Tag

ottone

Browsing

Gli Ikebana di Sara Ricciardi

Le piccole opere di Sara Ricciardi danno vita al progetto Natura Morta, una serie di curiosi supporti che si ispirano all’antica arte giapponese Ikebana.

Questa pratica consiste nella composizione di elementi naturali, usata dai valorosi guerrieri per riscoprire la propria forza e per affrontare le proprie paure.

Una pura arte filosofica capace di fermare il tempo, per comprendere il senso della vita e ristabilire l’equilibrio dell’animo e dello spirito, semplicemente dando valore a elementi della natura.

I supporti di Natura Morta sono stati realizzati utilizzando materiali diversi, come l’ottone, il rame, il marmo e il gesso, tutti materiali solidi che esaltano la fragilità e la bellezza dei rami e dei fiori.

Chiunque può interpretare il proprio supporto e tirare fuori la propria creatività, riscoprendo l’essenza della natura e della tranquillità.

Queste piccole opere d’arte dalla forma geometrica hanno come scopo la valorizzazione della morte, per “percepirla come un passaggio e celebrare così l’intensità della vita”.

Natura Morta è stata creata in occasione di dell’ Indipendent Design Festival Operae 2016 a Torino.

www.sararicciardi.org

Il portacandele Building è stato un oggetto illuminante disegnato e autoprodotto da Nicola Gisonda. Come recita il nome, le sue linee sono ispirato a quelle di un’architettura (30x30x160cm), ottenute però per sottrazione da un volume a forma di parallelepipedo.

SCOPRI QUI LA NOSTRA SELEZIONE DEI MIGLIORI PORTACANDELE DI DESIGN

Il portacandele Building raffigura infatti un grattacielo, delineato nei contorni dalle linee verticali dell’ottone bronzato. I 4 box in vetro colorato che contengono le candele, ne rappresentano le finestre. Un oggetto suggestivo che, nella penombra, crea un’atmosfera davvero unica e suggestiva.

Un disegno contemporaneo incentrato sull’utilizzo di poche linee pulite e sottili che insieme creano un volume. Pensato per interni ed esterni Building è disponibile in diversi colori.

Un oggetto di design in cerca di un produttore! Per info: 02/58018669

SCOPRI QUI LA NOSTRA SELEZIONE DEI MIGLIORI PORTACANDELE DI DESIGN

 

È stata appena presentata a Design Miami, una delle più importanti fiere che uniscono arte e design, questa particolare console disegnata da Xavier Lust.

Console (si chiama proprio così), è un mobile-scultura in ottone brunito curvato e tagliato al laser, con una superficie traforata che ricorda la pezzatura di un leopardo.

La leggera cuevatura delle gambe, oltre a dare maggior solidità alla console, la rende ancor più aggraziata e leggera, nonostante il “peso” del materiale con cui è stata realizzata. La Console di Xavier Lust è realizzata in tiratura limitata di 8 pezzi.

www.xavierlust.com

 

Buster+Punch: un nome che è sinonimo di lavorazioni manuali di alta qualità, di creazioni audaci e raffinate, di  oggetti di design che mescolano unicità e customizzazione.

Tutto è iniziato in un piccolo garage a East London, dove l’architetto italo inglese Massimo Buster Minale ha saputo unire le sue passioni: dalle lampade ii complementi d’arredo, dal rock alle motociclette, dai vecchi amplificatori a valvole, alle giacche di pelle. In questo laboratorio, oltre a elaborare splendide motociclette custom, sono nati tanti prodotti per l’arredamento, tra i quali la collezione di lampade “nude” Hooked, caratterizzate dall’aggancio “a uncino” in ottone massiccio, così come in ottone massiccio zigrinato sono i portalampada, volutamente ispirati alle manopole del volume della mitica chitarra elettrica Gibson. I paralumi invece, “rudi” come la struttura, sono semplici coni in metallo rivettati con finitura bronzo e “canna di fucile”.

Hooked è disponibile nella versione singola, a tre e a sei luci personalizzabili.

www.busterandpunch.com