Il design della performance: come il design cambia lo sport

Editor:

Il design della performance

A Milano, il primo di una serie di eventi organizzati da Design Street su “Il Design Della Performance” dal titolo: “Come il design cambia lo sport” .

L’appuntamento, che si tiene martedì 4 Ottobre a Milano, nel cuore di Brera, indaga il file rouge che unisce sport e design: un aspetto ancora poco conosciuto e valorizzato nel mondo del design. In particolare si parlerà di design per lo sport, imprese sportive, performance e prodotto. All’incontro parteciperemo importanti personaggi legati al mondo del design e dello sport.

Moderati da Massimo Rosati, fondatore e direttore di Designstreet, discuteranno del tema Alberto Bassi, storico e critico del design, Cristina Parisotto di Scarpa SpA ed Hervé Barmasse, alpinista e atleta. Chiuderà l’incontro il designer Giampaolo Allocco, titolare del pluripremiato studio Delineodesign, che proprio della ricerca della performance ha fatto la propria filosofia progettuale, disegnando prodotti sportivi (e non solo…) dalle altissime prestazioni.

Un team di altissimo livello che proverà ad analizzare l’idea di performance nel prodotto di design in generale, con un focus specifico in ambito sportivo, ambito nel quale al mix di forma e funzione, si aggiunge la prestazione.

Ma non si parlerà solo della performance sportiva, ma anche di quella “commerciale” del prodotto di design, qualunque sia il suo ambito merceologico, e della sfera della user experience.

Vi aspettiamo!

 

DOVE E QUANDO SI SVOLGE L’INCONTRO

“Design della Performance” Come il design cambia lo sport

@Meet Lab / Via del Carmine 9 – Milano / 4 Ottobre 2016 / h. 18.30

Relatori:

  • Massimo Rosati_ Direttore di designstreet.it e moderatore: introduzione
  • Alberto Bassi_ Storico e critico del design: Design, prestazione, reputazione
  • Cristina Parisotto_Scarpa Spa, brand italiano leader nella realizzazione di prodotti sportivi “high performance”
  • Hervé Barmasse_Alpinista, scrittore e regista di film di montagna: Come il design influisce sulle prestazioni dell’atleta
  • Giampaolo Allocco_Designer e fondatore dello studio Delineodesign: Tra design e performance. Come nasce un prodotto per lo sport

 

ABOUT BRERA DESIGN DAYS

Brera Design Days è la risposta all’invito del Comune di Milano (bando Fall Design Week) a individuare in ottobre un secondo momento dell’anno in cui gli operatori di Fuorisalone aprono alla città su varie riflessioni: dallo stato dell’arte del design, all’architettura, all’intrattenimento alle nuove tendenze della comunicazione ed ella creatività.

Studiolabo in occasione di Design City Milano (1-9 ottobre 2016) inaugura l’evento Brera Design Days: un ciclo di incontri e workshop che vive in due macro luoghi del distretto: il primo in ordine temporale, dall’1 al 2 ottobre 2016 presso la Mediateca di Santa Teresa, via Moscova 28 e il secondo, a seguire dal 3 al 9 ottobre in 20 tra showroom, luoghi e negozi aderenti del Brera Design Disctrict. Brera Design Days è un evento del palinsesto Expo in Città, patrocinato dal Comune di Milano e dall’Ordine degli Architetti di Milano, in collaborazione con Mediateca Santa Teresa e realizzato da Studiolabo con con la main sponsorhip di Lexus, FMG Fabbrica Marmi e Graniti. Main partner dell’evento: IED Istituto Europeo di Design, Abitare, Università degli Studi Bicocca.

Brera Design District, nasce nel 2009 ed è oggi il più importante distretto di promozione del design in Italia, punto di riferimento internazionale e centro dello sviluppo creativo, commerciale e culturale di Milano. Le iniziative che animano Brera Design District nascono da un sistema organizzato di azioni di marketing territoriale ideate da Studiolabo, con l’obiettivo di riunire e promuovere le attività commerciali nel settore dell’arredamento, i professionisti del design industriale contemporaneo, arricchendosi delle risorse storico artistiche della zona. Brera Design District si impegna a implementare il settore del design sostenendo i suoi punti di forza: cura del dettaglio, tradizione artigiana, cultura del fare, progettualità. Allo stesso tempo propone un modello di sviluppo e di divulgazione, più avanzato, sfruttando le leve strategiche proprie dell’industrializzazione contemporanea: distribuzione, promozione, comunicazione, connettività. E’ un progetto patrocinato dal Comune di Milano: Assessorato Cultura, Moda e Design, Assessorato Commercio, Turismo, Attività produttive e Marketing territoriale e da AIS/Design: l’Associazione italiana degli storici del design.

Studiolabo dal 2003 si occupa di design della comunicazione e di concept design. Offre servizi di consulenza,progettazione ed esecuzione grafica, studia e gestisce la promozione di eventi commerciali e di divulgazione culturale, operando sia nell’ambito del design sia in quello artistico. Si pone l’obiettivo di mettere in rete e di condividere il know how tra aziende, professionisti e agenzie di comunicazione.

 

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.