Riaperta la celebre Suite 1742 di John Lennon e Yoko Ono

Editor:

Le 2 suite del Bed-In for Peace di John Lennon e Yoko Ono. 

La celebre Suite 1742 di John Lennon e Yoko Ono, la stanza d’hotel di Montreal dove la coppia ha tenuto l’conica performance Bed-In for Peace nel 1969, è stata recentemente ristrutturata e aperta al pubblico.

In realtà John e Yoko tennero due Bed-In for Peace nel 1969. Il primo ad Amsterdam, dal 25 al 31 marzo, in occasione del loro matrimonio. Passarono tutta la luna di miele nell’enorme letto della suite presidenziale n. 702 dell’Hotel Hilton davanti a giornalisti increduli.

La seconda a Montreal (in realtà doveva tenersi a New York ma John Lennon non ottenne l’ingresso nel Paese per i suoi precedenti di uso di droghe leggere), nella suite n. 1742 del Queen Elizabeth Hotel. E questa stanza di hotel, la coppia Lennon e Ono registrò il celeberrimo brano “Give Peace a Chance” insieme a un gruppo di amici intimi. (Guarda qui sotto il video girato nella suite 1742!)

(Chi volesse approfondire, trova qui la pagina di Wikipedia dedicata ai 2 Bed-In di Lennon e Ono).

Le suite 1702 di Montreal

Ed è proprio la suite di Montreal che oggi è stata risistemata ed aperta al pubblico, diventando la grande attrazione di quello che oggi è il Fairmont “The Queen Elizabeth” Hotel.

La sistemazione della suite 1742 di John Lennon e Yoko Ono, testimone di un evento leggendario, era un obiettivo chiave della recente trasformazione dell’hotel da parte del proprietario Ivanhoé Cambridge.

Il progetto, dello studio Sid Lee Architecture, si è basato sulla sistemazione degli arredi nello stesso modo in cui erano ai tempo della performance di Lennon e Ono. Il letto è stato sistemato contro la finestra principale così da liberare lo spazio centrale. Più che ricreare l’arredamento d’epoca dell’hotel, il designer hanno preferito ispirarsi nella scelta degli arredi ai luoghi cari alla coppia.

Le riproduzioni dei famosi fogli scritti a mano “Hair Peace” e “Bed Peace” sono tornati a decorare la finestra, mentre le parole della canzone Give Peace a Chance sono incise sulle pareti.

La suite 1742 di John Lennon e Yoko Ono è stata inoltre arricchita con installazioni interattive e multimediali pensate e prodotte da MASSIVart. I visitatori potranno accedere ad un archivio con foto, video e oggetti storici, tra cui un disco in vinile Give Peace a Chance.

Grazie poi a una coppia di visori per la realtà virtuale sistemati ai lati del letto, gli ospiti potranno vivere un’esperienza esclusiva e coinvolgente, partecipando in maniera attiva (sia pur virtualmente) al bed-in di John Lennon e Yoko Ono.

 

Massimo Rosati

Massimo Rosati

Sono architetto, giornalista e blogger. Sono consulente strategico di design management e di comunicazione del design. Aiuto i business innovativi a crescere e a raggiungere i propri obiettivi nel modo più rapido, economico, efficace. Se pensi che posso essere d'aiuto anche a te, contattami qui: [email protected]

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.