviluppatori di mobilità innovativa e di Mobility 4.0, stakeholder del settore, fornitori, agenzie di design, aziende…

TEMA DEL CONCORSO: Il concorso ABC Awards 2021 – the world of mobility (dove ABC sta per Automotive Brand Contest) organizzato dal German Design Council, è volto alla ricerca di soluzioni di trasporto all’avanguardia di ogni genere, dai veicoli industriali pesanti agli hoverboard…
Si può concorrere per ben 12 categorie + 3 premi speciali.
Il contest prevede un feedback di iscrizione che parte da € 240 (early Birds)

PREMI: Non sono previsti premi in denaro, ma i vincitori riceveranno una targa e lo speciale trofeo-scultura. Potranno inoltre godere della visibilità data dall’importanza del premio. Potranno inoltre partecipare alla cerimonia di premiazione, avranno una ampia visibilità sui media, saranno inseriti nel catalogo e altri benefit che potrete trovare sul sito.

INFO: Maggiori informazioni sul premio ABC Awards 2021 – the world of mobility le trovate Qui


SONO TAZZA DI TE!

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 10 maggio 2021

A CHI SI RIVOLGE: Il contest Sono tazza di te, organizzato dall’associazione DcomeDesign,  presieduta da Anty Pansera (compasso d’oro alla carriera 2020), si rivolge a tutte le donne designer, creative, artiere e artiste di ogni età e nazionalità.

TEMA DEL CONCORSO: Il concorso Sono tazza di te! è volto alla creazione e realizzazione di una tazza che diventi un pezzo unico, un oggetto da collezione.

PREMI: Non sono previsti premi in denaro, ma i prodotti delle 100 designer selezionate verranno esposti dal 5 al 10 settembre 2021 (in occasione del Fuorisalone di Milano) nella mostra SONO TAZZA DI TE!, a cura di Anty Pansera e Patrizia Sacchi, presso il Laboratorio di Ceramica di Marieda di Stefano di Casa Museo Boschi di Stefano a Milano.

INFO: Tutte le info sul concorso Sono tazza di te! le trovate Qui


SI CAMBIA!

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 03 maggio 2021

A CHI SI RIVOLGE: Il contest Si Cambia!, organizzato dall’Associazione Whats Art, si rivolge a illustratori, grafici, creativi e artisti visivi.

TEMA DEL CONCORSO: Il concorso è mirato alla ricerca di un nuovo logo per il Recanti Art Festival e della locandina della V edizione del Festival, che si svolgerà il 9 -10- 11 luglio nel centro storico di Recanati.

PREMI: Il vincitore si aggiudicherà  un premio in denaro dell’importo di Euro 300,00. Il suo progetto verrà utilizzato dall’Associazione in tutta la promozione dell’Art Festival 2021: social, cartellonistica, pubblicazioni.

INFO: Tutte le info sul concorso Si Cambia! le trovate qui


MM Award 2021

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 30 aprile 2021

A CHI SI RIVOLGE: Il contest MM Award, promosso da MM Company precede 3 tipi di iscrizioni diverse:Studenti e creativi dai 18 ai 25 anni; Professionisti, liberi professionisti e creativi dai 26 ai 35 anni; Aziende, studi associati, studi professionali e collettivi di professionisti fondati da massimo 8 anni, senza limiti di età per i fondatori.

TEMA DEL CONCORSO: Il concorso MM Award 2021 si divide in 3 categorie: Fashion design, Product design e Interior design. Una menzione speciale per valorizzare i progetti delle aziende che meglio rappresentano il Made in Italy.

PREMI: Non sono previsti premi in denaro, ma i vincitori riceveranno il trofeo e un importante supporto di comunicazione.

INFO: Tutte le informazioni sul premio MM Award 2021 le trovate Qui

 


Pininfarina lancia un concorso di design per un nuovo mondo

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 31 marzo 2021

A CHI SI RIVOLGE: In occasione del suo 90° anniversario, Pininfarina lancia un concorso internazionale di design per gli studenti di tutto il mondo, purché maggiorenni e iscritti a una delle scuole di design e università internazionali citate nel bando (vedi alla voce info più sotto).

TEMA DEL CONCORSO: La sfida del concorso di Pininfarina “Design Reset: New Dreams for a New World” è quella di creare qualcosa che esprima i loro sogni per il futuro: Tre sono i temi del contest.  Smart Individual Mobility, Smart Social Mobility Smart Spaces.

PREMI: Il vincitore di ogni categoria si aggiudicherà uno stage di 6 mesi presso gli studi di design Pininfarina di Torino, Miami o Shanghai.
A questi premi si aggiungono uno Special Chairman Award per il lavoro che riserva un’attenzione particolare ai valori del design Pininfarina. Il Design Wanted Special Award per il progetto con la migliore visione architettonica, che sarà premiato con la pubblicazione sul magazine internazionale designwanted.com

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.

 


Segnalateci i vostri contest di design

Se avete dei contest di design da segnalare, mandate tutte le informazioni all’indirizzo mail: [email protected]


QUI DI SEGUITO I CONCORSI SCADUTI.

TORNA A TROVARCI PER SCOPRIRE LE DATE 2020-2021!


SMART WORK LIFE – THE CONTEST

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 2 marzo 2021

A CHI SI RIVOLGE: Il contest Smart Work Life – The Contest, promosso da C-Zone Srl e dallo studio ps+a palomba serafini associati, è gratuito e aperto ai creativi di tutto il mondo.

TEMA DEL CONCORSO: 

il Concorso Smart Work Life – The Contest chiede ai candidati di riflettere sulle potenzialità e declinazioni della casa come luogo di vita e di lavoro. L’obiettivo è quello di trovare un’idea per migliorare lo spazio domestico, intervenendo su elementi d’arredo, complementi, oggetti e accessori.

PREMI: Saranno selezionati 10 vincitori per i quali non è previsto un premio in denaro. I progetti avranno la possibilità di essere messi in produzione. In questo caso verrà stilato un contratto con royalty o con un preciso riconoscimento economico tra azienda e designer/ creativo.

INFO: Tutte le info del contest si possono trovare a questo link.


A’ DESIGN AWARD COMPETITION

SCADENZA: Scadenza prorogata al 7 marzo 2021

A CHI SI RIVOLGE: Il premio A’ Design Award è aperto a tutti gli studenti, i designer e i progettisti

TEMA DEL CONCORSO: Il contest, di rilevanza internazionale, non si pone l’obiettivo di creare un nuovo oggetto ma di premiare i migliori progetti di design al mondo, divisi in oltre 100 categorie. Al concorso possono essere iscritti sia oggetti finiti, sia prototipi, sia concept di progetti.

PREMI: Oltre a ricevere l’ormai prestigioso trofeo in metallo stampato in 3d e il certificato ufficiale, i vincitori verranno inseriti con i loro progetti all’interno dell’annuario. Avranno inoltre garantita una campagna di promozione sui media internazionali, l’esposizione dei progetti in una mostra dedicata ai vincitori e tantissimi altri riconoscimenti.

Guarda il nostro articolo di approfondimento sul premio Internazionale A’ Design Award

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.


AZ AWARDS 2021

SCADENZA: 25 febbraio 2021

A CHI SI RIVOLGE: Il premio AZ Awards 2021 è aperto a studenti, architetti, designer e i progettisti di tutto il mondo

TEMA DEL CONCORSO: Il contest internazionale AZ Awards, fondato nel 2011, è orientato a riconoscono l’eccellenza nel design e nell’architettura in tutto il mondo. Nel 2020 il concorso ha ricevuto oltre 1.200 progetti da 47 paesi e ha ha selezionato 68 finalisti.
Il contest comprende 30 categorie, tra cui Product design, Interior design, Architettura (con varie sezioni), Architettura del paesaggio, Office, Automotive, Urban design e molti altri. Trovate tutte la categorie sul sito…

PREMI: I vincitori riceveranno il prestigioso trofeo degli AZ Awards, creato ogni anno da un importante designer (negli anni scorsi è stato disegnato da designer del calibro di Luca Nichetto, Michael Anastassiades, Karim Rashid…), potranno partecipare alla serata di gala, riceveranno un’ampia copertura mediatica e molto altri benefits.
Verranno consegnati anche altri riconoscimenti come il Social Good Award, l’Environmental Leadership Award e il Premio A+. Quest’ultimo è un premio in denaro di $ 5.000 offerto a uno studente iscritto a un programma post-secondario di design o architettura nel 2020.

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.

