Sono state selezionate e premiate le foto di architettura più belle al mondo 

Volete sapere quali sono le foto di architettura più belle al mondo? Ce lo dice il World Architecture Festival di Amsterdam che ogni anno seleziona le migliori foto di architettura. E lo fa attraverso il suo contest internazionale The Architectural Photography Awards.

Questo prestigioso premio dedicato alla fotografia di architettura ha selezionato i vincitori del 2021. Le migliori foto di architettura al mondo sono state annunciate dal WAF – World Architecture Festival, il 3 dicembre 2021.

Cos’è il premio The Architectural Photography Awards

Il premio The Architectural Photography Awards è considerato il più importante riconoscimento del settore e da anni seleziona le più belle fotografie di architettura al mondo.

Le foto selezionate dimostrano la rilevanza internazionale del premio. I finalisti infatti provengono da diversi paesi tra cui India, Cina, Australia, Stati Uniti, Canada e Regno Unito e, ne siamo orgogliosi, anche dall’Italia.

Cos’è il World Architecture Festival

Il World Architecture Festival (WAF) si auto-definisce come “il luogo in cui la comunità mondiale dell’architettura si riunisce per celebrare, imparare, scambiare opinioni e farsi ispirare”.

A parte questa definizione molto poetica, il World Architecture Festival è considerato oggi il più grande festival al mondo dedicato all’architettura. Ha cadenza annuale e comprende il più grande programma internazionale di premi di architettura al mondo.

Il World Architecture Festival (WAF) comprende un ricco programma di  networking, eventi, tour architettonici e conferenze tematiche (tema di quest’anno, l’identità), un ampio spazio per le mostre, il premio internazionale The Architectural Photography Awards.


I VINCITORI DEI PREMI DI FOTOGRAFIA DI ARCHITETTURA 2021

Quest’anno il premio Architectural Photography Awardsl prevede due vincitori assoluti: i vincitori della giuria e il vincitore dei delegati del World Architecture Festival.

Vincitore assoluto della giuria

Il primo premio assoluto è andato al fotografo cinese Liu Xinghao dalla Cina con la fotografia Holidays During the COVID-19 Pandemic in the shadow of Raffles City, Chongqing, Cina di Safdie Architects. La foto era iscritta alla categoria “Sense of Place”.

 

Liu Xinghao ci racconta la storia di questa foto:
“La foto è stata scattata il 17 maggio 2020 durante la stagione secca del fiume Yangtze. Quando il fiume si ritirò, apparve nel suo letto una grande spiaggia. I residenti, che non potevano viaggiare a causa della pandemia di COVID-19, si radunavano sulla spiaggia lungo il fiume per godersi il sole e i paesaggi artificiali.
Questo luogo era soprannominato “Ualdives”, che significa Maldive a Chongqing (Chongqing era chiamato YU nei tempi antichi.”

Vincitore assoluto dei delegati WAF

Tan Xaio dalla Cina con questa fotografia del Times Pavilion a GuangZhou, Cina di SANGU DESIGN. Il Times Pavilion è uno spazio flessibile per performance e mostre.
L’immagine di Tan Xaio, era inserita nella categoria “Interni”.


 

Vincitore assoluto per la categoria “Mobile”

Il tema di quest’anno per la categoria “Mobile  è stato: Greening the City.

Il premio è andato al cinese Chen Guanhong con questa fotografia di Gardens at the Getty Los Angeles, USA di Richard Meier. Fotografato sul telefono cellulare HUAWEI LIO-AN00.

Secondo classificato per la categoria “Mobile”

Yu Tzu Chin di Taipei, Taiwan con la fotografia Natural Bathroom. Fotografato sul Samsung SM-G988B.


Vincitore assoluto per la categoria “Portfolio”

Il tema di quest’anno per la categoria Portfolio era: Building with History

Il vincitore è il fotografo cinese Nee Deyie con questo portfolio di Jiaxing Train Station a Shanghai, Cina di MAD Architects.

Secondo classificato  per la categoria “Portfolio”

Il francese Aurelien Chen ha vinto il secondo premio con questa fotografia del Beijing Fang Project in Francia di BIAD e dell’architetto Qi Xin.


LE FOTO FINALISTE DEL PREMIO
THE ARCHITECTURAL PHOTOGRAPHY AWARDS 2021

Qui sotto e più sopra, all’intento del testo, potete vedere tutte le foto finaliste del premio The Architectural Photography Awards 2021.

Tutte le immagini sono ©APA21/WAF/WAFChina/AluprofUK

 


VUOI CONOSCERE LE FOTO PREMIATE NEL 2019?


