Easy Peasy: la nuova lampada firmata da Luca Nichetto

Editor:

Si chiama Easy Peasy il nuovo progetto firmato da Luca Nichetto per Lodes. Una lampada portatile e ricaricabile con cui l’azienda celebra i suoi primi 70 anni.

Scultorea, interattiva e senza fili. È Easy Peasy, la nuova collezione di lampade portatili e ricaricabili progettata da Luca Nichetto per Lodes. Un lancio con cui l’azienda offre un assaggio delle collezioni 2021, per celebrare i suoi 70 anni e il suo recente rebranding. Lodes nasce infatti da Studio Italia Design, storico brand veneziano di illuminazione decorativa oggi sempre più focalizzato sul design contemporaneo e sull’innovazione tecnologica. Come dimostra anche la scelta di collaborare con Luca Nichetto, design curator dell’azienda oltre che autore di Easy Peasy.

Una campana giocosa e interattiva

Easy Peasy è una lampada da tavolo portatile dal carattere giocoso e dall’aspetto scultoreo. Il corpo e il pomolo dalle linee arrotondate ricordano, infatti, la forma di una campana. Una piccola campana interattiva, però. Perché il pomolo sulla parte superiore non è solo un vezzo decorativo, ma permette di accendere e spegnere la lampada e di dimmerare l’intensità e il calore della luce, grazie alla sua tecnologia dim to warm. Una funzione che offre la possibilità di creare l’atmosfera giusta per ogni occasione.

«Il design oggi esige una perfetta integrazione tra interazione e prestazioni tecnologiche che consenta di creare pezzi che non solo siano esteticamente piacevoli, ma che siano anche funzionali e che instaurino una connessione», racconta Luca Nichetto. Una sintesi fra estetica e tecnologia perfettamente espressa in Easy Peasy.

Diverse superfici tattili

A caratterizzare Easy Peasy è, però, anche il mix di materiali diversi. La base dentro cui è alloggiata la sorgente luminosa a LED è in metallo. Il diffusore è in metacrilato e avvolto da una campana in vetro soffiato che filtra la luce. Una combinazione di superfici che crea piacevoli variazioni tattili, resa ancora più interessante dall’uso del colore. Quattro colori, per l’esattezza: Chestnut, Flamingo, Lagoon e Kelp.

Una lampada senza confini

Scultorea, interattiva e senza fili, dicevamo all’inizio. Easy Peasy è, infatti, una lampada portatile e ricaricabile che può seguirci in ogni ambiente. Dal salotto alla camera da letto, dalla zona pranzo al giardino. Per illuminare con stile ogni ambiente della casa oppure portare un tocco di design sul tavolo di un ristorante.

La batteria di Easy Peasy può essere ricaricata attraverso la presa micro-USB alla base, che contiene anche l’interruttore, la connessione per il cavo e un anello di gomma che ne aumenta la stabilità.

GUARDA ANCHE IL NOSTRO ARTICOLO SULLE LAMPADE PORTATILI E RICARICABILI

Alessia Forte

Alessia Forte

Laureata in Lettere, creo contenuti per aziende del settore arredo e design. Nel 2012 ho aperto Interior Break, un blog sull'interior design e l'arredamento, con un focus sullo stile scandinavo. Nel 2014 Interior Break è stato premiato come “migliore blog di arredamento”, per la categoria contenuti, nel concorso "Blog-In" lanciato da IKEA Italia.

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.