Tag Archives: credenza

La creatività irriverente dello Studio Pin

Stuck. Studio Pin

Studio Pin è un team di designer olandesi che ho incontrato recentemente alla Dutch Design Week di Eindhoven. “Il design è la nostra passione” è il loro motto e questa dichiarazione è evidente nei prodotti che disegnano. Ironici, intelligenti, inusuali. “Amiamo sperimentare, la progettazione ci rende felici”. Continuano i designer di Studio Pin, che uniscono alla vai all’articolo

WAWE CABINET, LA CREDENZA “A VENTAGLIO”

WAWE CABINET, LA CREDENZA "A VENTAGLIO" di Sebastian Errazuriz

Il Wave Cabinet è l’ultima opera creata dall’artista e designer newyorkese Sebastian Errazuriz, di cui abbiamo già mostrato altre opere, appartenente al filone della sua sperimentazione sulle “sculture funzionali” e che evidenzia ancora una volta la sua abilità nel tramutare la materia in arte. Wave si apre a onda creando un effetto veramente insolito e vai all’articolo

Hybrid Cabinet. Rivelare o nascondere?

Miele Harde: hybrid cabinet

Rivelare o nascondere alla vista? Questa è la domanda che si è posta la designer tedesca Meike Harde affrontando il tema di un contenitore per la zona living. In fondo, un oggetto acquista il suo significato solo in relazione all’ambiente circostante, no? Così nasce Hybrid Cabinet, un elemento d’arredo ibrido, come ci dice il nome, che vai all’articolo

Recovery. Una catasta di legna o una credenza?

Recovery di Wisse Trooster

Recovery è il nome di questa particolare credenza pensata dal designer olandese da Wisse Trooster per il suo brand qoowl. Si tratta di un insolito mobile, che non passa certamente inosservato, realizzato con assi in legno riciclato recuperate dagli scarti di un’azienda che produce porte. Ogni mese, la fabbrica riempie diversi contenitori pieni di lagname vai all’articolo

Diamond: un diamante in soggiorno

Diamond sideboard by Boca do Lobo

Diamond: Un diamante in soggiorno… L’azienda portoghese Boca do Lobo ci ha sempre stupiti con i suoi mobili unici. Una delle poche aziende che sa unire in modo creativo e non scontato il concetto di lusso a quello di design, creando mobili-scultura contemporanei che suscitano emozioni grazie alle loro forme e alle loro finiture uniche. Uno vai all’articolo

ABACUS, IL MOBILE PALLOTTOLIERE

ABACUS, IL MOBILE PALLOTTOLIERE

Abacus è il divertente progetto di quattro studentesse ambiziose. Così si definiscono designer svedesi, Hanna Moberg, Sofie Carlsson, Sarah Johansson e Johanna Carrass dell’università di Jönköpings. Si tratta del risultato finale di un grande progetto che coinvolge il design e l’autoproduzione di mobili, presentato all’ultima fiera del design nordico di Stoccolma. Non è difficile capire vai all’articolo

il “Samurai Cabinet” di Sebastian Errazuriz

Il Samurai Cabinet è un mobile scultura che prosegue la serie di innovativi elementi d’arredo del designer-artista Sebastian Errazuriz ed esposto in questi giorni alla prestigiosa esposizione Art Basel 2014. È realizzato con una struttura in acciaio sulla quale sono montati 400 elementi mobili in legno di acero laccato, indipendenti l’uno dall’altro, che vanno a vai all’articolo

Ziggy, il mobile che si ispira all’arte indigena brasiliana

Ziggy by Leo di Caprio

Diventato ironicamente famoso durante il Salone del mobile milanese per la sua omonimia con l’attore hollywoodiano, oggi vi parliamo di un designer italo-brasiliano: Leonardo Di Caprio. Lavorando insieme all’azienda AuCap, Leo ha realizzato un mobile davvero unico e particolare, che combina il lavoro industriale con quello manuale. Ecco qui Ziggy, che preferisco definire opera d’arte vai all’articolo

Una credenza intarsiata per la casa contemporanea

Are, showcase, la credenza intarsiata contemporanea

Non è usuale che un designer si cimenti con la reinterpretazione di oggetti, mobili o complementi del nostro passato, con elementi d’arredo che appartengono alla nostra storia e alle nostre tradizioni. Lo ha fatto Luciano Fabale col suo Ard showcase, una credenza intarsiata in legno dalle forme lineari, nel quale emerge l’apparente irrazionalità del disegno ad vai all’articolo

Penthouse Cabinet: un mobile razionalista in salotto

PENTHOUSE CABINET

  Penthouse Cabinet Il Penthouse Cabinet, la credenza ad attico, è l’ultimo pezzo nato dalla creatività di Gary Mann, fondatore di Piece-UK, un nuovo brand inglese lusso dallo stile provocatorio ed eccentrico, innovativo e irriverente. Una collezione di elementi d’arredo al confine tra arte e design dalla linea eclettica ma molto legata alle tendenze tendenze vai all’articolo

NESSUN SEGRETO

No secrets: nessun segreto. Si chiama così il mobile contenitore disegnato da Sara Larsson per A2, una nuova e giovane azienda svedese che si ispira al tradizionale design scandinavo. Si tratta di una credenza disponibie in 2 versioni. Una grigia con uno stile più classico e una di colore verde. Entrambe le versioni combinano rovere vai all’articolo

UNA CREDENZA VINTAGE

Progettata da Daniel Duarte per Wewood, Mister è una credenza che si distingue per il suo insolito design, ma anche per la versatilità e le possibilità di personalizzazione. Realizzata in legno massello certificat0, Mister enfatizza le tecniche di falegnameria, come nella tradizione dell’azienda portoghese. La struttura esterna è in noce, mentre gli interni regolabili sono vai all’articolo