SCOPRI QUI SOTTO LE FOTO VINCITTRICI E TUTTE LE FOTO FINALISTE DELLA SCORSA EDIZIONE DEL WAF 2019


Le foto premiate:

Il vincitore assoluto del The Architectural Photography Awards 2019

La foto che ha vinto il primo premio del Architectural Photography Awards 2019 è una foto della categoria Exterior (esterni). I giudici hanno selezionato Laurian Ghinitoiu con la sua dinamica immagine del The Twist Museum presso il Kistefos Sculpture Park di Jevnaker, in Norvegia. L’architettura in questione è stata progettata dallo studio BIG,


Gli altri vincitori del premio The Architectural Photography Awards 2019

Qui sotto, i vincitori della categoria Mobile. In alto: Tzu Chin Yu, the Bathing Pavilion Tossols-Basil, Olot, Spagna di RCR Arquitectes. Sotto, il vincitore del premio del pubblico. He Zhenhuan, Chongqing Railway Station in Cina

Qui sotto, il vincitore della categoria Buildin in Use: Laurian Ghinitoiu,Skanderbeg Square, Tirana, Albania dello studio 51N4E.

Qui sotto, il vincitore della categoria Sense of Place: Inge Schuster, MAAT, Lisbona, Portogallo. Progetto di Amanda Levete.

Qui sotto, il vincitore della categoria Interior: He Zhenhuan, BingDing Wood Kiln Factory in Qiancheng village, Cina dello studio AZL Architects

Qui sotto, il vincitore della categoria Portfolio. Laurian Ghinitoiu, The GHI transformation project in Bordeaux, France di Lacaton & Vassal, Druot, Hutin.


 

TUTTE LE 24 FOTO DI ARCHITETTURA FINALISTE DEL 2019

Qui sotto potete vederetutte  le 24 foto selezionate dalla giuria nelle 6 categorie.

clicca sulle singole foto per ingrandirle


1. CATEGORIA BUILDING IN USE 

  1. Yi-Hsien Lee – An office building in Tokyo, Japan
  2. Mohammad Almuddhi – The Schmela Haus, Dusseldorf, Germany, designed by Aldo van Eyck
  3. Laurian Ghinitoiu – Skandenberg Square, Tirana, Albania, designed by 51N4E
  4. Joan Muñoz Arango – The Vessel, New Your City, USA, designed by Heatherwick Studio

2. CATEGORIA “EXTERIOR”

  1. Marco Tagliarino – Generali Tower, Milan, Italy, designed by Zaha Hadid
  2. Su Zhewei- China Resources Headquarters, Shenzhen, China, designed by Kohn Pedersen Fox
  3. Laurian Ghinitoiu – The Twist Museum, Kistefos Sculpture Park, Jevnaker, Norway, designed by Bjarke Ingels Group
  4. Aurelien Chen – Guardian Art Center, Beijing, China, designed by Büro Ole Scheeren

3. CATEGORIA “INTERIOR”

  1. Thomas Knowles – The reflection of the main hall in a glass case at the Victoria and Albert Museum, London, UK
  2. Joris Hoogstede – Grundtvig’s Church, Copenhagen, Denmark, designed by Peder Jensen-Klint
  3. He Zhenhuan – BingDing Wood Kiln Factory in Qiancheng village, China, designed by AZL Architects
  4. Vincent Wu – Hill of the Buddha, Makomanai Takino Cemetery Sapporo, Japan, designed by Tadao Ando

4. CATEGORIA “SENSE OF PLACE”

  1. Laurian Ghinitoiu – The Twist Museum, Kistefos Sculpture Park, Jevnaker, Norway, designed by Bjarke Ingels Group
  2. Inge Schuster – The Museum of Art, Architecture and Technology, Lisbon, Portugal, designed by Amanda Levete
  3. Ma ChengRong – Housing in Irkutsk, Russia
  4. Marco de Groot – Aerial view of the Camp Adventure Observation Tower, Gisselfeld Klosters Forest, Denmark, designed by EFFEKT

5. CATEGORIA “PORTFOLIO”


6. CATEGORIA “MOBILE”


 

Le foto dei 20 finalisti dell’edizione 2018 del premio “The Architectural Photography Awards”

Siete curiosi di conoscere i finalisti dell’edizione 2018 del premio “The Architectural Photography Awards”? Qu sotto li trovate tutti. Nel 2018 erano “solo” 20…

clicca sulle singole foto per ingrandirle

www.worldarchitecturefestival.com

Author

Sono architetto, giornalista e blogger. Sono consulente strategico di design management e di comunicazione del design. Aiuto i business innovativi a crescere e a raggiungere i propri obiettivi nel modo più rapido, economico, efficace. Scopri di più sul mio sito ww.massimorosati.it Se pensi che posso essere d'aiuto anche a te, contattami qui: redazione@designstreet.it

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.