 

 


MUSE DESIGN AWARDS

SCADENZA: 25 febbraio 2021

COS’È il MUSE DESIGN AWARDS: Il Muse design Awards è un concorso fondato nel 2015 dall’International Awards Associates per rispondere al desiderio di promuovere le “muse” del design che si prendano buona cura del design internazionale e lo ispirino con idee sempre più evolute e affascinanti.

A CHI SI RIVOLGE: la partecipazione al concorso internazionale Muse Design Awards è aperta a studenti e professionisti dei seguenti o settori; Architettura, interior design, automotive, fashion design, product design e packaging designers. Possono partecipare candidati da tutto il mondo.

FEE: Come accade per tutti i più importanti concorsi internazionali, l’iscrizione è a pagamento. La quota parte da 169 € (con agevolazioni per “Early Bird”) mentre per gli studenti è prevista una quota agevolata.

TEMA DEL CONCORSO: Il concorso di design Il Muse Design Awards vuole scoprire e promuovere i designer di tutte le categorie che, con i loro progetti, migliorano il mondo in cui viviamo. Dalle architetture che abitiamo alle stanze nelle quali entriamo. Dagli oggetti che usiamo agli abiti che indossiamo tutti i giorni. Dalle auto con cui ci spostiamo alle confezioni che apriamo… Le categorie alle quali ci si può iscrivere erano inizialmente 6 ma, dal 2021, sono aumentate a 10: Architectural Design, Interior Design, Fashion Design, Transportation Design, Product Design,  Packaging Design, Lighting Design e Conceptual Design, Landscape Design e Furniture design

PREMI: Il premio non è in denaro. Viene data ai vincitori la ormai celebre statuetta della “Musa del Design” che ogni anno è diversa. I prodotti selezionati vengono promossi sui canali mediatici del premio e possono fregiarsi del prestigioso titolo.

INFO: Leggi il bando e iscriviti a questo link


I DESIGN CONNUBIA

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 31 gennaio 2021

A CHI SI RIVOLGE: Il concorso è aperto a tutti. Studenti, designer, architetti, progettisti, appassionati di design italiani e internazionali.

TEMA DEL CONCORSO: Il contest I Design Connubia è organizzato da Connubia, brand del gruppo Calligaris. L’obiettivo è ripensare l’intera esperienza legata a specifici settori del living:
1. 
Complemento smart, 2. Comfort occasionale, 3. Pet design

PREMI: Verranno assegnati 3 premi e 3 menzioni d’onore. Al primo classificato di ognuna delle 3 categorie andrà un premio di € 2.000.

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.


German Innovation Awards 2021

SCADENZA: Il termine per le iscrizioni è il 29 gennaio 2021 (il 3 febbraio per le candidature online)

A CHI SI RIVOLGE: Lo storico premio German Innovation Awards, organizzato dal German Design Council, ha visto nel 2020 la partecipazione di oltre 700 partecipanti da 30 Paesi. Il premio è volto a promuovere le innovazioni nel mondo del design, non importa se si tratta di un’idea, di un processo o di un prodotto. Possono partecipare le aziende e non i singoli progettisti.
La partecipazione al concorso e l’eventuale premiazione comporteranno costi che si possono consultare sul sito.

TEMA DEL CONCORSO: I premi German Innovation Awards verranno assegnati per due categorie: Excellence in Business to Consumer e Excellence in Business to Business.
Tutti i progetti possono anche essere registrati nella categoria generale denominata Design Thinking.

PREMI: I vincitori potranno godere di diversi benefici. Oltre alla targa, alla scultura e all’inserimento nel catalogo ufficiale (cartaceo e online), riceveranno anche un servizio di promozione su media tradizionali, video e social media. Parteciperanno inoltre alla prestigiosa cerimonia di premiazione che si svolge

INFO: Qui potete trovare tutte le info e i costi per partecipare al premio.


YOUNG FACTORY DESIGN

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 15 gennaio 2021

A CHI SI RIVOLGE: Il Gruppo Design Tessile Sistema Casa di Confindustria Salerno indice la quarta edizione del Contest Young Factory Design, un concorso di idee che mette in contatto aziende campane del settore arredo e design con professionisti del design. L’iscrizione al concorso è gratuita ed è aperta a tutti gli studenti e i professionisti dei settori architettura, design, ingegneria, comunicazione e marketing.

TEMA DEL CONCORSO: Il Concorso prevede che i designer rispondano alle call di ciascuna azienda partner riguardanti una delle seguenti tematiche: Design per l’abitare, Graphic Design ed Exhibition design.

PREMI: Al vincitore sarà assegnato un rimborso spese di € 2.000

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.

 


XX Andreu World International Design Contest

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 27 novembre 2020

A CHI SI RIVOLGE: Il concorso è aperto ad architetti, progettisti e designer internazionali.

TEMA DEL CONCORSO: Il 20° contest “Andreu World International Design Contest” è organizzato dal brand spagnolo Andreu World con l’Organizzazione mondiale del design (WDO). Il tema del concorso è la progettazione di una sedia o un tavoli realizzati in maniera sostenibile per il pianeta.

PREMI: Verranno assegnati due premi e fino a quattro menzioni d’onore. Al primo classificato andrà un premio di 5.000. Al secondo, un premio di € 2.500.

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.


Premio Termoli – Sezione Architettura e Design

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 26 novembre 2020

A CHI SI RIVOLGE: Il concorso è aperto ad architetti, designer e artisti internazionali.

TEMA DEL CONCORSO: Inaugurato nel lontano 1955, il Premio Termoli è promosso dalla Fondazione MACTE. Il 62° Premio Termoli 2020 prevede due sezioni: la Sezione Arti Visive e la Sezione Architettura e Design.
Per la Sezione Architettura e Design si chiede la progettazione di una pensilina per la sosta degli autobus urbani per la città di Termoli. Una pensilina che abbia caratteristiche di innovazione e che sia tecnologicamente avanzata ed eco-sostenibile.

PREMI: Il vincitore riceverà un premio di 10.000 € + le royalties del 5%. Il progetto verrà inserito nel piano di riqualificazione della città di Termoli. Tutti progetti finalisti verranno esposti in una mostra dedicata presso il Museo MACTE (dal 15 dicembre 2020 al 14 febbraio 2021)

INFO: Potete trovare a questo indirizzo tutte le info relative al concorso.


 

PORADA INTERNATIONAL DESIGN AWARD 2020

SCADENZA: 6 novembre 2020

A CHI SI RIVOLGE: Il concorso è aperto agli gli studenti delle lauree triennali o specialistiche e neolaureati e ai progettisti di tutto. Sia italiani che stranieri.

TEMA DEL CONCORSO: Il concorso internazionale di idee è promosso da Porada e POLI.design, con il patrocinio dell’ADI – Associazione per il Disegno Industriale. Si chiede l’individuazione di nuovi concept innovativi di Sedie, in cui sia prevalente (ma non necessariamente esclusivo) l’uso del legno massello e che veicoli i valori e l’identità del marchio Porada.

PREMI:Il montepremi complessivo è di € 10.000 e verrà ripartito nei seguenti premi.

Categoria PROFESSIONISTI: 1° premio € 3.000, 2° premio € 2.000 e 3° premio € 1.000

Categoria STUDENTI: 1° premio € 2.000, 2° premio € 1.200, 3° premio € 800

L’azienda Porada si riserva di realizzare i prototipi dei progetti vincitori del concorso ed eventualmente di metterli in produzione.

INFO:  Qui tutte le info del concorso.


INSTALLAZIONI ARTISTICHE A PARETE

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 31 ottobre 2020

A CHI SI RIVOLGE: Il concorso è aperto senza limiti a tutti i creativi italiani e internazionali, singoli o in gruppo.

TEMA DEL CONCORSO: Il 17° Concorso Internazionale di Design ARTZEPT 2020 dal titolo: ART WALL INSTALLATIONS – INSTALLAZIONI ARTISTICHE A PARETE, è organizzato dal brand serbo Zepter. I concorrenti dovranno proporre un’opera grafica per la facciata esterna di un edificio facente parte del complesso museale Zepter Foundation.
La soluzione visiva dovrà essere realizzabile dal punto di vista tecnico e applicabile ad una vasta gamma di materiali moderni, resistenti e impermeabili all’acqua..

PREMI: Verranno assegnati tre premi. Primo premio, 10.000. Secondo premio, € 4.000 in prodotti Zepter, terzo premio, € 3.000 in prodotti Zepter

INFO: Potete trovare tutte le info del contest sul su questo sito.


