Un progetto flessibile. Un’esplosione di colore. Un invito alla socialità. Ecco Big Talk, la lounge chair modulare firmata da Adam Goodrum per Blå Station.

Trono pop, loveseat, serpentone. Big Talk è una lounge chair modulare dalle mille anime. Il progetto, firmato dal designer Adam Goodrum, è una delle novità 2021 del brand svedese Blå Station. Una lounge chair sinuosa e ipercolorata pensata per portare allegria in qualsiasi interno.

Big Talk nasce dalla poltrona che Adam Goodrum ha presentato alla mostra “Knit Project!” di Febrik e Kvadrat, in occasione di 3 Days of Design a Copenhagen. Non a caso, l’ispirazione del progetto nasce dal tessuto.

“Sono stato ispirato dai campioni di tessuto”, racconta Adam Goodrum. “L’imbottitura forma un divano modulare tête-à-tête o una collezione di “loveseat” simili a quelli di epoca vittoriana, in cui due o più sedute possono essere unite in una configurazione ondulata. Due persone possono avere una conversazione tranquilla fianco a fianco (in linea con il riserbo vittoriano), guardando lo schienale del sedile dell’altro e lo spettro di bande colorate”.

La flessibilità, innanzitutto

Geometria, colore, flessibilità. Sono queste le parole chiave del sistema di sedute Big Talk. A comporre la lounge chair sono un cilindro per la base e un semicerchio per lo schienale, entrambi imbottiti in schiuma espansa e rivestiti con strisce in velluto di Febrik, proposte in diverse palette di colore.

Come dicevamo, Big Talk è un sistema di sedute modulare. Un progetto versatile che interpreta molto bene quell’esigenza di flessibilità oggi così sentita nell’interior design.

Il punto di partenza è la lounge chair. Una sorta di trono contemporaneo da usare come seduta d’accento. Combinando diversi moduli, si possono invece creare diverse configurazioni. Dal loveseat in cui fare intime conversazioni di coppia a lunghi divani sinuosi, simili ai serpentoni degli anni ’70. Inoltre, i moduli con le loro forme ondulate creano una serie di nicchie, rivolte in modo alternato verso l’interno o verso l’esterno. Per garantire comfort e privacy anche negli spazi pubblici.

Un progetto flessibile. Un’esplosione di colore. Un invito alla socialità. Serve altro per spiegare perché Big Talk ci piace?

Author

Mi occupo di comunicazione digitale, creando contenuti testuali per agenzie di comunicazione, studi di design e aziende di arredamento. Nel 2012 ho fondato Interior Break, un blog dedicato all’interior design, eletto nel 2014 migliore blog di arredamento per i contenuti nel concorso “Blog-in”, lanciato da IKEA Italia.

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.