Tag Archives: metallo

SCAFFALI DI ISPIRAZIONE NAVALE

Il design minimale e funzionale di questi contenitori pensili della serie SR è ispirato alle logiche costruttive dell’arredamento navale, settore nel quale opera il designer tedesco Olaf Riedel. Una ricerca sulle possibilità tecniche nel deformare e lavorare la lamiera di acciaio. Le mensole SR, caratterizzate dal profilo arrotondato, sono state studiate sia per esporre oggetti vai all’articolo

UN TAVOLO DA ACQUA ALTA

Acqua alta è il nuovo tavolo spazzolato disegnato da Studio 14 per Colico. È realizzato in rovere e la sua particolarità sta proprio nelle gambe che sembrano sostenute da trampoli in metallo di altezze diverse. L’ispirazione viene da un’usanza della città di Venezia dove, per proteggere i tavoli dai danni che l’invasione della marea arreca vai all’articolo

UNA COLORATA SALOPETTE

Salopette è una ironica lampada da tavolo che si ispira alla salopette di Mickey Mouse: due bretelle abbottonate nei colori a contrasto con il paralume. Disegnata da Alberto Ghirardello per Zava e realizzata in lamiera tagliata al laser, piegata e verniciata, Salopette si caratterizza per le sue borchie colorate lasciate a vista, che diventano un vai all’articolo

IL TAVOLINO CON UN PORTAFIORI AL CENTRO

È stato concepito piegando la lamiera come un origami 6SIT, il tavolo esagonale disegnato da Giuliana Gatti per Officine Tamborrino. tavolino si caratterizza perché la parte centrale del top è stata lasciata cava così da essere a piacere come contenitore, magari per una bottiglia di champagne, o anche come portavasi. La struttura metallica, tagliata al vai all’articolo

ISPIRATE ALLE PANNOCCHIE

Continuando nel nostro viaggio alla scoperta delle anteprime del Salone del Mobile, questa volta abbiamo scelto Husk, una curiosa poltrona disegnata da Marc Thorpe per Moroso. Husk si ispira all’architettura semplice eppure straordinaria pannochhia del mais, in particolare all’involucro di foglie che la avviluppa, ed è un implicito omaggio all’azienda friulana e all’Italia. Non a vai all’articolo

INCROCI LEGGERISSIMI

Quando la bellezza sta nella semplicità… Il designer olandese Frederik Roijé ha presentato questo sistema di scaffali basato sull’incastro apparente di quattro elementi quadrati e rettangolari in altrettante profondità diverse. Un incrocio di linee, anzi, di figure geometriche semplici che proprio nell’assenza di qualsiasi orpello trovano la loro poesia. Quasi a sottolinearne la leggerezza, la vai all’articolo

IRONICO E DISSACRANTE, L’OUTDOOR BY STUDIO JOB

Seletti incontra Studio Job creando un filo conduttore che lega il design accessibile del marchio italiano alla cifra stilistica inconfondibile del duo di Anversa. Nasce così Industry Garden Collection, un set di arredi da esterno in metallo composta, per ora, da sedia, tavolo tondo e tavolo ovale. Ma la collezione è destinata a crescere nel vai all’articolo

BERG: UNA MONTAGNA… DI VESTITI

Berg è un elemento d’arredo pensato per l’ingresso o per la camera, dei grandi come dei bambini. Quando ci togliamo gli abiti, solitamente li ammucchiamo su una sedia. Una montagna di vestiti! Partendo da questa definizione, il designer svedese Arash Eskafi ha pensato a Berg, la montagna in svedese, un portaabiti in tondino metallico dal vai all’articolo

NEI 12 COLORI DELLA LONDON TUBE

Group Design è uno studio inglese fondato nel 2008 da Richard Wells e Jeremy Schotte. Due architetti e designer la cui missione è quella di creare oggetti che assolvano pienamente alla loro funzione, in modo essenziale, raffinato eleganza e semplice, senza inutili “ingombri” visivi o strutturali. Un perfetto esempio della loro teoria è rappresentata dalla vai all’articolo

VI PRESENTO LA FAMIGLIA SLIM

Ecco i cinque componenti della famiglia Slim: Slim Billy-Bob, Slim Ellie-Mae, Slim Floyd, Slim Elmo & Slim Rufus. Cinque fratelli creati dalla fantasia dello Studio Beam. No, non si tratta di fumetti. Gli Slim non sono i Simpson… sono una collezione di cinque lampade ispirate ad un linguaggio industriale nostalgico rivisitato in chiave moderna e semplificato. vai all’articolo

Fiori di Latta. Rose d’arte e d’amore

Rose Sélavy è la collezione di rose da tavolo disegnate da Gherardo Frassa per Fiori di Latta, che prende il nome da Marcel Duchamp e che, come le opere del grande artista dissacratore francese, si pine l’obiettivo di modificare la nostra visione del mondo. E così la tradizionale rosa rossa, simbolo dell’amore passionale per antonomasia, vai all’articolo

La semplicità come valore aggiunto

Si chiama Vela la nuova lampada disegnata da Mario Alessiani per Offiseria, una nuova azienda che vuole promuovere la creatività italiana, mixando la produzione artigianale con l’uso delle ultime tecnologie. L’idea del designer è quella di fondere un paralume e un portalampade che si sostenendosi a vicenda, creando allo stesso tempo un gioco di luce vai all’articolo

La lampada componibile di Nendo

Si chiama semplicemente w132 questa nuova lampada disegnata del genio del design minimale, il giapponese Nendo per l’azienda svedese di illuminazione Wastberg. Si tratta di un apparecchio di illuminazione realizzato assemblando semplicemente le 3 parti parti diverse di cui è costituita: paralume, stelo e base, così costruirsi la propria lampada preferita. Il paralume è disponibile vai all’articolo

Spirali di luce

Rousseau Design è una nuova azienda cresta dal designer inglese Ben Rousseau, il cui stile è ispirato agli anni ’60. Tra i pezzi presentati recentemente al London Design Festival, ci sono piaciute due famiglie di lampade realizzate in tondino metallico: la Torus Light e la Moon Light. La prima, Torus, prende ispirazione dallla fisica e vai all’articolo