 

La piazza si fa bella!

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 28 settembre 2020

A CHI SI RIVOLGE: Il concorso Piazza Almerico da Schio: la piazza si fa bella! si divide in due blocchi. Il primo è aperto ad artisti, illustratori, studenti e graphic designer italiani e stranieri. Per il 2° blocco è prevista la partecipazione di artisti under 30 nati o residenti in Veneto. L’iscrizione è gratuita.

TEMA DEL CONCORSO: Nell’ambito della riqualificazione della piazza Almerico da Schio,il premio vuole selezionare da un minimo di 12 a un massimo di 17 opere di grafica e/o illustrazione digitale realizzate con tema “Il volo”.

PREMI: Le prime 12 opere del 1° blocco riceveranno un premio di € 600 cadauna. Le prime 5 opere del 1° blocco riceveranno un premio di € 400 cadauna

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.


Arredo urbano. Nuove idee per ridisegnare gli spazi della città di Milano

SCADENZA: Il termine per le iscrizioni è il 25 settembre 2020

A CHI SI RIVOLGE:  il progetto FURNISH, finanziato da EIT Urban mobility (al quale il Comune di Milano partecipa), ha lanciato una call su scala europea rivolta a gruppi di ricerca, designer, artigiani digitali costituiti in team. L’obiettivo è trovare soluzioni rapide ai problemi e alle opportunità legate all’esigenza di ridisegnare gli spazi pubblici

TEMA DEL CONCORSO: L’idea è quella di progettare arredi urbani innovativi e temporanei in grado di ridisegnare gli spazi pubblici delle città e nel rispetto delle norme sul distanziamento sociale.

PREMI: Verranno selezionati 7 gruppi di lavoro. Questi parteciperanno a una serie di workshop virtuali, volti a creare dei prototipi di arredo urbano innovativi, prevedendo elementi urbani mobili temporanei per riconfigurare piazze e aree delle città.

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.

POSTER AWARD ORGAN CARE

SCADENZA: Le iscrizioni si chiudono il 1 settembre 2020

A CHI SI RIVOLGE: Il concorso è aperto a tutti senza vincoli di età e di nazionalità

TEMA DEL CONCORSO: Il concorso di graphic design prevede la premiazione del migliore poster per la campagna 2020 “Stop al Prelievo Forzato di Organi”

PREMI: I premi son i seguenti:

  •  2,500 USD con medaglia e certificato.
  •  1,500 USD con medaglia e certificato.
  •  400 USD, l’uno, con badge e certificato.
  •  100 USD, con badge e certificato.
  •  con badge e certificato.

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest


Art of ITALICUS 2020, Creative Talent

SCADENZA: Le iscrizioni si chiudono il 13 luglio 2020

A CHI SI RIVOLGE: Il concorso Art of ITALICUS 2020, Creative Talent è organizzato da ITALICUS, Rosolio di Bergamotto in collaborazione con Moniker, leader nella valorizzazione dell’arte urban e contemporanea. Si rivolge a illustratori, grafici, pittori e a tutti i creativi della digital art, di ogni paese, purché tra i 21 e i 35 anni di età.

TEMA DEL CONCORSO: Il concorso prevede la creazione opere d’arte originali, in formato digitale, sul tema legato alla cultura dell’aperitivo tipicamente italiano

PREMI: I premi sono in sterline. Primo premio, 1.000 £, secondo premio, 800 £, terzo premio, 600 £. Dal quarto al decimo premio, 250 £. I primi tre classificati vinceranno anche un viaggio di andata e ritorno a Londra + 2 pernottamenti per presentare i propri lavori in occasione della Moniker Art Fair (da valutare in base alla situazione Covid-19)

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest


Product, Living o Lounge?

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è l’14 agosto 2020

A CHI SI RIVOLGE: Il concorso è aperto ad architetti, progettisti e designer.

.TEMA DEL CONCORSO: Il contest “Product, Living o Lounge?”  è organizzato da D.Home e Forma Design Makers. Il tema è la progettazione di un divano, una poltrona o dell’intero living

PREMI: Verranno selezionati ali tre progetti più eventuali menzioni speciali. Il progetto vincitore verrà realizzato ed esposto presso Spazio Giustiniani con vernissage di presentazione entro la prima metà del 2021. Il premio prevede, inoltre, l’eventuale stipula di un contratto a royalties con il progettista vincitore di successiva definizione.

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.


LA CUCINA È DESIGN?

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è l’14 agosto 2020

A CHI SI RIVOLGE: Il concorso è aperto ad architetti, progettisti e designer.

.TEMA DEL CONCORSO: Il contest “La cucina è design? Primo concorso per la “cucina che ancora non c’è” è organizzato da Spazio Giustiniani e Forma srl, azienda produttrice di cucine “custom made”. Il tema è la progettazione di una cucine in legno massello o multistrato che coniughi design, funzionalità ed eco-sostenibilità.

PREMI: Verranno selezionati ali tre progetti più eventuali menzioni speciali. Qualora il progetto vincitore dovesse essere ritenuto idoneo alla produzione e alla commercializzazione, è prevista la stipula di un contratto a royalties con il progettista vincitore e la cucina verrà messa in produzione.

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.


ADVANCING RESPONSIBLE DESIGN

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 25 luglio 2020.

A CHI SI RIVOLGE: Il concorso è rivolto a designer, studi di progettazione e aziende dell’area design e architettura.

TEMA DEL CONCORSO: Il brief del contest Advancing Responsible Design, organizzato da Novità Italia, è volto alla definizione di progetti creativi sostenibili, etici e responsabili. I partecipanti potranno presentare un prodotto o una collezione di prodotti che rientrino nelle seguenti categorie: arredamento, complementi, illuminazione, sistemi e accessori.

PREMI: Il vincitore avrà come premio 3 mesi di ufficio stampa internazionale.

INFO: Per avere info sul concorso Advancing Responsible Design, potete scrivere a: [email protected]


Art of ITALICUS 2020, Creative Talent

SCADENZA: Le iscrizioni si chiudono il 13 luglio 2020

A CHI SI RIVOLGE: Il concorso Art of ITALICUS 2020, Creative Talent è organizzato da ITALICUS, Rosolio di Bergamotto in collaborazione con Moniker, leader nella valorizzazione dell’arte urban e contemporanea. Si rivolge a illustratori, grafici, pittori e a tutti i creativi della digital art, di ogni paese, purché tra i 21 e i 35 anni di età.

TEMA DEL CONCORSO: Il concorso prevede la creazione opere d’arte originali, in formato digitale, sul tema legato alla cultura dell’aperitivo tipicamente italiano

PREMI: I premi sono in sterline. Primo premio, 1.000 £, secondo premio, 800 £, terzo premio, 600 £. Dal quarto al decimo premio, 250 £. I primi tre classificati vinceranno anche un viaggio di andata e ritorno a Londra + 2 pernottamenti per presentare i propri lavori in occasione della Moniker Art Fair (da valutare in base alla situazione Covid-19)

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest


Modular Food Furniture

SCADENZA: 11 giugno 2020

A CHI SI RIVOLGE: la partecipazione al concorso è rivolta a tutti i creativi italiani e internazionali di età uguale o maggiore ai 18 anni.

TEMA DEL CONCORSO: Il design contest Modular Food Furniture è organizzato da Enofrigo e Desall. Obiettivo del concorso è la progettazione di un nuovo concept di arredo funzionale per il mondo della ristorazione, in particolare per il settore HORECA.

PREMI: Il progetto vincitore si aggiudicherà un premio di € 4.000. L’azienda si riserva la possibilità di acquistare i diritti di altri progetti con un compenso di € 2.000.

INFO: Trovi tutte le informazioni e il bando completo a questo link


Solar Outdoor Light Collection

SCADENZA: 09 giugno 2020

A CHI SI RIVOLGE: la partecipazione al concorso è rivolta a tutti i creativi italiani e internazionali di età uguale o maggiore ai 18 anni.

TEMA DEL CONCORSO: Il design contest Solar Outdoor Light Collection è organizzato da Shenzhen Lead Opto insieme a Desall. Il concorso invita i designer a progettare una collezione di lampade da esterni a energia solare per il giardino e l’area esterna di pertinenza dell’abitazione, caratterizzate da una grande attenzione al dettaglio e all’innovazione.

PREMI: Il progetto vincitore si aggiudicherà un premio di € 5.000. L’azienda si riserva la possibilità di acquistare i diritti di altri progetti con un compenso di € 3.500.

