I pensili per arredare la stanza da bagno

Editor:

Come scegliere i pensili per il bagno?

I pensili sono tra i protagonisti indiscussi nell’arredamento della stanza da bagno. Le ragioni sono principalmente estetiche e funzionali.

Le ragioni funzionali sono evidenti. Devono contenere tutti gli accessori e gli oggetti indispensabili in un bagno moderno, dai prodotti per il beauty a quelli per i capelli, dagli asciugamani alle apparecchiature elettriche, come l’asciugacapelli, il rasoio e tanti altri…

I più disordinati preferiranno i pensili chiusi da ante, che nascondono gli oggetti. Gli amanti dell’ordine saranno più invogliati a scegliere quelli aperti come piccole vetrine, per avere sempre tutto in vista e a portata di mano.

Tra le ragioni estetiche, bisogna ricordare che i pensili sono uno degli elementi di design più importanti nel bagno. Le loro linee, i materiali e i colori che li contraddistinguono arredano le pareti e creano composizioni belle come quadri.

I pensili possono essere sistemati a seconda delle necessità e del gusto personale. Allineati o sfalsati, orizzontali o verticali, a giorno oppure con anta, adatti a qualsiasi esigenza e allo stile dei ogni bagno

PENSILI IN LEGNO

La struttura, disponibile a giorno o con anta, può essere scelta tra diverse finiture, dai legni impiallacciati o laminati, alle finiture laccate in oltre 3000 combinazioni di colore per tutte le dimensioni. È possibile anche applicare uno specchio al pensile, per creare una soluzioni che allargano lo spazio.

Guarda tutte le collezioni di ARCOM BAGNO

PENSILI IN METALLO

I pensili in metallo delle collezioni arredo bagno di Arcom sono in grado di adattarsi a infinite soluzioni di slile, grazie al retro che può essere personalizzato in tutte le finiture. Le linee sono semplici e lineari.

Oltre alle tradizionali forme quadrata e rettangolare, è disponibile una nuova forma sagomata, con la quale si possono creare diverse configurazioni.

È sufficiente unire più moduli per ottenere uno spazio più alto, utile per riporre oggetti più grandi. Anche in questo caso possono essere arricchiti da uno specchio.

PENSILI IN VETRO

I pensili da bagno in vetro offrono la massima libertà compositiva, grazie alle diverse dimensioni disponibili e al retro personalizzabile. Una maniera intelligentemente per ottenere composizioni creative in linea oppure a contrasto con i mobili da bagno. Vista la trasparenza del materiale con cui sono realizzati, questi elementi sono tutti a giorno, cioè senza anta, e vengono utilizzati come vetrine per esporre profumi, bottiglie, vasi, oggetti particolarmente belli.

PENSILI CON CALAMITA

Una soluzione davvero innovativa è l’offerta di elementi a giorno dotati di calamita, che permettono di modificare e personalizzare la parete del bagno ogni volta che si vuole. Basta staccare il pensile e attaccarlo in un’altra posizione a piacere.

Arcom offre degli speciali rivestimenti in metallo che, oltre a creare un’atmosfera molto personale, servono da base per le infinite composizioni possibili.

in collaborazione con Arcom

Massimo Rosati

Massimo Rosati

Sono architetto, giornalista e blogger. Sono consulente strategico di design management e di comunicazione del design. Aiuto i business innovativi a crescere e a raggiungere i propri obiettivi nel modo più rapido, economico, efficace. Se pensi che posso essere d'aiuto anche a te, contattami qui: [email protected]

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.