Volex: il divano modulare che riduce gli sprechi

Editor:

Volex: il divano modulare volto a ridurre gli sprechi.

Pensato per poter essere spostato, montato, capovolto e ribaltato, Volex è un divano componibile che si adatta alle necessità di tutti.

Realizzato dallo studio di architettura BIG – Bjarke Ingels Group per l’azienda danese Common Seating, Volex non è il classico divano, ma un pezzo di arredamento che insegna quanto sia importare modificare l’ambiente in cui viviamo. Soprattutto in un momento storico in cui si è inclini a modificare velocemente la configurazione e l’estetica degli ambienti.

Nell’ideare Volex, lo studio Big ha preso ispirazione non solo da diversi progetti di sua firma, come la Lego House in Danimarca e il Serpentine Gallery Pavilion di Londra, ma anche da fonti non convenzionali, come lo stile pixelato dei videogiochi Minecraft. Come ha spiegato Jakob Lange, partner del Bjarke Ingels Group, “il design del divano si basa sul concetto di un pixel tridimensionale, noto come Voxel”.

Come è composto il sistema Volex

Il sistema modulare, composto da quattro parti principali – braccioli, schienali, sedili e gambe – consente di ottenere diverse configurazioni di seduta. Dal pouf, alla poltrona fino al divano di grandi dimensioni, Volex si adatta alle necessità e allo spazio domestico dell’utilizzatore finale. È dunque un elemento di arredo, flessibile e pratico, che si monta come una costruzione di mattoncini. Un prodotto che trasforma la fase di montaggio in un momento ludico, legando emotivamente il consumatore al suo oggetto.

Voxel è un divano confortevole, che si presta anche a ridurre gli sprechi, i proprietari infatti, possono sostituire o riparare parti rovinate, invece di buttare via l’intero divano. Inoltre i singoli pezzi vengono realizzati e spediti su richiesta, in modo da produrre solo ciò che è necessario.

Editor: Simona De Felice

www.commonseating.com/voxel

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.