INFO: Trovi tutte le informazioni e il bando completo a questo link

 


UNA SEDUTA PER I MUSEI

SCADENZA: 30 maggio 2020

A CHI SI RIVOLGE: Il premio Cosentino Design Challenge è rivolto esclusivamente agli studenti delle scuole superiori di design milanesi

TEMA DEL CONCORSO: Il contest Una Seduta per i Musei, è organizzato dall’Associazione MuseoCity, con il patrocino di ADI, Associazione per il Disegno Industriale. L’obiettivo è quello di realizzare il prototipo di una seduta leggera e maneggevole da posizionare all’interno delle sale di Gallerie d’Italia – Piazza Scala, sede museale di Intesa Sanpaolo a Milano.

PREMI: Il vincitore riceverà un premio di 2.500 €.

INFO: Potete trovare le info del concorso quioppure scrivete a: [email protected].


NEW WARDROBE DOORS

SCADENZA: 26 maggio 2020

A CHI SI RIVOLGE: la partecipazione al concorso è rivolta a tutti i creativi italiani e internazionali di età uguale o maggiore ai 18 anni.

TEMA DEL CONCORSO: Il Contest NEW WARDROBE DOORS è organizzato dall’azienda di arredamento Tomasella insieme a Desall. Il concorso riguarda la progettazione di una collezione di ante, scorrevoli e a battenti destinate ad essere inserite all’interno di una serie di sistemi armadio già presenti a catalogo

PREMI: Il progetto vincitore si aggiudicherà un premio di € 5.000 + royalties. L’azienda si riserva la possibilità di acquistare i diritti di altri progetti con un compenso di € 1.500 + royalties.

INFO: Trovi tutte le informazioni e il bando completo a questo link


NIGHT DESIGN COLLECTION

SCADENZA: 26 maggio 2020

A CHI SI RIVOLGE: la partecipazione al concorso è rivolta a tutti i creativi italiani e internazionali purché maggiorenni.

TEMA DEL CONCORSO: Il Contest NIGHT DESIGN COLLECTION è organizzato dall’azienda di arredamento Tomasella insieme a Desall. Il concorso riguarda la progettazione di una collezione di arredi per la camera da letto, composta da un letto matrimoniale, un comodino, un comò e un settimanale (quest’ultimo però è facoltativo).

PREMI: Il progetto vincitore si aggiudicherà un premio di € 4.000 . L’azienda si riserva la possibilità di acquistare i diritti di altri progetti dietro a un compenso di € 2.500.

INFO: Trovi tutte le informazioni e il bando completo a questo link

 


GANDIABLASCO OUTDOOR FURNITURE DESIGN CONTEST

SCADENZA: 15 maggio 2020

A CHI SI RIVOLGE: La competizione internazionale è aperta a tutti gli studenti e ai giovani designer di età compresa fra i 18 e i 35 anni.

TEMA DEL CONCORSO:

Il 14° International Outdoor Furniture Design Contest è organizzato da Gandia Blasco, azienda spagnola leader nel settore dell’arredamento outdoor. Il tema del contest è la progettazione di un sistema di illuminazione per spazi esterni che rispecchi lo stile dell’azienda.

PREMI: Verranno selezionati due progetti. Il primo premio dell’Outdoor Furniture Design Contest è di € 2000. Il secondo premio è di € 1.000

INFO: Qui potete trovare le informazioni relative al 14° International Outdoor Furniture Design Contest di Gandia Blasco.


FUTURE OVEN DESIGN

SCADENZA: 21 aprile 2020

A CHI SI RIVOLGE: la partecipazione al concorso è rivolta a tutti i creativi italiani e internazionali purché maggiorenni.

TEMA DEL CONCORSO: Il Contest FUTURE DESIGN OVEN è organizzato da Anodica, +azienda Italiana che dal 1962 progetta e realizza componenti estetici per elettrodomestici insieme a Desall. Il concorso invita i designer a immaginare il forno domestico del futuro, con particolare attenzione ai componenti del frontale come la maniglia, le manopole ed i profili.

PREMI: Il progetto vincitore si aggiudicherà un premio di € 4.000 . L’azienda si riserva la possibilità di acquistare i diritti di altri progetti dietro a un compenso di € 2.500.

INFO: Trovi tutte le informazioni e il bando completo a questo link


ROVERSI DESIGN AWARD

SCADENZA: 5 aprile 2020

A CHI SI RIVOLGE: la partecipazione al concorso è aperta a tutti

TEMA DEL CONCORSO: Roversi Design Award è un concorso di idee per la progettazione del vivere, lavorare e divertirsi nell’era del 4.0, della fluidità e della smaterializzazione.

PREMI: Il premio per il progetto vincitore sarà di € 10.000 sarà così ripartito: € 5.000 al primo classificato, € 2.000 al secondo, € 1.000 al terzo e 4 menzioni Gold da € 500.

INFO: Maggiori informazioni sul contest le potete trovare a questo link .


MULTI COMFORT STUDENT CONTEST 2020

SCADENZA: 31 marzo 2020

A CHI SI RIVOLGE: la partecipazione al concorso è aperta ali studenti di Architettura e Ingegneria Edile delle Università italiane

TEMA DEL CONCORSO: Il Multicomfort Student Contest 2020 è un concorso organizzato da Bompas & Parr invita i creativi, i designer, i produttori e gli architetti a progettare prese ispirate sulle pompe igienizzanti ora sui contatori di tutto il mondo. I risultati saranno esposti al Design Museum all’inizio di aprile e messi all’asta da Christie’s per raccogliere fondi per la Croce Rossa britannica.

PREMI: Il team che vincerà il contest nazionale verrà ospitato a Parigi per sfidare gli studenti vincitori degli altri Paesi. Si aggiudicherà inoltre un premio di € 2.500. Al secondo e al terzo classificato verrà assegnato un premio rispettivamente di € 1.500 e di € 1.000.  I vincitori del Contest internazionale si aggiudicheranno, oltre ad una somma in denaro simbolica (€ 1.500, € 1.000 e € 750), uno stage presso un prestigioso studio di architettura.

INFO: Maggiori informazioni a questo link.


DESIGN STORICO ‐ I luoghi del progetto

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 23 febbraio 2020

A CHI SI RIVOLGE: Il concorso “DESIGN STORICO ‐ I luoghi del progetto” è aperto a tutti giovani under 30 attivi nel settore della scrittura narrativa e negli ambiti della storia del design e della comunicazione grafica, della critica delle discipline visuali, della storia dell’industria e della società.

TEMA DEL CONCORSO: Il concorso, promosso dai soggetti gestori dell’Archivio Giovanni Sacchi e volto alla valorizzazione del patrimonio storico dei musei e degli archivimuseo del design lombardiha un taglio diverso dal solito. Si chiede infatti di raccontare i luoghi del design. Ogni partecipante dovrà infatti produrre 3 testi con un taglio narrativo su 3 degli archivi aderenti al progetto. Gli archivi sono: Archivio Cesare Cattaneo, Archivio Gae Aulenti, Archivio Joe Colombo, Archivio Piero Bottoni, Fondazione Franco Albini, Studio Museo Achille Castiglioni, Fondazione Jacqueline Vodoz e Bruno Danese, Museo della Macchina da scrivere, Associazione Giancarlo Iliprandi, Museo della Macchina da Cucire, Officina Rancilio 1926, Fondazione ISEC, MAC Lissone, Archivio Origoni Steiner, Archivio Borsani. I contributi originali prodotti verranno pubblicati su un catalogo dedicato agli archivi.

PREMI: I 5 giovani selezionati parteciperanno a una residenza intensiva di tre giorni (25-27 marzo 2020). Viene previsto anche un rimborso di euro 400 per i residenti o domiciliati in Lombardia e di euro 800 per i non residenti in Lombardia.

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.


MULTIFUNCTIONAL OPEN CALL

SCADENZA: 30 aprile 2020

A CHI SI RIVOLGE: La call è aperta a tutti i.

TEMA DELLA CALL: la Multifunctional Open Call è organizzata da Secondome, un brand che promuove l’artigianato. L’idea è quella di progettare un complemento d’arredo di dimensioni variabili (la cui somma non deve eccedere il metro cubo) che possa assolvere più di due funzioni. Non ci cono limiti di materiali. Per la selezione si premia l’idea, non sono richiesti render o tavole troppo sofisticate.

PREMI: Non sono previsti premi in denaro. Verranno selezionati i 5 progetti più innovativi che entreranno nella collezione di Secondome, in edizione limitata. Ai proprietari dell’idea andranno le royalties sulle vendite pari al 10%.

