Come l’artigianato incontra la stampa digitale

Editor:

Quando la tecnica incontra i nuovi metodi di progettazione, come la stampa digitale: è questo che avviene il Table of Contents, la serie sperimentale del duo Wang & Söderström.
Ben 101 modelli di creatività, invenzione e prove di sperimentazione. L’arte che incontra diversi materiali e prende le forme più strane, all’avanguardia e fuori dall’immaginario.

È quello che accade quando l’artigianato e la stampa digitale incrociano le proprie strade.
Il progetto Table of Contents, creato da Anny Wang e Tim Söderström, vuole mettere in risalto la gradevolezza tattile e le diverse possibilità che può offrire la stampa 3D, una tecnica che seppur ormai nota, ancora non valorizzata appieno.

La filosofia dietro Table di Contents

Possono avere un valore i segni della lavorazione? Fino a quanti materiali si possono usare?
Tutto questo diventa realtà: basta prenderli, toccarli e apprezzarli, trovando in ognuno di questi oggetti un animo forte e intimo.

Sono la natura e le opere architettoniche a ispirare questo fantasioso e creativo progetto, che mette in luce quanto la mente umana può vagare e immaginare soluzioni nuove e innovative.
Prendetelo come un invito a osare, a lasciarsi guidare dalle immagini distorte della realtà, a sfidare la fisica anche nelle piccole cose.

www.wangsoderstrom.com

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.