Il design pensato per durare firmato Bang & Olufsen

Editor:

Bang & Olufsen presenta “Classics”, un progetto pilota sviluppato per rinnovare e rigenerare i prodotti più iconici dell’azienda danese.

Consumare meno e meglio. Da qui prende le mosse Classics, il nuovo progetto pilota di Bang & Olufsen sviluppato per rinnovare, rigenerare e ricreare i prodotti più iconici dell’azienda danese.

Lanciato a Copenhagen in occasione di 3 Days of Design, Classics abbraccia uno dei principi fondamentali dell’economia circolare: il design pensato per durare. Perché vivere in modo sostenibile significa innanzitutto scegliere prodotti di qualità e dall’estetica senza tempo. Prodotti da cui non vorremmo separarci mai.

“Nel nostro progetto pilota, stiamo esplorando uno dei principi della struttura dell’economia circolare, il Design for Longevity, con l’obiettivo di preservare l’eredità e il valore di alcuni dei nostri prodotti più iconici dei decenni precedenti. Le persone continuano a utilizzare e a mostrare i prodotti Bang & Olufsen 25, 35 e anche 45 anni dopo la loro creazione, il che è piuttosto unico nel nostro settore”, racconta Mads Kogsgaard Hansen, Product Manager di Bang & Olufsen a capo del progetto Classics.

Il rilancio del giradischi Beogram serie 4000

Il primo prodotto della serie Classics a essere lanciato è il giradischi Beogram serie 4000, progettato nel 1972 da Jacob Jensen. Un giradischi dall’estetica senza tempo, con delle innovazioni tecniche che lo hanno reso all’epoca il giradischi più “a prova di ballo” sul mercato. Il suo braccio tangenziale elettronico riproduce infatti il disco con l’angolazione corretta, evitando fastidiose distorsioni del suono.

I giradischi Beogram serie 4000 rinnovati e rigenerati

Come sono stati rigenerati i giradischi Beogram serie 4000? I prodotti originali sono stati smontati e ispezionati manualmente. Poi sono stati rinnovati e rigenerati nella meccanica in movimento e nelle parti elettroniche per garantire un’integrazione con la tecnologia presente nelle case contemporanee.
“Ogni singola parte del processo di rinnovamento viene eseguita a mano, quindi si può solo immaginare il livello di maestria e attenzione ai dettagli che caratterizza ogni singolo giradischi. Durante questo processo, i nostri ingegneri e designer hanno presentato idee originali che reinventano alcuni elementi del giradischi, rimanendo fedeli all’intento progettuale originale. Non vediamo l’ora di condividere questi dettagli quando il giradischi sarà pronto per il rilancio entro la fine dell’anno”, spiega Mads Kogsgaard Hansen.

I giradischi della serie Beogram 4000 rinnovati, rigenerati e ricreati saranno lanciati in quantità limitate entro la fine del 2020.

Alessia Forte

Alessia Forte

Laureata in Lettere, creo contenuti per aziende del settore arredo e design. Nel 2012 ho aperto Interior Break, un blog sull'interior design e l'arredamento, con un focus sullo stile scandinavo. Nel 2014 Interior Break è stato premiato come “migliore blog di arredamento”, per la categoria contenuti, nel concorso "Blog-In" lanciato da IKEA Italia.

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.