INFO: Trovate le informazioni Multifunctional Open Call di Secondome qui


TRUE ITALIAN BEAUTY

SCADENZA: 5 maggio 2020

A CHI SI RIVOLGE: La competizione è aperta a tutti i designer e i creativi.

TEMA DEL CONCORSO: True Italian Beauty, è una open call organizzata da Bottega intreccio atelier marchigiano specializzato nella lavorazione a intreccio di fibre naturali per l’arredo, con l’art direction dello studio Angeletti Ruzza. Il concorso chiede la progettazione di una sospensione luminosa realizzata con la tecnica dell’intreccio. Una lampada semplice, sobria, essenziale, discreta capace di emozionare e durare nel tempo.

PREMI: Il vincitore del Contest True Italian Beauty sottoscriverà un contratto standard di Royalties con Bottega Intreccio. Il prodotto verrà presentato al pubblico nel 2021

INFO: Qui potete trovare tutte le informazioni relative al contest True Italian Beauty di Bottega intreccio.

 


Segnalateci i vostri contest di design

Se avete dei contest di design da segnalare, mandate tutte le informazioni all’indirizzo mail: [email protected]


CIRCULAR ECONOMY. ESSENTIAL FURNITURES

SCADENZA: 15 aprile 2020

A CHI SI RIVOLGE: la partecipazione al concorso è gratuita e si rivolge a laureati dei corsi in in Product, Industrial, Interior Design o in Architettura (o studenti che si laureeranno entro il mese di ottobre 2020), oppure ai professionisti con una esperienza rilevante nel settore .

TEMA DEL CONCORSO: Il concorso Circular economy. Essential furnitures è promosso dall’azienda Cappellini insieme a Istituto Marangoni.I partecipanti sono invitati a progettare un prodotto incentrato sull’impiego efficiente di materiali riciclati o riciclabili o su soluzioni “agili” (ad esempio modulari) adatte all’economia circolare.

PREMI: Il vincitore si aggiudicherà una borsa di studio a copertura totale per il Master in Product & Furniture Design dell’Istituto Marangoni (inizio, ottobre 2020) oltre alla possibilità di un internship in Cappellini.

INFO: Tutte le informazioni sul contest Circular economy. Essential furnitures a questo link


LATUALUCE

SCADENZA: 30 marzo 2020

A CHI SI RIVOLGE: la partecipazione al concorso è gratuita e si rivolge esclusivamente a neolaureati di tutte le facoltà universitarie del mondo, di qualsiasi indirizzo.

TEMA DEL CONCORSO: Il concorso internazionale latualuce, indetto da Viabizzuno,  vuole premiare gli studenti che hanno discusso con successo, tra il 1 gennaio 2018 ed il 31 dicembre 2019, la propria tesi di laurea il cui tema principale sia stata la luce.

PREMI: al vincitore sarà assegnato un premio di € 10.000 come corrispettivo per l’acquisto dei diritti di proprietà industriale ed intellettuale sull’opera stessa. Nel caso in cui la tesi sia costituita da un progetto e/o prototipo di un oggetto fabbricabile, Viabizzuno procederà inoltre a produrre dodici esemplari numerati.

INFO: Tutte le informazioni sul premio latualuce a questo link


LO SPAZIO ABITATIVO DEL TERZO MILLENNIO

SCADENZA: 29 aprile 2020

A CHI SI RIVOLGE: la partecipazione al concorso è libera e e gratuita si rivolge ad architetti, progettisti e interior designer italiani e stranieri, singoli o in gruppi.

TEMA DEL CONCORSO: Il concorso di idee RASOPARETE – LO SPAZIO ABITATIVO DEL 3° MILLENNIO è organizzato dal brand Rasoparete e dalla Fondazione Architetti di Firenze. L’obiettivo è selezionare le migliori idee nella progettazione di una spazialità che amalgami creatività del progetto, qualità dei materiali Rasoparete e applicabilità nei processi realizzativi. Tema del progetto, una casa studio per una famiglia composta da una coppia.

PREMI: Il premio per il progetto vincitore sarà di € 3.000. Sono previste menzioni speciali.

INFO: Maggiori informazioni sul contest le potete trovare a questo link .

FOUNTAIN OF HYGIENE – Sanitiser Design Competition

SCADENZA: Scadenza prorogata al 5 aprile 2020

A CHI SI RIVOLGE: la partecipazione ad architetti, progettisti, creativi e a tutta la comunità internazionale del design

TEMA DEL CONCORSO: Fountain of Hygiene – Sanitiser Design Competition è un concorso organizzato da Bompas & Parr, un brand inglese specializzato nel multi-sensory experience design. Con oltre 100 paesi e territori ora colpiti dal coronavirus (COVID-19), il governo britannico promuove il lavaggio delle mani come il modo più efficace per prevenirne e rallentarne la diffusione. Bompas & Parr invita i creativi, i designer, i produttori e gli architetti a progettare dei sistemi per igienizzare le mani. I partecipanti sono liberi di scegliere di progettare sistemi a pompetta, spray, salviette, unità di erogazione o persino progettare gesti e rituali per facilitare l’igiene delle mani.

PREMI: Essendo un concorso di beneficienza, non ci sono premi in denaro. I progetti selezionati saranno esposti dal 9 aprile al 7 maggio in una mostra dedicata al Design Museum di Londra. I migliori progetti verranno realizzati e messi all’asta da Christie’s per raccogliere fondi per la Croce Rossa britannica.

INFO: Maggiori informazioni sul contest Fountain of Hygiene a questo link.


LUMINAMuseo Luminoso Diffuso

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 16 febbraio 2020

A CHI SI RIVOLGE: Il concorso “LUMINA ‐ Museo Luminoso Diffuso” è aperta a tutti gli artisti, architetti, designer e i creativi  in generale . I partecipanti possono iscriversi singolarmente oppure in gruppo

TEMA DEL CONCORSO: Blam, con l’associazione Inner Wheel Salerno C.A.R.F, Fondazione Cassa Rurale Battipaglia e Banca Campania Centro, con il supporto del Comune di Salerno, promuove la prima edizione del contest LUMINA ‐ Museo Luminoso Diffuso”. Il bando invita a riflettere sulla relazione tra luce e spazio urbano. Per questo prevede la progettazione e la produzione di un’opera/installazione luminosa da realizzarsi in un quartiere “emarginato” di Salerno, la zona di Largo Plebiscito, per svelarlo sotto una nuova “luce”, evidenziando l’ex chiesa dei Morticelli. L’obiettivo è quello di valorizzare questo luogo e renderlo parte dell’immaginario urbano collettivo.

PREMI: Il vincitore sarà invitato in residenza a Salerno per un periodo max di dieci giorni per poter  realizzare l’installazione, che dovrà essere terminata e inaugurata entro i dieci giorni di residenza.

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.


F/A Fake/Authentic ICONICIRONIC

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 7 febbraio 2020

A CHI SI RIVOLGE: La partecipazione al concorso è aperta a tutti, designer, architetti, artisti creativi in genere, purché non abbiano compiuto i 40 anni.

TEMA DEL CONCORSO: il contest F / A FakeAuthentic ICONIC IRONIC propone a tutti creativi di proporre un proprio pezzo di design o di arredamento che si relazioni al tema Iconic Ironic.

PREMI: I progetti selezionati saranno esposti presso la prestigiosa Galleria Antonia Jannone in corso Garibaldi 125, durante il Fuorisalone di Milano 2020. Ai partecipanti è richiesta una quota di partecipazione.

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.


Designflows 2020

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 10 gennaio 2020

A CHI SI RIVOLGE: La partecipazione all’International Design Award di Victoria + Albert (III edizione) è gratuita ed è aperta a tutti: architetti, designer, studenti, creativi di ogni età o nazionalità.

TEMA DEL CONCORSO: Designflows è la seconda edizione della gara di mobile UI (User Interface).  La competizione è organizzata Bending Spoons, primo iOS app developer d’Europa e tra i primi dieci al mondo. L’iscrizione è aperta a tutti i designer, italiani o stranieri, residente in Italia. L’obiettivo è quello di incoraggiare lo sviluppo mobile in Italia. Ai partecipanti verrà richiesto di disegnare alcuni materiali per un’app mobile.

PREMI: Il montepremi complessivo è di 40.000 €15.000 € verranno assegnati al primo classificato, 10.000 € al secondo, 5.000 € al terzo. Inoltre, a ciascuno dei 40 finalisti, indipendentemente dal ranking, verranno assegnati 250 . Tutte le spese di partecipazione alle finali saranno coperte, compresi hotel e trasferimento.

