Fia, la caraffa in vetro per il vino, per l’acqua, per l’olio e l’aceto.

Disegnata dalla svedese Nina Jobs per Design House Stockholm, la caraffa Fia è realizzata in vetro soffiato a bocca e si caratterizza per il tappo a sfera. Un dettaglio minimale ma espressivo in quanto il suo colore ricorda l’alimento che contiene. Una sfera trasparente per l’acqua, bianca per il latte, ametista per l’aceto e ambra per l’olio.

“Una volta ho mostrato ad Anders Färdig, CEO di Design House Stockholm, il mio disegno a carboncino di Fia”, racconta Nina Jobs, “e lui si ha adorato la mia interpretazione dell’idea. Così ci siamo subito messi al lavoro“.

La sfera in vetro colorato può anche essere riposta nella bolla presente sul fondo della caraffa. In questo caso la caraffa Fia si trasforma in un piccolo vaso per fiori in vetro trasparente, ravvivato da un tocco di colore sul fondo.

La caraffa Fia è utilizzata in diversi ristoranti, tra i quali il ristorante due stelle Michelin Aloë di a Stoccolma, in Svezia.

Fia è disponibile in due dimensioni

 

Author

Sono architetto, giornalista e blogger. Sono consulente strategico di design management e di comunicazione del design. Aiuto i business innovativi a crescere e a raggiungere i propri obiettivi nel modo più rapido, economico, efficace. Scopri di più sul mio sito ww.massimorosati.it Se pensi che posso essere d'aiuto anche a te, contattami qui: redazione@designstreet.it

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.