I mobili in lava di Unknown Furniture

Editor:

Il brand danese Unknown Furniture presenta BLACK, la prima collezione di arredi realizzati con la lava.

Arredi realizzati con la lava? Esistono e a produrli è un’azienda danese dal nome che non lascia spazio ai dubbi: Unknown Furniture. Sì, perché questo brand è il primo al mondo ad aver usato la lava nel product design. Un materiale del tutto nuovo per l’arredamento che promette grandi cose.

La lava è, infatti, un materiale dotato di caratteristiche uniche, come dimostra bene BLACK, la collezione che il designer Raimonds Cirulis ha firmato per Unknown Furniture. Una serie di arredi scultorei dalla forte personalità che comprende sedute, tavolini e dondoli utilizzabili sia negli interni sia per rilassarsi all’aria aperta.

Cos’è la lava e come viene lavorata

Le pietre di lava (conosciuta anche come basalto vulcanico o “materiale industriale verde del XXI secolo”) si trovano nella crosta terrestre. Prima di essere lavorate, le pietre vengono riscaldate a 1450 gradi Celsius e la massa liquida viene pressata attraverso ugelli per produrre le fibre lunghe con cui ogni mobile è modellato a mano.

Le caratteristiche della lava

Perché la lava è così speciale? Innanzitutto si tratta di un materiale che unisce forza e leggerezza. Per esempio, Bios Hide, una delle poltrone a dondolo della collezione BLACK, pesa solo 30 kg, ma può trasportarne ben 320. È, inoltre, un materiale fonoassorbente. Resiste agli agenti atmosferici e alle radiazioni UV, caratteristiche che permettono di lasciare i mobili in lava fuori tutto l’anno, anche nelle condizioni meteo più estreme. Assorbe il calore, perciò anche con 40 gradi all’ombra gli arredi in lava non diventano troppo caldi. Ed è un materiale perfetto per mobili da posizionare vicino al mare o in piscina perché non subisce i danni del sale e del cloro.

Che dire, una lista di qualità che già da sola spiega l’enorme potenziale della lava. E che racconta il carattere unico della collezione di Unknown Furniture. A questo punto siamo molto curiosi di vedere quali altre sorprese ci riserverà questo materiale in futuro. 

Alessia Forte

Alessia Forte

Laureata in Lettere, mi occupo di comunicazione per aziende del settore arredo e design. Nel 2012 ho aperto Interior Break, un blog sull'interior design e l'arredamento, con un focus sullo stile scandinavo. Nel 2014 Interior Break è stato premiato come “migliore blog di arredamento”, per la categoria contenuti, nel concorso "IKEA Blog-In".

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.