Fusa, le lampade in vetro di murano di Luca Nichetto

Editor:

In occasione della Stockholm Design Week 2019, Svenskt Tenn ha presentato Fusa, la collezione di lampade in vetro di murano firmata da Luca Nichetto.

Dal tessuto al vetro. Da Stoccolma a Murano con ritorno. Parliamo di Fusa, la linea di lampade e portacandele in vetro di murano, firmata da Luca Nichetto per lo storico brand svedese Svenskt Tenn.

Presentata in occasione della Stockholm Design Week 2019, Fusa nasce dall’incontro fra l’arte vetraria dell’Isola di Murano e l’iconico pattern “Terrazzo” di Svenskt Tenn, disegnato dall’architetto austriaco Josef Frank nel 1944.

Una collezione ispirata al celebre pattern “Terrazzo” disegnato da Josef Frank

Il vetro di Murano con i suoi colori è, infatti, un materiale perfetto per reinterpretare il vivace pattern di Svenskt Tenn. Il risultato è una serie di “totem” in vetro dalle tonalità e dai motivi vorticosi. Una collezione di grande fattura artigianale, realizzata rigorosamente a mano a Murano con tecniche di soffiatura del vetro tradizionali. Da qui il nome “Fusa”, derivato, per l’appunto, dal processo di fusione, ad altissime temperature, con cui vengono creati i colori e le texture che caratterizzano il vetro di Murano.

Fusa comprende lampade da terra, da tavolo e portacandele. Le lampade hanno una sorgente luminosa a LED avvolta da un diffusore in vetro sabbiato, mentre i portacandele sono racchiusi all’interno di una sfera in vetro trasparente.

Ogni pezzo ha una base rotonda in ottone che funziona anche come dimmer per regolare l’intensità della luce.

Fusa protagonista della mostra “Heritage” fino al 31 marzo 2019

La collezione Fusa sarà esposta nel negozio di Svenskt Tenna Stoccolma, all’interno dell’allestimento “Heritage”, curato dallo stesso Luca Nichetto, fino al 31 marzo. La mostra, che crea un ponte fra Murano e Stoccolma, richiama l’esposizione con oggetti in vetro di Murano organizzata alla fine degli anni ’30 da Estrid Ericson, il fondatore di Svenskt Tenn.

Un indirizzo da segnare in agenda, se avete in programma un viaggio nella capitale svedese nelle prossime settimane.

Altri progetti presentati a Stoccolma? Scopri il tavolo Colossus di Massproductions, la sedia in plastica riciclata di Snøhetta e il profumatore per ambienti di Design House Stockholm.

Alessia Forte

Alessia Forte

Laureata in Lettere, lavoro come copywriter per aziende del settore arredo e design. Nel 2012 ho aperto Interior Break, un blog sull'interior design e l'arredamento, con un focus sullo stile scandinavo. Nel 2014 Interior Break è stato premiato come “migliore blog di arredamento”, per la categoria contenuti, nel concorso "Blog-In" lanciato da IKEA Italia.

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.