Una poltrona Iperbolica

Editor:

Presentata al Fuorisalone In Triennale, in collaborazione con Dilmos e Secondome Design Gallery la nuova collezione “Iperbolica” dell’artista Alessandro Ciffo: 11 poltrone in silicone interamente autoprodotte.

Iperbolica è il nome di una serie sviluppata da una sperimentazione iniziata nel 2008 con la poltrona Scaccomatto, presentata da Dilmos a Milano in occasione del Fuori Salone, e proseguita fino ad oggi.

Concepita con soli pezzi unici, realizzati in schiuma poliuretanica elastica, questa collezione è dedicata ad altri maestri dell’arte dei quali solo il nome è rivelato, ma che si svelano attraverso l’elemento cromatico che li contraddistingue: Anselm, Claude, Ettore, Jason, Jean-Michel, Joan, Mark, Michelangelo, Victor, Willem. Il rapporto con i grandi della storia dell’arte diventa anche un inaspettato gioco malizioso in cui l’autore coglie l’occasione per ritrarsi ironicamente nella forma della poltrona Ale attraverso un medium originale come il silicone.

La forma particolare delle sue poltrone nasce dall’elasticità del silicone che si fa plasmare dall’aria o dalla schiuma e, mescolandosi a pigmenti colorati, crea una policromia inedita e incandescente. L’insieme diventa scoperta, sia per la consistenza che la duttilità, la miscela di colori e la loro combinazione.

www.alessandrociffo.com

 

One thought on “Una poltrona Iperbolica

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.