BioBombola, un eco-kit per coltivare in casa l’alga Spirulina

Editor:

BioBombola, un eco-kit per coltivare in casa l’alga Spirulina

Si chiama BioBombola questo innovativo progetto ecologico pensato per coltivare, in casa propria, una colonia di alghe, la Spirulina, che rappresenta una fonte sostenibile di proteine ​​vegetali.

BioBombola è una “pionieristica” idea dello studio di architettura e ricerca londinese ecoLogicStudio, fondato da Claudia Pasquero e Marco Poletto, focalizzato sul design bio-digitale. Una ricerca sempre più importante che vuole definire una nuova “ecologia sostenibile” sia in termini di spazi che di comportamenti.

Il progetto BioBombola promuove la coltivazione domestica, nelle famiglie o nelle comunità, di uno speciale giardino. Non di piante tradizionali, ma di una speciale alga, la spirulina, conosciuta proprio per essere un’ottima fonte di proteine ​​vegetali.

Inoltre, l’alga Spirulina coltivata con la BioBombola contribuisce a purificare l’aria in quanto assorbe l’anidride carbonica e ossigena le case in modo più efficace rispetto alle comuni piante da appartamento.

Come nasce l’idea della BioBombola

L’idea dei due designer nasce nelle settimane del Lock-down. In questo periodo hanno lavorato allo sviluppo della BioBombola con i loro 2 figli.
“Ai bambini piace raccogliere la Spirulina. Ora con questa alga produciamo pane proteico vegetale ogni settimana “, racconta Claudia.” La spirulina ha un sapore molto particolare; sa di erba e di noci”.

Visto che l’esperimento è riuscito, ecoLogicStudio ha deciso di creare un kit minimo per coltivazione della Spirulina in casa. Il kit comprende la BioBombola, un sacchetto di nutrienti e un lotto iniziale di cellule di Spirulina.

Come funziona la BioBombola

La BioBombola è composta da un “fotobioreattore”, un contenitore in vetro da laboratorio che contiene un ceppo di Spirulina e un terreno di coltura ricco di sostanze nutritive. Oltre a questo, viene fornita una piccola pompa dell’aria che agita costantemente il fluido.

Il leggero gorgoglio dell’acqua, oltre a mantenere a galla le alghe, produce un suono calmante e contribuisce a emettere ossigeno fresco nell’ambiente circostante.
A livello di purificazione dell’aria, ogni BioBombola assorbe l’equivalente di due giovani alberi in CO2 e produce ossigeno come 7 piante d’appartamento.
Una BioBombola permette di raccogliere fino a sette grammi di Spirulina al giorno (l’equivalente di un cucchiaio), che è la dose giornaliera raccomandata per una famiglia di quattro persone.

Il progetto della BioBombola è stato sviluppato da ecoLogicStudio in collaborazione con Urban Morphogenesis Lab BPRO di The Bartlett UCL e Synthetic Landscape Lab dell’Università di Innsbruck.

photo: NAARO
www.ecologicstudio.com
www.photosynthetica.co.uk

Massimo Rosati

Massimo Rosati

Sono architetto, giornalista e blogger. Sono consulente strategico di design management e di comunicazione del design. Aiuto i business innovativi a crescere e a raggiungere i propri obiettivi nel modo più rapido, economico, efficace. Scopri di più sul mio sito ww.massimorosati.it Se pensi che posso essere d'aiuto anche a te, contattami qui: [email protected]

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.