PAPER ROBOTS & CO… IL FUTURO È NELLA CARTA!

Paper Robots & Co.

PAPER ROBOTS & CO… IL FUTURO È NELLA CARTA! Si chiama Paper Robots & co questo interessante progetto di COMIECO in collaborazione con l’associazione ilVespaio, che ha cercato, selezionato e raccontato i prodotti più innovativi in carta e cartone. Si tratta di oggetti di ogni genere e funzione, progettati e realizzati da designer, makers, fablab vai all’articolo

Impiallacciatura creativa

Impiallacciatura creativa su tavoli e sedie

Impiallacciatura creativa. Esempi di impiallacciatura creativa ne avevamo già visti tanti. Ma dobbiamo ammettere che quello proposto dallo studio Jeroen Wand è davvero particolare. Lo studio olandese si pone l’obiettivo di esplorare la parte dinamica e non “ovvia” del design, ricercando forme e tecniche di produzione insolite e alternative. La collezione “Sarentino Laminated Set” disegnata vai all’articolo

ECOCAPSULE, IL MODULO DI ABITAZIONE AUTOSUFFICIENTE

Ecocapsule è una micro-casa ecologica e completamente auto-sufficiente. L’hanno progettata gli architetti slovacchi dello studio Nice architects di Bratislava, ma soltanto come prototipo. Quest’anno finalmente, diventa realtà, anche se (per ora) solo in un’edizione limitata di 50 pezzi. COS’È IL MODULO ABITATIVO ECOCAPSULE? Ecocapsule è un ovetto nomade che può essere sistemato dovunque e offre vai all’articolo

Vapour Light, quando il vapore diventa luce

vapour light

È proprio il vapore ad ispirare Vapour Light, una delle lampade più apprezzate durante il Salone del mobile 2017, esposta nello spazio Ventura. Una barra luminosa abbracciata da una rete capace di simulare il movimento sinuoso e affascinante del vapore. L’onda che richiama la natura, le forme organiche e inorganiche, dal punto in cui cresce vai all’articolo

Alessandro Guerriero: al diavolo Alchimia!

Forse non tutti si ricordano del movimento di design Alchimia. Ringraziamo allora i curatori della mostra “Alessandro Guerriero: al diavolo Alchimia!”, Cintya Concari e Roberto Marcatti, per averci dato l’opportunità di parlarne. Un’interessante mostra che si può visitare fino al 30 ottobre al Must (il Museo Storico) di Lecce. Un’occasione da non perdere per chi vai all’articolo

Guarda come dondolo!

Sedie a dondolo di design: n. 1 di Thonet del 1860

“Keep calm and rock on”. A chi non piace indugiare pigramente, cullati dal movimento lento e rilssante di una sedia a dondolo? Un’oggetto iconico che si è prestato alle più interessanti interpretazioni di design. Eccone alcune, dalle interpretazioni di modelli classici a quelle dale linee futuriste: da Philippe Starck a Ron Arad, da Eames a Barber&Osgerby…

I PORTAFRUTTA DANESE RACCONTATI DA RON GILAD

Ron Gilad. Portafrutta Danese Milano n. 5.5

I PORTAFRUTTA DANESE RACCONTATI DA RON GILAD Hanno una forma insolita questi portafrutta Danese Milano, disegnati da Ron Gilad. Un look minimale ed espressivo al tempo stesso è la caratteristica che accomuna questi 3 insoliti portafrutta. Ron Gilad, direttore creativo di Danese Milano ha fatto tesoro della celebre frase di Antoine de Saint-Exupéry, che noi vai all’articolo

Nest Cam IQ: Vi racconto la mia opinione

Nest Cam IQ

Nest Cam IQ, la domotica intelligente Premetto che non sono un’esperta in tecnologia e ingegnerizzazione, ma sono pronta a darvi una mia opinione da consumatore, proprio come voi. Oggi vi racconto la mia esperienza con la telecamera di sorveglianza per la casa Nest Cam IQ. Una piccola premessa Negli ultimi anni, tutti sentiamo parlare di vai all’articolo

Quando basta uno Spillo di lampada per fare luce

lampada Spillo

Avete letto bene il titolo, serve proprio una lampada, meglio uno Spillo per incredibili effetti di luce inaspettati, che sembrano nascere dal nulla. Immaginate di disegnare nello spazio scie luminose davvero incredibili, e quanti giochi che potete creare, quasi come i fuochi d’artificio. La lampada Spillo è una semplicissima asta orientabile realizzata con una finissima vai all’articolo

Un viaggio nel mondo del living con Michele De Marchi

Dire Italia. Intervista a Michele De Marchi

Avevo programmato l’intervista a Michele De Marchi da diverso tempo. Dovevo incontrare l’Amministratore Delegato di Ditre Italia, azienda trevigiana specializzata in imbottiti di design e, più in generale, in tutto ciò che ruota intorno al mondo del living. Come faccio sempre, mi ero preparato una serie di domande, che avevo diligentemente annotato sul mio taccuino. vai all’articolo