Il ritorno delle carte da parati anni 70

Editor:

Il ritorno delle carte da parati.

Le carte da parati sono sempre state molto utilizzate nell’ambito domestico. In certi periodi, pensiamo ad esempio ai primi del 900 o negli anni 50-70, non c’era casa “borghese” che non ne sfoggiasse una ricca selezione. 

Se guardiamo le immagini della case più belle e di tendenza, nelle riviste specializzate, sui blog di design o sui social network, scopriremo che oggi le carte da parati sono tornate di gran moda. La carta da parati è in grado di trasformare qualsiasi ambiente, dandogli un grande carattere e una forte personalità. Questo è possibile grazie allo stile, ai colori e ai decori che la caratterizzano. I pattern possono essere infatti geometrici, astratti o fotografici; possono essere giocati su tonalità vivaci a contrasto oppure su colori pastello, delicati e tono su tono. 

Le carte da parati nell’interior design.

Le carte da parati sono molto utilizzate nell’interior design per “vestire” intere stanze, ma anche per decorare solo una parete. In questo caso la carta da parati viene utilizzata come se fosse un quadro dalle dimensioni enormi. Nella zona notte si preferisce ad esempio decorare la parete dietro alla testata del letto. Nel living invece viene solitamente privilegiata la parete dietro ai divani oppure quella che fa da sfondo al tavolo da pranzo. Ma in ogni caso, sia che la carta da parati venga utilizzata su una o su tutte le pareti, la creatività personale e lo stile della casa possono portare a soluzioni infinite… Non resta che l’imbarazzo della scelta!

Le carte da parati degli anni 70. 

Se è vero che le carte da parati sono tornate di moda, è altrettanto vero che, per gli appassionati del genere, lo sono ancor di più quelle ispirati ai pattern degli anni 60 e 70. Già, perché le carte da parati degli anni 70 erano veri e proprie opere d’arte, nate dalla creatività di artisti che con le loro grafiche hanno reinventato un mondo, riempiendolo con la loro fantasia estrosa.

Un mondo psichedelico e colorato che è nato dalla cultura di quegli anni e che di questa cultura ha rappresentato la bandiera, accompagnandone e segnandone in maniera indelebile gli episodi più importanti. A partire dalle straordinarie grafiche dei manifesti, fino alle copertine di alcuni dei dischi più celebri della storia della musica Pop e Rock, questi disegni iconici sono poi entrati anche in casa e ne hanno decorato arredi e pareti. Tessuti e tendaggi, ceramiche e vetri, insieme alle carte da parati, hanno colorato e ravvivato le atmosfere domestiche degli anni 70.

Per tutti gli appassionati dello stile e della decorazione di quel periodo, vogliamo segnalare di un sito internet specializzato nella vendita delle migliori carte da parati degli anni 70.

La sua storia è iniziata con la scoperta, in un angolo della soffitta, di un singolo rotolo di tappezzeria in carta rimasto intatto dagli anni 70 ai giorni nostri. Da qui l’idea di riproporne i pattern di quelle carte da parati, così vivaci, personali e creative da inondare un ambiente di colore, di immaginazione, colore e di passione.

Questo sito raccoglie i migliori brand e i migliori designer nel mondo delle carte da parati selezionando quelle che meglio rispondono alle esigenze di chi ama una casa dallo stile vintage. Si può scegliere il modello preferito per ricevere un campione in alta definizione, in formato A4, da stampare e testare direttamente sulla parete di casa, per verificare dal vivo come si inserisce nell’ambiente reale in relazione agli arredi…

Oltre a questo, clienti privati, ma anche architetti e designer possono ricevere una consulenza personalizzata sugli ultimi trend ed essere supportati nella scelta della carta da parati più adatta per ogni ambiente e per ogni esigenza.

Con l’assistenza di: www.cartadaparatideglianni70.com

Massimo Rosati

Massimo Rosati

Sono architetto, giornalista e blogger. Sono consulente strategico di design management e di comunicazione del design. Aiuto i business innovativi a crescere e a raggiungere i propri obiettivi nel modo più rapido, economico, efficace. Se pensi che posso essere d'aiuto anche a te, contattami qui: [email protected]

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.