La sedia e il tavolo Shell di Barber & Osgerby rieditati da Isokon Plus

Editor:

La sedia e il tavolo Shell di Barber & Osgerby tornano in produzione. Il progetto dei due designer britannici è rilanciato da Isokon Plus.

Shell Table e Shell Chair di Barber & Osgerby tornano in produzione. A rilanciare i progetti dei due designer britannici è Isokon Plus, brand fondato nel 1931 da Jack Pritchard, di recente acquisito dall’azienda di arredamento Very Good & Proper (VG&P).

La Shell Chair ha fatto la sua comparsa nel 2000, in un’edizione limitata di soli 30 pezzi. Leggera e robusta allo stesso tempo, la sedia Shell è realizzata in multistrato di betulla curvato. Proposta nel 2000 nella sola finitura naturale, nel 2020 è prodotta anche in un intenso colore Blue Teal.

Piegare i materiali

Barber & Osgerby sono affascinati dalla possibilità di creare una forma strutturale, piegando i materiali. Una sedia curvata pone infatti una serie di problemi interessanti dal punto di vista del design, soprattutto per quanto riguarda la robustezza e il comfort. Problemi a cui i due designer britannici hanno dato risposta con la sedia Shell.

Un processo spinto fino ai suoi limiti tecnici

“La Semplicità è la più alta forma di sofisticazione”, diceva Leonardo Da Vinci. Parole che raccontano molto bene il progetto di Barber & Osgerby. La sedia, infatti, ha un design semplice solo all’apparenza. In realtà, il processo che c’è dietro è molto complesso. Anzi, possiamo dire che è stato spinto fino ai suoi limiti tecnici.

I vari componenti della sedia sono assemblati con giunzioni quasi invisibili. Nel tavolo non ci sono perni meccanici. Il risultato è un design pulito ed essenziale. Senza nessuna interruzione a vista.

Un top robusto ma flessibile

Il tavolo Shell richiama il tavolo in compensato disegnato da Marcel Breuer per Isokon nel 1936. Entrambi si caratterizzano per il top in laminato robusto ma flessibile. Una flessibilità che permette di dare stabilità al tavolo su un pavimento con dislivelli, regolando il top per compensare le differenze fra le 4 gambe.

ALTRI PROGETTI DI BARBER&OSGERBY? GUARDA ANCHE PACIFIC CHAIR

Alessia Forte

Alessia Forte

Laureata in Lettere, creo contenuti per aziende del settore arredo e design. Nel 2012 ho aperto Interior Break, un blog sull'interior design e l'arredamento, con un focus sullo stile scandinavo. Nel 2014 Interior Break è stato premiato come “migliore blog di arredamento”, per la categoria contenuti, nel concorso "Blog-In" lanciato da IKEA Italia.

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.