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest


International Design Award Victoria + Albert

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 22 gennaio 2020

A CHI SI RIVOLGE: La partecipazione all’International Design Award di Victoria + Albert (III edizione) è gratuita ed è aperta a tutti: architetti, designer, studenti, creativi di ogni età o nazionalità.

TEMA DEL CONCORSO: Il contest prevede di  progettare un bagno 3m x 3m ispirato alla SPA, che utilizzi prodotti Victoria + Albert.

PREMI: Verranno scelti due progetti (I e II classificato). I vincitori avranno un travel pack all inclusive (con 2 notti in un hotel con bagni V+A) al Salone del Mobile di Milano e una grande eco di visibilità sui principali mezzi di comunicazione.

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.


Better with Less – Design Challenge

SCADENZA: Il termine ultimo per le iscrizioni è il 5 gennaio 2020

A CHI SI RIVOLGE: La partecipazione alla seconda edizione del premio Better with Less – Design Challenge, è gratuita e aperta a tutti.

TEMA DEL CONCORSO: Better with Less – Design Challenge, è organizzato da Metsä Board, leader europeo nella produzione di cartoni realizzati con fibre vergini. Obiettivo del contest è quello di creare nuove soluzioni d’imballaggio ecosostenibili per l’e-commerce e l’industria.

PREMI: Al vincitore andrà un premio di € 7000. Al secondo classificato andrà un premio di € 2.000 e al terzo di € 1.000. Inoltre, Metsä Board premierà uno studente di design, offrendogli la possibilità di partecipare a un tirocinio presso il suo Excellence Centre di Äänekoski in Finlandia. I vincitori saranno proclamati nella primavera del 2020.

INFO: Qui potete trovare tutte le info del contest.


Segnalateci i vostri contest di design

Se avete dei contest di design da segnalare, mandate tutte le informazioni all’indirizzo mail: [email protected]

 Cos’è l’A’ Design Awards?

A’ Design Award non è solo un premio ma, come specificano gli organizzatori, è un indicatore di qualità e di eccellenza nel design. Un riconoscimento che, oltre a selezionare i progetti dei migliori creativi internazionali, si concentra sul dare loro la massima visibilità a livello internazionale, mettendo in connessione i progettisti, le imprese, il pubblico e la stampa.

Leggi il nostro articolo di approfondimento sul  concorso internazionale A’ Design Award

Le categorie.

Il contest si occupa di tutti i campi della creatività e prevede oltre 100 categorie: dal product design al packaging, dall’interior design all’architettura, dall’elettronica all’automotive, dalla gioielleria all’illuminazione, dalla moda alla comunicazione…. Per la cronaca, possono essere iscritti sia oggetti finiti, sia prototipi, sia concept di progetti.

Come iscriversi?

Iscriversi è molto semplice ed è assolutamente gratuito. Basta andare sul sito, registrarsi, caricare i propri progetti e il primo passo è fatto. Si riceverà nel giro di pochi giorni un punteggio da 1 a 10. A questo punto tutti i progettisti che avranno ricevuto un punteggio uguale o maggiore di 6 possono candidare (questa volta a pagamento) il proprio progetto al premio e partecipare così alle selezioni finali. Il termine per la presentazione “standard” dei progetti è il 30 settembre 2020. I lavori saranno giudicati da una giuria internazionale di studiosi, professionisti e giornalisti di settore.

La giuria

I progetti presentati saranno valutati da una selezionata giuria internazionale composta da professionisti del settore, docenti e giornalisti specializzati. I giurati seguono una rigida metodologia la cui definizione ha impiegato oltre 5 anni.
Massimo Rosati, direttore di Design Street, è membro della giuria di A’Design Award da diversi anni.

REGISTRATI QUI

I premi

Oltre a ricevere l’ormai prestigioso trofeo in metallo stampato in 3d e il certificato ufficiale, i vincitori verranno inseriti con i loro progetti all’interno dell’annuario, disponibile sia in volume con copertina rigida, sia digitale. Avranno, inoltre, garantita una campagna di promozione sui media internazionali, l’esposizione dei progetti in una mostra dedicata ai vincitori e tantissimi altri riconoscimenti, tra i quali la partecipazione alla special Gala Night che si svolge in una delle più prestigiose location sul lago di Como.


I risultati saranno resi noti al pubblico il 1 maggio 2021
. Una selezione dei vincitori verrà presentata lo stesso giorno su Design Street. Restate sintonizzati!

Alcuni dei vincitori…

Qui sotto trovate alcuni progetti vincitori della scorsa edizione per la categoria Product Designi…

DESIGN STREET HA VINTO IL PREMIO BEST DESIGN MEDIA
DI 
A’ DESIGN AWARD CLASSIFICANDOSI 
MIGLIOR BLOG DI DESIGN ITALIANO E INTERNAZIONALE

Fountain of Hygiene, il contest di Bompas & Parr

Bompas & Parr, un importante brand inglese specializzato nel multi-sensory experience design, ha lanciato in questo periodo di pandemia numerose iniziative per esplorare le implicazioni comportamentali, esperienziali, pratiche e creative necessarie nell’era post-COVID. Tra queste, il design contest Fountain of Hygiene, che si propone di progettare un nuovo sistema per igienizzare le mani. Il contest, diviso in 8 categorie, è stato organizzato da Bompas & Parr in collaborazione con la British Red Cross e con il Design Museum di Londra. I progetti vincitori verranno esposti al London Design Museum e saranno battuti all’asta da Christies. Il ricavato delle vendite sarà devoluto  alla Croce Rossa britannica per sostenere il suo impegno per combattere la pandemia di Covid-19.

Con questo contest, gli organizzatori si augurano di contribuire a diffondere nuove norme comportamentali, a beneficio della salute di tutti e per accelerare il ritorno, in sicurezza, a una vita pubblica.
Il brief del concorso si è posto l’obiettivo di esplorare le possibilità estetiche, funzionali, sociali, gestuali ed esperienziali per offrire una maggiore igiene. Il tema fondamentale è quello dell’igienizzazione della mani, il principale veicolo per la contaminazione da batteri.


Guarda anche il nostro post “il design contro il Covid-19


 

I progetti finalisti del contest Fountain of Hygiene

I progetti sinodo stati valutati dalla giuria secondo quattro parametri: innovazione, funzionalità, impatto sociale ed estetico. Qui di seguito, gli 8 vincitori delle rispettive categorie:


 

Industrial Design
– Winner: Steve Jarvis
– Project: “The Bubble Party” – una macchina che crea bolle igienizzanti.


 

 

Luxury Design
– Winner: Sally Reynolds
– Project: “Step One”, – un distributore di disinfettante che si attiva a pedale.


 

 

Sustainable Design
– Winner: Terry Hearnshaw
– Project: “Seaweed Capsule” un sistema di distribuzione di disinfettante in dosi unitarie.


 

Gesture and Ritual
– Winner: Linea Johnsen
– Project: “Hygiene Friendly Visits” – un campanello igienizzante da installare alla porta.


 

Awareness and Communication
– Winner: Zoe Lester, Beth Thomas, Emma Chih, Erin Giles e Kris Murphy
– Project: “Buggy” – un’app esperienziale che monitora e incrocia la possibilità di contagio da batteri con il comportamento dell’utente.


 

Child-Directed Design
– Winner: Kate Strudwick, Amos Oyedeji, Alexander Facey e Nicole Stjernswärd
– Project: “Paint Your Hands Clean!” – un pennello igienizzante e colorante (naturale) per le mani.


 

Cadet Designer (Un giovane designer under 18 coordinato da un adulto)
– Winner: Bo Willis
– Project: “Handle Sanitiser” – due sistemi tattili per l’erogazione dei disinfettanti.


 

Hygiene Innovation Beyond the Sanitiser
– Winner: Conrad Haddaway, Twomuch Studio e Inga Ziemele
– Project: “Centrepeace” – uno sterilizzatore nel quale deporre i telefoni cellulari durante i pasti.

www.fountainofhygiene.com


Guarda anche il nostro post sui migliori concorsi di design


Il premio A’ Design Award & Competition 2019-2020

Il prestigioso premio internazionale A’ Design Award & Competition 2019-2020 si è concluso e ha svelato tutti i progetti vincitori per il contest. Design Street ha già ampiamente raccontato di questo premio internazionale (guarda l’articolo di Design Street sul premio A’ Design Award). Per l’edizione del 2020, la giuria internazionale del premio (tra i giurati c’è anche Massimo Rosati, fondatore di Design Street) ha selezionato circa 2000 vincitori provenienti da 100 Paesi. Per visitare il sito ufficiale del premio, clicca qui.


