Il marmo interpretato in una chiave emozionale. Ecco Marble Patterns, il progetto di Del Savio 1910 firmato da Zanellato/Bortotto, Mae Engelgeer e David/Nicolas.

Pattern, colore, contaminazione. Sono queste le parole che descrivono Marble Patterns, il progetto di Del Savio 1910 presentato durante la Milano Design Week 2021. Nove collezioni di superfici in marmo dal forte carattere grafico che raccontano il nuovo corso avviato dall’azienda per i suoi 110 anni.

È nel 2020, in occasione dell’anniversario dei 110 anni dalla sua nascita, che l’azienda pordenonese Mario Del Savio diventa Del Savio 1910. Un laboratorio di sperimentazione che si propone di interpretare il marmo in una chiave inedita e contemporanea. A guidare il nuovo corso dell’azienda è lo studio Zanellato/Bortotto, scelto per l’attenzione che rivolge da sempre ai luoghi e al loro vissuto.

Per la collezione di debutto di Del Savio 1910, Zanellato/Bortotto ha inoltre coinvolto altri due studi di progettazione: Mae Engelgeer, textile designer olandese, e David/Nicolas, studio libanese attivo nel campo dell’interior e dell’art design. 

Da queste collaborazioni nascono nove collezioni (tre per ogni designer) che valorizzano dieci marmi del territorio italiano, abbinabili ad altrettante tonalità di cemento. Per superfici all’insegna della massima personalizzazione.
Ecco le nove collezioni.

Marble Patterns di Del Savio 1910


EIDOLA, design Mae Engelgeer

Il marmo interpretato con un linguaggio morbido ed emozionale. In Eidola di Mae Engelgeer le grafiche e le diverse tonalità pastello suggeriscono un’atmosfera onirica.
A dare carattere alla composizione è il gioco di contrasti, in cui le tonalità soft si fondono con i colori più scuri e le forme arrotondate si combinano con quelle più lineari.
I disegni optical possono essere usati separatamente o mescolati per creare una composizione più originale.

OPUS CERTUM, design Zanellato/Bortotto

In Opus Incertum di Zanellato/Bortotto la palladiana è rivisitata in chiave contemporanea. La tipica pavimentazione composta da pietre di tagli diversi e irregolari è sostituita da composizioni studiate nel dettaglio, frutto dell’incontro tra artigianalità e tecnologia.
Le venature del marmo sono frammentate da inaspettati pattern di cemento colorato.

STANDARD GEOMETRIES, design David/Nicolas

Standard Geometries di David/Nicolas parte da una figura geometrica standard che si ripete in sequenze parallele, perpendicolari o oblique, generando moduli che alternano marmo e cemento in un’unica entità coesa.
Il particolare processo tecnico impiegato trasforma gli spazi vuoti tra il marmo in elementi grafici.

Ti piace la collezione di Del Savio 1910? Guarda anche questa rassegna di arredi di design in marmo.

Author

Mi occupo di comunicazione digitale, creando contenuti testuali per agenzie di comunicazione, studi di design e aziende di arredamento. Nel 2012 ho fondato Interior Break, un blog dedicato all’interior design, eletto nel 2014 migliore blog di arredamento per i contenuti nel concorso “Blog-in”, lanciato da IKEA Italia.

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.