Gli arredi fra architettura e cartoon di dellostudio

Editor:

dellostudio firma Prototypes, una collezione di arredi giocosa ispirata all’architettura classica e ai Flintstones.

Un po’ architettura, un po’ cartoon. Parliamo di Prototypes, la linea di arredi che dellostudio ha firmato per la galleria M.A.H (Modern Art Hire), presentata in occasione del London Design Festival 2019.

Già, è proprio questa la duplice ispirazione che ha guidato il duo composto da Oscar Piccolo e Charlotte Taylor: da un lato, il richiamo all’architettura greca e romana e, dall’altro, il riferimento giocoso ai “Flintstones”, il celebre cartone animato ambientato nella Preistoria, prodotto da Hanna-Barbera negli anni ’60. Il risultato? Una collezione che non teme il divertimento. E che racconta molto bene l’approccio multidisciplinare dello studio franco-inglese.

Dall’interior design agli acquari

“Non ci piace mettere dei limiti e dei confini a quello che facciamo. Ci basiamo sull’idea di lavorare in maniera collaborativa. Il che spiega perché ci spostiamo fra interior design e set design, retail, skatepark, acquari, architettura e molto altro”, racconta Oscar Piccolo di dellostudio.

Ambiti molto diversi, dunque. Ma non solo. A caratterizzare il lavoro del duo è anche la distanza fisica che li separa. Con Oscar che vive a Londra e Charlotte di base a Parigi, la coppia deve, infatti, lavorare spesso sui progetti per via digitale.

Come si compone la collezione Prototypes

Prototypes comprende 5 arredi: un tavolo da pranzo, 4 diverse tipologie di sedie, un tavolino da caffè, un paravento e uno scaffale. Il cuore del progetto sono le forme organiche astratte, che, come un fil rouge, attraversano tutti e 5 i pezzi, ogni volta con una funzione diversa. Nello scaffale sono utilizzate per dare stabilità alle mensole, nelle sedie formano lo schienale e la seduta, mentre nel paravento e sul top dei tavoli creano dei tagli decorativi.

Insomma, una collezione scultorea ma nello stesso tempo funzionale, che può essere realizzata con il marmo, la resina e molti altri materiali, a sottolineare, ancora una volta, la versatilità che contraddistingue il lavoro di dellostudio.

Prototypes al London Design Festival 2019

In occasione del London Design Festival 2019, la collezione Prototypes è stata presentata nella galleria M.A.H, in Vyner Street, insieme ai pezzi di altri artisti, che sono stati realizzati per l’occasione.

Fondata nel 2019 dall’interior stylist e creative director Laura Fulmine, la galleria londinese M.A.H propone una selezione di quadri, sculture e prototipi di arredi, in linea con gli ultimi trend, che possono essere utilizzati per shooting fotografici e film oppure per progetti di interior design.

Alessia Forte

Alessia Forte

Laureata in Lettere, lavoro come copywriter per aziende del settore arredo e design. Nel 2012 ho aperto Interior Break, un blog sull'interior design e l'arredamento, con un focus sullo stile scandinavo. Nel 2014 Interior Break è stato premiato come “migliore blog di arredamento”, per la categoria contenuti, nel concorso "Blog-In" lanciato da IKEA Italia.

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.