Le categorie del premio A’ Design Award

Le categorie premiate per gli A’ Design Awards sono ben 99. Tra queste, segnaliamo i premi per le seguenti sezioni: Spatial Design (Architettura, Interior design, Urban design e Landscape design), design Industriale (Product design, Appliance design, Automotive design del veicolo e Machinery design), oltre al design della Comunicazione e Graphic design, al Fashion Design e al Good Design System (Service Design, design Strategy, Qualità e Innovazione).

Potete scoprire tutte le categorie di premi a questa pagina.


I vincitori del premio A’ Design Award 2019-2020

In questa galleria online è possibile vedere tutti i premi assegnati in questa ultima edizione dal premio internazionale di design A’ Design Award & Competition. I più curiosi, potranno trovare anche un’ampia panoramica dei vincitori delle edizioni precedenti.


Alcuni dei premi assegnati nell’edizione del 2019-2020


Alcuni dei vincitori delle categorie: Furniture, Decorative Items and Homeware Design Award


Alcuni dei vincitori delle categorie: Lighting Products and Lighting Projects Design


Alcuni dei vincitori delle categorie: Digital and Electronic Devices Design


Alcuni dei vincitori delle categorie: Interior Space, Exhibition Design, Architecture, Building and Structure Design Award


Alcuni dei vincitori delle categorie: Packaging Design Award


Iscriviti alla prossima edizione del premio A’ Design Award

Terminata l’edizione 2018-2019, è già partita la selezione per il prossimo anno; i designer interessati, gli artisti, gli architetti e le aziende interessate possono registrarsi e presentare le loro opere sul sito di A’ Design Award & Competition, dove possono anche trovare tutte le informazioni riguardanti il concorso. Qui di seguito, una selezione dei vincitori del Premio platinum, il riconoscimento più prestigioso. Questo è il link per iscriversi alla prossima edizione del premio.

 

Ecco I vincitori del Northern Design Award 2019

Il prestigioso Northern Design Award 2019, il premio di design istituito nel 2012 dalla celebre azienda scandinava, ha finalmente assegnato i suoi attesissimi premi.

Guarda la nostra pagina dedicata a tutti i premi e contest di design italiani e internazionali

Il primo premio del Northern Design Award 2019

Dopo aver ricevuto oltre 400 proposte da 150 designer diversi, il Northern Design Award 2019 ha scelto l’oggetto di design più bello e più vicino allo spirito nordico e allo stile del brand norvegese.

Il primo premio è andato allo scrittoio 925 Office Desk, disegnato da Philipp Aussem.

Un prodotto pensato appositamente per l’home office, un tema molto attuale in quanto il lavoro in casa ormai è diventato una necessità quasi per tutti. 

Lavorare in casa senza avere uno spazio dedicato porta, però, al problema di non riuscire a separare lavoro e tempo libero. Inoltre, creare uno spazio attrezzato per un ufficio in casa di rado si inserisce armoniosamente nell’arredamento. È necessario, dunque, un semplice e rapido passaggio tra i due mondi, per salvaguardarli entrambi.

Guarda la nostra selezione di scrittoi di design

925 Office Desk, il progetto vincitore assoluto del Northern Design Award 2019, rappresenta la perfetta fusione tra una pratica scrivania e un tavolo per il tempo libero.

Basta sollevare il meccanismo a molla per aprire lo spazio “ufficio”. Una volta terminato il lavoro, un semplice movimento chiude di nuovo la scrivania così da far scomparire dalla vista tutto il materiale di lavoro. Un’azione anti stress per lasciarsi il mondo del lavoro alle spalle, proprio come quando si chiude la porta dell’ufficio.

La giuria ha premiato il modo in cui il designer Philipp Aussem è riuscito a interpretare anche simbolicamente questo rituale, in cui l’atto fisico di trasformare il tavolo diventa simbolo dell’entrare e uscire dal lavoro. Lo stesso nome 925 (Nine-Two-Five) riporta alla memoria l’orario d’ufficio: dalle 9 alle 5 (Nine to Five).

Philipp Aussem, che sta completando un master in Industrial Design all’Università di Lund (Svezia), ha progettato 925 Office Desk durante i suoi studi e ha realizzato da sé il prototipo.

Il secondo premio del Northern Design Award 2019

Il secondo premio è andato alla sedia Framework Chair di Simo Lahtinen.

Caratterizzata dalla pulizia delle linee, la Framework Chair si distingue per il suo design semplice e minimale, senza elementi inutili. Una sedia comoda, leggera e funzionale, ma soprattutto bella. Framework Chair, a detta dei giurati, “soddisfa i sensi con la sua silhouette equilibrata e sottile. Il design moderno e minimalista lo rende un complemento perfetto per qualsiasi ambiente”.

Il terzo premio del Northern Design Award 2019

Il terzo premio è andato all’attaccapanni Beetle di Lola Buades.

Beetle è un gancio multifunzionale e giocoso dove appendere un soprabito, una giacca o la borsa. È dotato di un piccolo ripiano, perfetto per appoggiarvi chiavi, libri e cappelli. Nell’asola inferiore è possibile appendere una sciarpa o l’ombrello. La sua forma ovale è ispirata al Maggiolino (da cui prende il nome). Beetle è realizzato con un’unica lamiera piegata e verniciata in toni pastello.

Le menzioni d’onore del Northern Design Award 2019

Due sono state le menzioni d’onore assegnate dal premio Northern Design Award 2019.

La prima ai bicchieri Suspens disegnati da Yijun Mo & Philippine Gallet de Saint Aurin, soffiati a bocca con un fondo organico che ricorda un’onda. I bicchieri Suspens sono utilizzabili in entrambi i versi, dritti o rovesciati, così da avere due capacità differenti.

La seconda menzione è andata alle sedute Inner Values del giovane designer Tobias Trübenbacher. Due sedie che vogliono far riflettere sulla necessità di evitare scarti anche nel mondo animale. I rivestimenti, decisamente insoliti, sono realizzati con intestino di mucca e vesciche di maiale, trasformati in morbida pelle. Una provocazione efficace, tanto da guadagnarsi una meritata menzione d’onore…

Il Northern Design Award 2020

Volete partecipare al contest Northern Design Award 2020? Vi anticipiamo che il premio di design avrà scadenza nel mese di aprile 2020 ma il bando non è ancora stato pubblicato. Per non perdervi questo o altri interessanti premi e contest di design, visitate spesso la nostra pagina al link qui sotto… e in bocca al lupo!

Vai alla pagina dedicata ai premi e contest di design italiani e internazionali.

1° Arturo Alvarez Young Design Award

Il designer spagnolo Arturo Alvarez lancia il  1° Arturo Alvarez Young Design Award. Un Contest per la progettazione di una lampada di design in stile decorativo.

Dopo oltre 25 anni di attività e di successi, il designer-artista Arturo Alvarez ha deciso di dare spazio ai giovani creativi. Per questa ragione lanciato un concorso di design per nuovi talenti.

La lampada non dovrà superare le dimensioni di cm 50x50x50, potrà avere una fonte luminosa tradizionale (E27 o E-26) oppure una dotazione LED. Saranno privilegiati i progetti con materiali ecologici e sostenibili per l’ambiente.

SCOPRI SU DESIGN STREET TUTTI I CONCORSI DI DESIGN 

I Premi

Il vincitore del contest vincerà un premio di 2500 € oltre alla possibilità di vedere il proprio prodotto messo in produzione e inserito nel prossimo catalogo e in tutte le pubblicazioni dell’azienda. Oltre a questo, vincerà un soggiorno a Milano, in occasione della prossima edizione di Euroluce (in concomitanza con il Salone del mobile di Milano 2019), per presentare il proprio prodotto. Il pacchetto prevede un soggiorno di 2 notti a Milano, il volo andata e ritorno e il pass per la fiera.

Tutte le info sul contest

Possono partecipare tutti i designer fra i 18 e i 30 anni, non importa la nazionalità.

