Tag

Tv

Browsing

Samsung Serif TVLo avevamo già visto alla London Design Week lo scorso settembre in una esclusiva presentazione alla stampa con i designer a raccontarci il progetto. Ora arriva finalmente anche in Italia il nuovo Serif TV disegnato per Samsung dai parigini Ronan ed Erwan Bouroullec. Serif TV è un televisore che mette in discussione il ruolo che di solito viene attribuito a questo elementocomune nelle case ti tutti. Samsung Serif TV è un oggetto ibrido, che non appartiene al mondo della tecnologia, ma a quello dell’arredo e del design.

Samsung Serif TV Samsung Serif TV Samsung Serif TV

Dotato della più avanzata tecnologia Samsung, Serif TV è un televisore caratterizzato da una cornice continua, monocromatica e dalla forma ben evidente, che contorna lo schermo.

 

Il nome deriva dal profilo che riprende la sagoma di una “I” maiuscola del carattere tipografico Serif. La parte superiore si allarga per formare una superficie simile a una mensola, mentre la parte inferiore funge da base di appoggio. Vlendo si può montare anche su delle gambe aggiuntive che permettono di posizionare il TV a pavimento.

Samsung Serif TV

Un pannello in tessuto coordinato con il colore del televisore, nasconde i connettori e i cavi sul retro, rendendo Serif TV lineare ed elegante da qualsiasi punto di osservazione

 

Samsung Serif TVSpiega Erwan Bouroullec: “Fin dall’inizio, con il progetto di Serif TV ci siamo posti l’obiettivo di creare un oggetto che coniugasse la tecnologia con la nostra competenza nell’ambito degli arredi e costituisse un elemento importante in grado di integrarsi perfettamente in qualsiasi ambiente. Ci siamo resi conto che negli ultimi decenni le scelte di design per i pannelli sono state determinate dagli sviluppi in ambito tecnologico, trascurando invece gli aspetti legati alla cultura e al nostro modo di vivere. Il design di Serif TV ha segnato un allontanamento consapevole da questa tendenza e rappresenta oggi una nuova forma di tecnologia per la casa. Serif TV utilizza forme e colori in netta rottura rispetto ai temi abituali caratterizzati dalle dimensioni extralarge e da una virile tecnologia d’avanguardia. Il nostro televisore è più discreto: non sembra un centro di potere e si integra perfettamente nel mondo in cui viviamo”.

Samsung Serif TVSerif TV è disponibile in tre modelli, 40”, 32” e 24”, in vendita nello shop online di Samsung o in esclusiva in alcuni selezionati punti vendita Molteni&C e Vitra. Una scelta che sottolinea ulteriormente la valenza dell’estetica in un televisore trasformato in un vero elemento di arredo.

 Samsung Serif TV

 

 

 

LG Electronics lancia una sensazionale novità: il primo TV OLED curvo da 55 pollici, modello 55EA9800, disponibile sul mercato europeo. Il sottilissimo TV OLED curvo di LG sarà venduto da questa settimana in Germania e verrà lanciato negli altri mercati europei nei prossimi mesi.

La tecnologia Oled, finora utilizzata principalmente nel settore dell’illuminazione, sbarca ora nel fantastico mondo dell’entertainment, sempre alla ricerca di soluzioni innovative. Secondo le stime di una nota società di ricerca, la domanda di televisori OLED supererà i sette milioni di unità a livello mondiale entro il 2016.

Il TV OLED curvo offre una qualità dell’immagine eccezionale e un’esperienza visiva coinvolgente. Un bell’oggetto di design d’avanguardia che, non a caso, è stato insignito del prestigioso riconoscimento “Red Dot: Best of the Best”.

www.lg.com/it

 

 

Desalto ha presentato in anteprima a Colonia il nuovo sistema Sail, nato come semplice complemento porta TV, ma che si è via via trasformato fino ad assumere i connotati di un vero e proprio programma completo adatto a sostenere televisori anche di grandi dimensioni. Un’ampia gamma di soluzioni, di dimensioni e di accessori (piastre d’appoggio, mensole, cassetti, contenitori, portacavi etc) permettono infatti ad ognuno di adattare al meglio Sail alle proprie esigenze.
Le linee semplici e minimali di Sail ricordano un forte segno grafico: col suo design essenziale e leggero Sail svolge al meglio le sue funzioni in maniera sofisticata, elegante e poco invasiva, lasciando che siano protagoniste le immagini. Design, Caronni + Bonanomi.

www.desalto.it

LG Electronics ha presentato in anteprima, presso il Consumer Electronics Show 2013 di Las Vegas attualmente in corso, gli ultimi gioielli del settore Smart TV.

Punte di diamante, il nuovo e sottilissimo TV OLED da 55″, che inaugura una nuova era nella qualità dell’immagine e del design, e il primo televisore Ultra HD da 84″.

Il rivoluzionario TV OLED da 55″ è basato su tecnologia WRGB – 4-Color Pixel che abbina ai colori rosso, verde e blu, un sub-pixel bianco per perfezionare la resa del colore, rendendolo più vivido e realistico che mai. A questa tecnologia, inoltre, si affianca Color Refiner che, aumentando la gamma di tonalità, restituisce immagini più vivaci e naturali. La qualità di visione è migliorata grazie all’infinite contrast ratio, in grado di mantenere livelli di contrasto ottimali, indipendentemente dalla luminosità dell’ambiente o dall’angolo di visione. La capacità del pannello OLED di brillare di luce propria garantisce, inoltre, una fedeltà di colori straordinaria. Il tutto, con uno spessore minimo, mai visto prima (solo 4 mm!!!)

 

Il TV OLED sarà disponibile nel mercato italiano entro aprile 2013.

 

Il nuovo televisore Ultra HD da 84″ affianca i modelli Ultra HD da 55″ e 65″: tutte e tre le versioni sfoggiano il Triple XD Engine, una tecnologia avanzata di elaborazione di immagini che restituisce una visione eccezionalmente vivida, grazie agli 8 milioni di pixel per fotogramma e alla risoluzione 3840×2160, quattro volte quella di pannelli di TV Full HD. In più, il sistema Resolution Upscaler Plus trasforma le immagini di bassa qualità aumentandone il dettaglio.

Per un’esperienza ancora più coinvolgente, i tre modelli montano due speaker da 10W e due woofer da 15W e sono dotati di di tecnologia Cinema 3D.

www.lg.com/it

Empty Memory , prodotto da Logical Art, è una collezione di memory stick USB dalla struttura esile e scultorea. Da usare tutti i giorni ma anche da indossare come gioielli.
La  caratteristica di ogni modello è quella di avere uno spazio vuoto che risalta nella forma scultorea: su questo spazio, metaforicamente lasciato vuoto, si basa appunto l’idea (oltre che il nome) di questi gioielli tecnologici. Un vuoto che ognuno può riempire con la propria memoria.Due sono i concetti intorno ai quali si sviluppa la collezione Empty Memory: struttura e trasparenza.
Questa è la prima collezione creata da due giovani designer, Yoo-Kyung Shin & Hanhsi Chen, diplomati al Royal College of Art di Londra. La forma così complessa e scultorea, è realizzata con la tecnica della fusione a cera persa. Ogni singolo pezzo è realizzato in acciaio di alta qualità, che viene colato e poi lucidato a mano o rifinito in vari colori.
www.logical-art.co.uk