Futuristica e “fumettistica”

Editor:

È spirata al mondo futuristico del film di Disney Tron Legacy, ma è certamente adatta anche al riposo del mitico Paperinik. La Tron Armchair del designer newyorkese Dror per Cappellini.

Tron Armchair è una poltrona fortemente materica: i suoi tratti richiamano il paesaggio frastagliato e spigoloso che fa da contorno al mondo digitale di Tron. L’abbiamo ammirata allo scorso Salone del Mobile di Milano oltre che nello stand di Cappellini, anche nella mostra “Tron design Corian”, una sorta di galleria futurista ispirata all’omonimo film. Una vera a propria scultura composta da intersezioni di volumi e texture di roccia “digitale”. Inizialmente realizzata in fibra di vetro in 4 pezzi unici “decorati” dal designer newyorkese Dror per la manifestazione DesignMiami/ArtBasel, Tron Armchair è stata finalmente prodotta in serie con la tecnica del roto-moulding, in quattro tonalità di colore (grigio scuro, bianco, azzurro e verde) e in materiale riciclabile al 100%, e perfetta anche all’utilizzo outdoor.

www.cappellini.it

 

 

One thought on “Futuristica e “fumettistica”

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.