Gubi riedita Multi lite, un’icona danese degli anni ’70

Editor:

Si chiama Multi Lite questa iconica lampada a sospensione proposta da Gubi, che abbraccia l’epoca d’oro del design danese. Multi Lite si caratterizza per la sua particolare linea dalle due calotte semisferiche opposte, due paralumi esterni mobili che consentono di creare una serie di forme personalizzabili e, di conseguenza, una vasta gamma effetti luminosi nell’ambiente dove viene accesa. È sufficiente ruotare singolarmente i paralumi, ed ecco che la sospensione Multi Lite si trasformato in molteplici combinazioni nelle quali la luce può essere diretta, a seconda della necessità o del momento, verso l’alto o verso il basso. Oppure, se lo si preferisce, si può creare un’illuminazione asimmetrica ruotando una sola delle due calotte.

La lampada Multi Lite non è nuova. È infatti la riedizione (disponibile nei negozi dal prossimo autunno 2016) di un oggetto disegnato nel 1972 da Louis Weisdorf, che riflette la passione del designer per la diversità. Due forme cilindriche sono alla base della struttura interna della lampada, mentre un anello in metallo racchiude e fissa le due calotte a spicchio, esattamente un quarto di sfera.

La lampada a sospensione Multi Lite ha un diametro di 36 centimetri ed è disponibile in sette varianti di colore: ottone, nero/ottone, bianco/ottone, blu/ottone, cromato, cromo/nero e bianco/cromo.

www.gubi.com

 

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.