Chef n’Table: quando il design incontra l’alta cucina

Editor:

Chef n’ Table è il sistema di pirofile di VIDIVI Vetri delle Venezie, sviluppato da Delineodesign in collaborazione con lo chef stellato Vito Mollica. Un progetto innovativo che soddisfa in un colpo solo occhio e palato.

Cosa può nascere dall’incontro fra un designer che non sa cucinare e uno chef che non sa nulla di design? Qualcosa di speciale come dimostra Chef n’Table, la collezione di pirofile in vetro di VIDIVI Vetri delle Venezie. Firmata dallo studio Delineodesign di Giampaolo Allocco in collaborazione con Vito Mollica, lo chef stellato del Four Seasons, Chef n’Table è un progetto innovativo, che risponde in modo concreto alle esigenze di chi lavora in cucina.

Dal forno alla tavola: un sistema di pirofile multifunzionale

“Cucinare e servire”: è stato questo il punto di partenza di Chef n’Table. Il risultato è un vero e proprio sistema di pirofile in grado di soddisfare svariate necessità. I pezzi che compongono la collezione possono, infatti, assolvere a diverse funzioni in base alle esigenze di cottura, e diventare, all’occorrenza, anche un pratico piatto da portata.

Già, con Chef n’Table è possibile servire i piatti in tavola direttamente nelle pirofile. Il suo design raffinato ed elegante garantisce, infatti, una presentazione di sicuro effetto, scongiurando il rischio di rovinare l’impiattamento, nel passaggio della pietanza su altri piatti da portata.

L’utilizzo del vetro consente, inoltre, di vedere come il piatto prende forma, offrendo, come racconta Giampaolo Allocco, “una visione a 360° della pietanza”.

Come si compone la collezione Chef n’Table

Chef n’ Table è composto da tre coppie di pirofile in vetro di tre diverse dimensioni, progettate basandosi sulle misure standard Gastronorm, per essere compatibili con le dimensioni dei forni professionali, senza sprechi di spazio.

Come dicevamo, il sistema multifunzionale di Chef n’Table permette diverse opzioni d’uso. Per esempio, la pirofila alta può essere utilizzata da sola o insieme al suo coperchio. Quest’ultimo, a sua volta, può diventare una pirofila in cui cucinare, essere impiegato per servire i piatti in tavola oppure si può capovolgere sopra la pirofila alta per cucinare su di esso, conservando in questo modo anche la sua funzione di coperchio.

La medaglia d’oro all’European Product Design Award

Insomma, un progetto che unisce al meglio estetica e funzionalità, riuscendo a soddisfare in un colpo solo occhio e palato. Non sorprende che Chef n’ Table abbia ottenuto di recente un prestigioso riconoscimento: la medaglia d’oro all’European Product Design Award nella categoria catering.

LEGGI LA NOSTRA INTERVISTA A GIAMPAOLO ALLOCCO

Alessia Forte

Alessia Forte

Laureata in Lettere, lavoro come copywriter per aziende del settore arredo e design. Nel 2012 ho aperto Interior Break, un blog sull'interior design e l'arredamento, con un focus sullo stile scandinavo. Nel 2014 Interior Break è stato premiato come “migliore blog di arredamento”, per la categoria contenuti, nel concorso "Blog-In" lanciato da IKEA Italia.

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.