I progetti dovranno essere inviati entro il 23 marzo 2018 su CD o DVD cotenenti:

  1. Documenti (form da compilare + copia di un documento di identità)
  2. Dettagli tecnici della lampada
  3. Immagini, render, tavole 3D ed eventuali animazioni

I nomi dei finalisti verranno pubblicati sul sito dell’azienda e sui suoi canali Social il giorno 17 aprile 2018

Il nome del vincitore verrà reso pubblico sul sito dell’azienda e sui suoi canali Social il giorno 24 aprile 2018

Dove scaricare tutta la documentazione del contest

Tutta la documentazione necessaria per l’iscrizione al premio, che comprende anche il form obbligatorio da compilare, si può trovare a questa pagina. Da qui, andate alla sezione Contest del menu.

 

Design Street vi augura un grande “IN BOCCA AL LUPO”!

 

 

 

Green Factor Design, il contest per designerL’azienda italiana Infiniti Design lancia il contest per giovani designer e architetti “Green Factor Design”, dedicato a tutte le giovani menti creative.

Il tema principale del contest sarà l’ecosostenibilità: protagonista dei progetti dovrà essere infatti il legno, materiale green per eccellenza, nonché di ampia disponibilità nel territorio italiano.

 

In cosa consiste il contest

I progettisti saranno invitati alla realizzazione di una coppia di prodotti, sedia e sgabello oppure poltroncina e tavolo, interamente in legno.

I partecipanti, under 35, dovranno lanciarsi nella sfida del rispetto della sostenibilità, tema che l’azienda tiene molto a cuore.

Sulla scia del tema, i progetti dovranno cercare di essere il più minimal possibile, prevedendo la possibile eliminazione di altri materiali, e riducendo così eventuali sprechi.

Idee fresche potranno contribuire alla produzione di complementi d’arredo dall’animo responsabile.

La giuria

La giuria del contest sarà presenziata da alcune delle più importanti figure del mondo del design: presidente della giuria sarà infatti l’architetto Stefano Boeri, come vicepresidente la direttrice di Interni Gilda Bojardi, seguiti dal  direttore delle vendite e del marketing del gruppo Omp e Infiniti Marco Ceccato e dal socio fondatore di H-Farm Timothy O’Connell.

Attraverso la selezione di una giuria di altissimo livello, Infiniti punta alla ricerca di un progetto green che continui a far crescere il livello dei prodotti presentati nelle passate edizioni, ha affermato il dott. Ceccato. “Grazie al Contest abbiamo scoperto giovani talenti e progetti molto interessanti. È un’attività in cui l’azienda crede fortemente poiché dà sempre i suoi frutti, in termini di sviluppo prodotto e di visione”.

Tempistiche e premi

Il contest sarà l’occasione per tutti i giovani progettisti di dare voce alla propria creatività sostenibile.

Chi volesse partecipare, può presentare le proprie idee entro il 30 luglio 2017.

Il vincitore sarà decretato a settembre, a cui spetterà un premio di € 5.000,00, oltre alla possibilità di industrializzare i propri prodotti assieme al marchio Infiniti Design.

Per maggiori informazioni

Per maggiori informazioni, gli interessati possono collegarsi al sito dell’azienda, dove nella sezione Contest troveranno tutte le informazioni per partecipare.

www.infinitidesign.it

 

Riva 1920 promuove il 3° Design Award “Accendi la tua idea” per la progettazione di uno sgabello o panca in legno di cedro.

La partecipazione al concorso è aperta a studenti, architetti, designers provenienti dalle Università di Architettura, Design, Scuole o Istituti di Design e Accademie di Belle Arti, ma anche ai non addetti ai lavori, basta che siano maggiorenni.

Sono previste due classi di partecipazione: Under 26 e Over 26
I progetti dovranno essere inviati entro il 2 febbraio 2016 alle ore 10.00.

La proclamazione dei vincitori avverrà in occasione del Salone del Mobile 2016 presso lo stand Riva 1920.

Il bando e ulteriori informazioni sono disponibili qui

PARTECIPA AL CONCORSO DI DESIGN SMART LIVING FOR SMART LIFE

Promosso da RIFLESSI ONE 2015 col patrocinio di ADI Campania, il premio nazionale Smart Living for Smart Life, si propone di stimolare il pensiero progettuale dei giovani designer verso un futuro prossimo, ideando qualcosa che ripensi la tradizione, connesso alla cultura italiana del design o anche essenziale fino alle soglie del minimalismo. Un progetto che rinnovi l’esperienza della casa, alla luce delle nuove tecnologie.

Il bando del concorso di design Smart Living for Smart Life richiede la presentazione di un progetto originale che riguardi oggetti e modi di abitare il luogo più social della casa, il living.

Riflessi è un’azienda leader nella realizzazione di specchi di design, di arredi e di complementi.


Guarda il nostro articolo che elenca, per data di scadenza,
tutti i concorsi di design italiani e internazionali


Il concept

In un’epoca di nomadismo diffuso in cui le persone abitano improvvisamente il mondo, contano ancora tavoli e divani, specchi, mensole, contenitori, tavolini e sgabelli: oggetti e arredi che devono essere ripensati in un’ottica di semplificazione, forse anche di riduzione della quantità per aderire alle esigenze di spazi ristretti e di nuclei minimi di vita, magari individuando una tipologia innovativa, un prodotto essenziale e impensato, specializzato e friendly, da stipare ovunque.

I progetti devono riguardare gli oggetti dell’abitare, escludendo i complementi di arredo, ma comprendendo gli specchi, che possano servire per:

‐ specchiarsi o per arricchire con la funzione specchiante gli arredi che seguono

‐ consumare, in modo formale o informale, cibi e bevande (sono formali i tavoli, sono informali gli appoggi e i tavolini bassi, ecc.)

‐ contenere o sorreggere gli utensili legati agli alimenti (sono utensili le posate, ma anche le tovaglie, ecc.)

‐ supportare le persone nel soggiornare (la sedia e la panca sono un supporto, ma non lo sono il letto o il divano maxi, ecc.)

 

I premi

Il Premio Nazionale Smart Living for Smart Life si declina in tre categorie: Premio Riflessi Oro, Premio Riflessi Argento e Premio Riflessi Junior e mette a disposizione, rispettivamente 4.000, 3.000 e 1.000 euro ai progetti vincitori di ogni categoria unitamente a un diploma di merito e collocazione del progetto vincitore nella produzione dell’azienda, per i primi due, mentre sarà oggetto di valutazione successiva l’inserimento in produzione del vincitore Junior.

Una Menzione speciale del Premio è intitolata a Roberto Mango, uno dei più importanti designer napoletani degli anni cinquanta, noto per il design della seduta Sunflower, prodotta dall’azienda Tecno e irrimediabilmente scolpita nel nostro immaginario.

 

 

La giuria

La giuria del Premio è composta da personaggi di spicco del mondo accademico e del design come Enrico Baleri, imprenditore e designer, Domitilla Dardi, storica e curatrice del design, Patrizia Ranzo, docente presso il Dipartimento di Ingegneria, Design, Edilizia e Ambiente della Seconda Università di Napoli, Salvatore Cozzolino, presidente di ADI Campania, Luigi Fammiano titolare di Riflessi. Per il Premio Roberto Mango la giuria è integrata con il Professor Ermanno Guida.

 

Come partecipare

Per partecipare al Concorso di design nazionale Riflessi è necessario iscriversi inviando una mail di richiesta di partecipazione all’indirizzo [email protected] entro la mezzanotte del 23 novembre 2015 e inviare poi i progetti allo stesso indirizzo e‐mail entro la mezzanotte del 7 dicembre 2015, secondo le modalità del bando riportate sul sito di Riflessi 

 

Kubedesign, azienda leader nella produzione di arredi in cartone di design ha recentemente presentato Ted Hero, il suo “eroe di cartone”, un Art Toy che è già diventato una vera e propria icona dell’azienda.

A cavallo fra un manga, un elemento di grafica e un toy da film di animazione Ted esprime a pieno la filosofia Kubedesign: è in cartone, è ecosostenibile e riciclabile, è una lampada, ma oltre alla funzione per cui è stato pensato riveste, ovunque la si ponga, un ruolo di segno, di oggetto evocativo e non solo decorativo.

Oggi Ted Hero è oggetto di un divertente contest (di cui Design Street è Media Partner!), che si rivolge a giovani designers e studenti di design industriale, grafici e grafici pubblicitari, operatori del settore arredo e appassionati di design. L’obiettivo è quello di creare nuove decorazioni per il Ted Hero.
Scadenza per la presentazione delle idee, 1 settembre 2013.

Tutte le informazioni, il bando, i tracciati del Ted Hero, sono disponibili sul sito:

www.kube-design.it