Tag

radiatore

Browsing

Personalizzare è la nuova tendenza dell’arredare; Scegliere lo stile e soddisfare tutte le esigenze, anche le più complesse, è la mission della Tonon Forty.

Tonon Forty lavora con questo concetto. La versatilità dell’azienda ha permesso di sviluppare una vasta gamma di prodotti per soddisfare tutte le richieste del mercato.

Design, attenzione al dettaglio, qualità ed eleganza sono valori che da qualche anno accompagnano lo stile dell’arredo bagno. La ricerca innanzitutto si concentra sull’estetica e sulla funzionalità. Due fattori che non si sono mai scorporati, ma che anzi più passa il tempo più sono uniti e soggetti a continui miglioramenti.

Ed è proprio per questo motivo che oggi ritroviamo tra gli stili più utilizzati quelli che riproducono fedelmente la bellezza dei materiali naturali o leghe. Questi materiali realizzano una nuova visione dell’ambiente più intimo della nostra casa, in cui lo stesso materiale plasma ogni cosa. Il termoarredo, le rubinetterie, i sanitari si fondono con uniformità; i colori e le forme lineari sono il punto di partenza, per la ricerca dell’armonia cromatica 

La linea Luxury, nasce dall’esigenza di coordinare le rubinetterie e i sanitari di ultima generazione con i radiatori scaldasalviette presenti nei bagni. 

Lo scaldasalviette Tonon Forty viene usualmente posizionato vicino al lavabo o alla doccia o vasca e   la finitura è l’elemento determinante per rendere armonioso e gradevole il contesto; con questo obiettivo Tonon Forty ha realizzato una linea di finiture che si accostano perfettamente alla rubinetteria, sanitari ed accessori presenti nell’ambiente bagno, perché nulla sia lasciato al caso e il dettaglio conferma lo stile Made in Italy.

In collaborazione con Tonon Forty

Un radiatore come un quadro d’autore? Oggi si può…

Pierrot è un’innovativa collezione di radiatori, proposta da Tonon Forty, che ribalta completamente la tradizionale idea di radiatore. Non più elemento tecnico dunque ma pannello decorativo che si adatta perfettamente ad ogni ambiente.

La linea Pierrot di TononForty è composta infatti da un corpo scaldante sul quale si può applicare una “cover”, un pannello removibile che può essere facilmente sostituito. 

Pierrot è un radiatore classico, dalle linee essenziali, disponibile in un’ampia gamma cromatica. Ma si trasforma quando viene applicata la sua cover personalizzata. Già, una cover, proprio come quelle che si usano per gli smartphone… Una soluzione intelligente in grado di integrare con un semplice gesto il radiatore allo stile, ai colori o al mood della propria casa. Grazie a questa soluzione, il radiatore diventa elemento d’arredo vero e proprio e assume il ruolo da protagonista dello stile della casa.

La bellezza della collezione Pierrot di TononForty sta nella sua grande flessibilità. Si può scegliere infatti fra la personalizzazione estrema del radiatore, trasformandolo in una vera opera d’arte, oppure il mimetismo più totale, optando per una soluzione che si integri perfettamente con l’ambiente in cui viene collocato.

La cover può essere scelta tra i decori proposti oppure può essere personalizzata con qualsiasi immagine o texture, anche su disegno del cliente.

E grazie alla sua grande versatilità, la cover può essere facilmente sostituita senza dover intervenire sul corpo scaldante. Una soluzione perfetta per chi decide di arredamento, di ristrutturare un ambiente o semplicemente di alternare le immagini, i colori o i decori della propria opera d’arte domestica…

La collezione Pierrot si compone di 3 modelli con caratteristiche tecniche differenti ma accomunati dalla flessibilità della cover che li rende unici nel suo genere: Pierrot, Pierrot Plus Ac (un radiatore potenziato e disponibile in diverse colorazioni, anche speciali) e infine Pierrot Fantasy totalmente personalizzabile, anche su misura. È anche disponibile anche nella versione elettrica, adattabile ai nuovi impianti di energie pulite e rinnovabili.

www.tonon.it

ONI è il nome della nuova collezione di radiatori di design proposta da vasco. Oni è un nome azzeccato per questo progetto in quanto in esperanto significa “piccolo” o “sottile”, caratteristiche che saltano subito all’occhio. Meno evidenti ma non meno importanti sono invece le alte prestazioni di Oni, che uniscono tecnologia e performance al risparmio energetico.

Grazie al suo design leggero, minimale e ultrasottile, che richiama alla memoria la purezza della tradizione orientale, Oni diventa un vero e proprio elemento decorativo ed estetico. Le sue linee morbide e il suo profilo arrotondato e senza spigoli ne fanno un oggetto di design che ben si adatta a ogni ambiente. Lo stesso principio è alla base del pratico portasciugamani.

La collezione combina due materiali complementari: un pannello di alluminio rinforzato da 8 mm di spessore con una struttura di tubi di rame integrata nella parte posteriore per la conduzione ottimale dell’acqua calda. Può essere integrato facilmente anche ad un impianto di riscaldamento a pavimento.

www.vasco.eu

Novità dal Salone del mobile. Anche in fatto di radiatori. Tubes, proprio in occasione della mdw14, ha presentato Kangeri Nomadic Radiator, un radiatore portatile progettato da Satyendra Pakhalé e che richiama anche dal nome, gli antichi scaldini personali dotati di braci, usati per secoli in India e nella regione del Kashmir. Studiato per riscaldare l’area circostante al luogo in cui viene posizionato, è costituito da un corpo centrale in alluminio e una superficie in legno di quercia, dove è posizionato il manico. Facile da spostare, si integra perfettamente nell’ambiente sia per le dimensioni ridotte, che per l’estetica, che ricorda vagamente un mouse del pc, e il design semplice e moderno. www.tubesradiatori.com

Disegnato da Stefano Giovannoni per Tubes, il radiatore Trame è stato premiato dalla prestigiosa rivista americana Interior Design con il “Best of the Year Award 2012”.

 Selezionato come miglior prodotto dell’anno nella categoria dedicata al bagno, Trame ha confermato anche oltreoceano il successo riscosso in Italia fin dalla sua presentazione al pubblico, in occasione dell’ultimo Salone del Mobile di Milano.

 Stefano Giovannoni ha trasformato una tradizionale superficie radiante in acciaio in un tessuto di calore, dove gli elementi tubolari sono trattati come trame colorate dai diametri diversi (14, 20 e 28 mm), che si rincorrono in un gioco di pieni e vuoti dall’effetto tridimensionale.

 Trame è disponibile in versione idraulica, elettrica e mista e può essere scelto sia con elementi tubolari verticali sia orizzontali, in ben 279 variabili possibili.

www.tubesradiatori.com