SUPERSTUDIO GROUP: QUELLO CHE AVRESTI VISTO DURANTE LA DESIGN WEEK 2020

Editor:

SUPERSTUDIO GROUP: QUELLO CHE AVRESTI VISTO DURANTE LA DESIGN WEEK 2020.

Come abbiamo già annunciato nel servizio dedicato alle anteprime del Salone del Mobile 2020, a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, il Salone Internazionale del Mobile è stato rimandato al 2021. E con esso, anche gli appuntamenti del Fuorisalone sono rinviati nelle giornate dal 13 al18 aprile 2021.
A causa dell’emergenza del Covid-19 che ha portato allo smantellamento totale della Design Week 2020, l’ingresso principale di Superstudio Più si tinge con i colori della bandiera Italiana e con l’hashtag #andràtuttobene. Questo rappresenta una presa di coscienza da parte del collettivo di Superstudio Group, ma anche una vera a propria campagna di sensibilizzazione dinanzi al problema che l’Italia sta affrontando

2000 – 2020: VENT’ANNI DI SUPERSTUDIO PIÙ

Lo scorso 2019 è stato l’anno dei BEA-Best Event Awards per Superstudio Più. Vìè stata anche una grande attesa per il Superstudio Maxi, la cui inaugurazione era prevista nella primavera 2020.

Il Superstudio Più di via Tortona, a Milano, nello scorso novembre  2019 si è infatti aggiudicato ben due premi: uno come Miglior Spazio Polifunzionale e un altro come Best Location.

Questo è stato possibile grazie ai vent’anni di Superstudio Più e ai (quasi) quaranta di Superstudio 13, che hanno trasformato la zona Tortona una dei distretti più celebri della settimana del design in fatto di mostre, eventi e di anteprime mondiali.

Vi consigliamo di leggere la nostra guida ai Design Districts.

Forse non tutti sanno che prima che nascesse il Tortona Design District, negli anni ’70, la zona Tortona era un quartiere periferico nei pressi di Porta Genova, composto perlopiù da edifici industriali abbandonati .

Dotato di apparecchiature e tecnologie sofisticate, il Superstudio 13 nasce nel pieno degli ’80 per la realizzazione di set fotografici e video. Da allora, per gli addetti ai lavori, questo luogo è diventato un punto di riferimento sempre più importante.

Il Superstudio Più, l’erede del Superstudio 13 nato nel 2000, ha segnato la storia del design, della moda e della creatività. Ha contribuito a lanciare designer che oggi godono di grande fama, tra cui Nendo e Tom Dixon. E ci ha sempre stupiti con le selezioni di design operate dalla Ceo e fondatrice Gisella Borioli e dall’architetto Giulio Cappellini.

Leggi la nostra intervista a Gisella Borioli, ideatrice e CEO del Superstudio

OUTDOOR GENERATION A TORTONA N°27

Per il Fuorisalone 2020 Tortona Design District, il SuperDesign Show avrebbe proposto OUTDOOR GENERATION, una mostra curata da l’architetto Donatella Bollani. Il vivere all’aperto è diventato una tendenza legata allo stile di vita. La tematica di OUTDOOR GENERATION ha molte sfaccettature interessanti.

I concept e le nuove proposte non avrebbero certamente deluso i palati più fini. Partecipazione e convivialità, il perno della manifestazione che doveva svolgersi durante la MDW2020 nel Superstudio Più di Tortona Design District. Ai tempi della Fase2 che stiamo attraversando, l’esigenza di creare e cercare nuovi soluzioni per  outdoor, si farà maggiormente sentire, specie in futuro.

LEGGI IL NOSTRO ARTICOLO SULL’EDIZIONE 2018 DI SUPERDESIGNSHOW

SuperCampus, l’evento organizzato da Giulio Cappellini, avrebbe alternato luoghi flessibili e quelli di co-working; aree ricreative, piani di lavoro e colori caldi erano il focus della mostra.

Qui puoi leggere la nostra intervista a Giulio Cappellini sul Superstudio

1000 Vases a cura di Francesco Pirrello, invece, è dedicata ai designer che interpretano “il vaso” in stili differenti.

LEGGI LA NOSTRA SELEZIONE DEI VASI IN VETRO  

 20 + 20 = 2020, L’ANNO SUPERSTUDIO MAXI

   

 

L’intenzione di Superstudio Maxi è quella di portare nella periferia di Milano l’arte, il design e l’innovazione. Un progetto di rigenerazione urbana e di riqualificazione della periferia sostenuto dal Comune, che va incontro alle esigenze e ai bisogni dei cittadini.

LA STRUTTURA

L’area è lambita dai canali del Lambro. Superstudio Maxi è situato in zona Moncucco, nelle vicinanze di Parco La Spezia. Il sostantivo Maxi è dovuto al fatto che si aggiunge al Superstudio 13 e al Superstudio di Tortona ed è la location più grande di tutte.
La superficie si estende su 10.000 metri quadrati su un unico piano di altrettanti 7.200 metri quadrati.
La forma dell’architettura è a zig-zag, che oltretutto rievoca lo storico logo dei tetti di Tortona. Il progetto della facciata di Superstudio Maxi è ideato da l’Art Director e fondatore Flavio Lucchini.
Il restauro dell’ex fabbrica siderurgica conserva l’architettura e la volumetria d’origine.  Quindi l’aspetto resta invariato.

L’INTERNO

Un gigantesco LEDwall di 200 mq e alto circa 11 metri accoglierà i visitatori, proiettando i contenuti visual con tanto di video dirette e i momenti più salienti su ciò che doveva accadere all’interno di Superstudio Maxi anche durante la Design Week 2020.

La Vision Room consiste in una sala multifunzionale di 200 metri quadrati. Un luogo interattivo, aperto a esperienze, corsi, proiezioni, conferenze, laboratori che coinvolgono gli spettatori.

Superstudio Maxi sarà quindi un luogo innovativo, un hub aperto al pubblico, che anima il quartiere di riqualificazione mediante eventi. Nel palinsesto inclusi i PASSION DAYS, sempre patrocinati dal Comune. I PASSION DAYS sono giornate rivolte ai frequentatori, dove i week-end tematici offriranno informazioni, shopping-experience, entertainment, incontri e diffonderanno la cultura a 360°.

L’INDIRIZZO

Superstudio Maxi
Via Moncucco 20142, Milano

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.