I tessuti di Mariano Fortuny a Parigi

Editor:

A Parigi Fortuny è una vera istituzione. I tessuti di ispirazione Liberty, creati nei primi del Novecento da Mariano Fortuny il grande pittore, scenografo e designer veneziano di origini catalane, entrano oggi nell’Istituto Italiano di Cultura a Parigi, in occasione del rinnovo dell’Hôtel de Galliffet. Un progetto che vede coinvolte eccellenze italiane nella riqualificazione dei locali dell’istituzione che, per eccellenza, porta nel mondo la cultura italiana.

Un’operazione di interior design che conserva il passato, esaltandolo e introducendo nuovi elementi di decoro così da rendere ancora più suggestivo uno degli “Hotel particulier” più belli di Parigi.

I tessuti Orsini di Fortuny sono infatti stati scelti per il rivestimento delle ottantotto sedute della Sala degli Specchi mentre il modello Malmaison rivestirà gli imbottiti dello studiolo che fu di Talleyrand, oggi ufficio del direttore.

È interessante sapere che tutti i tessuti Fortuny sono ancora prodotti nell’isola veneziana della Giudecca con le tecniche e con gli stessi macchinari costruiti dal grande Maestro.

Photo: Tania Feghali

http://fortuny.com

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.