Quando i diffusori per ambiente arredano

Editor:

Ecco i più bei diffusori per ambiente di design. Per profumare l’ambiente arredando.

Profumare arredando. È questa una delle ultime tendenze in tema di home decor. Già, forse complice la grande popolarità che i profumatori per ambiente stanno avendo negli ultimi tempi, oggi sempre più designer stanno reinterpretando questo oggetto. Dalle “piante” in legno profumato firmate da Marcel Wanders per Alessi alle lampade olfattive disegnate da Astrid Luglio per Tonatto, fino ai bonsai di Takafumi Nemoto per Design House Stockholm.

Ecco la nostra selezione di diffusori per ambiente di design.

Venetiae, Locherber Milano

Un omaggio a Venezia e alla sua storia. È Venetiae, il profumatore per ambiente di Locherber Milano realizzato con le briccole. I celebri pali in legno che delimitano le zone navigabili nella laguna di Venezia devono essere sostituiti ogni vent’anni, perché deteriorati dall’erosione delle teredini, i molluschi che si nutrono di legno. Locherber Milano ha recuperato le briccole rovinate e le ha trasformate nei tappi del diffusore. Il risultato è un piccolo gioiello di alto artigianato.(locherbermilano.com/)


A Tribute to Amore, Culti Milano

Avvolgente e sensuale. È “A Tribute to Amore”, la capsule collection firmata da Culti Milano per San Valentino. Una profumazione passionale ma delicata allo stesso tempo, accompagnata da un packaging di grande effetto. Il messaggio sulla bottiglia sembra quasi una promessa scritta sullo specchio con il rossetto. Un rossetto rosso passione, ovviamente. Da regalare o regalarsi il 14 febbraio, ma da amare tutto l’anno. (www.culti.com/it/)


Desiderio, Blueside Emotional Design

Non solo bastoncini. I diffusori per ambiente di design possono anche essere spray. Un esempio molto interessante è Desiderio, una novità 2020 di Blueside Emotional Design. Si tratta di un profumatore di chiara ispirazione rétro. Composto da un contenitore in vetro borosilicato dalla forma sferica e da un pescante in vetro verticale o a serpentina, Desiderio sembra appena uscito da un film degli anni ’20. La collezione comprende 4 versioni di diverse dimensioni: 100 ml, 1 lt, 4 lt e 10 lt. Il design è di Francesco Paretti. (www.blueside-design.com/)


The Five Seasons, Alessi

In una rassegna sui diffusori per ambiente di design non può mancare The Five Seasons, il progetto firmato da Marcel Wanders per Alessi. Con The Five Seasons Wanders trasforma la profumazione per la casa in un vero oggetto d’arredo. Costituito da una base in porcellana e foglie in legno di mogano, il profumatore assume infatti le sembianze di una “pianta”. Come si diffonde il profumo? Con un tocco della mano la base di porcellana ruota su se stessa e l’aria passa fra le foglie di legno impregnate di essenza. Si può scegliere fra cinque diverse foglie, ognuna abbinata a una delle fragranze della collezione. (www.alessi.com/)


PHIL, Tonatto

Si chiama PHIL ed è disegnata da Astrid Luglio la lampada olfattiva di Tonatto. Il progetto nasce dall’obiettivo della Maison torinese di reinterpretare l’esperienza olfattiva con un nuovo supporto. Cuore del progetto è un filtro di carta che assorbe le fragranze di Tonatto prima che siano imbottigliate. Il filtro poggia su una base in ottone, realizzata da un artigiano orafo, e diffonde il profumo con il calore della luce. Grazie al sistema di calamite, i filtri si possono cambiare facilmente. Un vero incantesimo d’amore. (www.tonatto.com/it/)


Bonsai, Design House Stockholm

Dalle piante in legno di Marcel Wanders ai bonsai in rattan di Takafumi Nemoto. Parliamo di Bonsai, il diffusore per ambiente di Design House Stockholm. Stanco dei classici bastoncini in legno, il designer giapponese li ha sostituiti con rami e foglie in rattan intrecciati a mano. La collezione comprende tre modelli: Bonsai Cloud, Bonsai Blossom e Bonsai Breeze. Ognuno poggia su una base in grès contenente un olio profumato, che diffonde una fragranza fresca e naturale. (www.designhousestockholm.com/)

GUARDA IL NOSTRO APPROFONDIMENTO SU BONSAI


Vase Diffusers, Skandinavisk

Heia, Lysning, Rosenhave. Tre fragranze, tre fughe nei paesaggi scandinavi. Sono i profumatori in vaso del brand svedese Skandinavisk. Tre diffusori che portano in casa i profumi e le sensazioni rilassanti della natura nordica. Proposti in un contenitore in vetro decorato soffiato a bocca, sembrano piccoli vasi con un fiore. Per tutti i nordic addicted ma non solo. (skandinavisk.com/)


Fragrance Diffuser Collection, Fazzini

Fazzini Home Fragrances è la linea di diffusori per ambiente progettata da Hangar Design Group per Fazzini, il noto brand di biancheria per la casa. Il profumatore è costituito da un vaso in ceramica dalle forme essenziali, realizzato con la tradizionale tecnica al tornio. Un piccolo capolavoro di artigianato e design vincitore dell’IF Design Award 2018. (http://fazzini23.onretelit.com/)


Ice Cream, Lladrò

Cremoso come un gelato alla panna. È Ice Cream, uno dei profumatori per ambiente di design del brand spagnolo Lladrò. A comporre il diffusore un contenitore in porcellana bianca opaca e un coperchio in metallo dorato. All’interno c’è un flacone in vetro trasparente con 200 ml di essenza e sei bastoncini da 20 cm. Questo oggetto decorativo è prodotto a mano in Spagna ed è disponibile anche nella versione portacandele. (www.lladro.com/)


Foto di copertina: Skandinavisk.

Alessia Forte

Alessia Forte

Laureata in Lettere, creo contenuti per aziende del settore arredo e design. Nel 2012 ho aperto Interior Break, un blog sull'interior design e l'arredamento, con un focus sullo stile scandinavo. Nel 2014 Interior Break è stato premiato come “migliore blog di arredamento”, per la categoria contenuti, nel concorso "Blog-In" lanciato da IKEA Italia.

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.