Le poltroncine in stile Memphis che liberano l’immaginazione

Editor:

Poltroncine in stile Memphis. Ecco Ebba, la collezione giocosa e ipercolorata firmata da Kaoi e THINKK studio.

Giocosa, colorata, audace. È Ebba, la collezione di poltroncine firmata dallo studio thailandese Kaoi in collaborazione con THINKK studio. Tre poltroncine simili a una sedia a sdraio, che possono essere personalizzate grazie a quattro diversi braccioli dalle forme geometriche.

La collezione si richiama al Gruppo Memphis, il movimento fondato da Ettore Sottsass nel 1981. Le forme a zig zag e ad arco dei braccioli ricordano, infatti, le geometrie e il mix and match irriverente degli arredi progettati da Sottsass e dagli altri esponenti del gruppo. Un design dove la forma sembra seguire il divertimento più che la funzione.

Metti un tocco di giallo e sarai felice

Ogni bracciolo di Ebba è stato disegnato per rappresentare una personalità diversa: semplice, gentile, giocosa o divertente. Forme audaci che corrispondono a colori altrettanto audaci, come il giallo, l’indigo, il verde oliva e il cromo lucido. Una palette cromatica che trova ispirazione anche in una citazione di Philippe Starck: “Tu crei la tua decorazione. Tu scegli il tuo colore. Tu scegli il tuo mood. Se sei depresso, metti un tocco di giallo e immediatamente sarai felice.”

A ognuno la sua seduta

Le poltroncine Ebba si compongono di tre elementi – seduta, braccioli e cuscino – che possono essere mixati in totale libertà. Per dare sfogo all’immaginazione e creare ognuno la “propria sedia”.

La collezione Ebba è stata parte dell’installazione di THINKK Together durante la Bangkok Design Week 2020. Il concept dell’installazione è partito da una domanda rivolta a 21 designer: “Perché abbiamo bisogno di un’altra sedia?”. Per sorridere e divertirci, sembrano rispondere Kaoi e THINKK studio.

TI PIACCIONO GLI ARREDI IN STILE MEMPHIS?

GUARDA ANCHE GLI ARREDI POP DI ABET LAMINATI E CAMP DESIGN GALLERY 

Alessia Forte

Alessia Forte

Laureata in Lettere, creo contenuti per aziende del settore arredo e design. Nel 2012 ho aperto Interior Break, un blog sull'interior design e l'arredamento, con un focus sullo stile scandinavo. Nel 2014 Interior Break è stato premiato come “migliore blog di arredamento”, per la categoria contenuti, nel concorso "Blog-In" lanciato da IKEA Italia.

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.