Utensili da cucina di design ispirati alla tradizione mediterranea

Editor:

Antonio Aricò è stato invitato alla mostra Design Boomart di Stoccolma a presentare Oldways, una piccola collezione di utensili da cucina di design in legno.

Quattro pezzi della memoria che appartengono al patrimonio culturale del designer: oggetti semplici, quasi icone della cucina mediterranea, che erano sempre appesi sopra la stufa nella casa del nonno. Un tagliere, un mattarello, una grattugia e un set di mestoli.

Ognuno di questi elementi è stato creato unendo due mondi: i disegni di Antonio e il lavoro manuale di suo nonno. Il risultato è una collezione di utensili da cucina di design ma volutamente portati all’essenziale con un mix di purezza e imperfezione.

La grattugia, un oggetto tanto semplice da risultare quasi spartano ma con una connotazione grafica e moderna, riflette l’idea di Antonio del design: lontano dal glamour o dalla moda, ma che segue concetti quali l’onestà, purezza e semplicità. Questo prodotto è ispirato al vecchio modo di costruire la grattugia, che riciclava lattine del pomodoro usate alle quali venivano praticati i fori con un chiodo.

I taglieri in legno di faggio hanno la forma di blocchi monolitici e primordiali. Una volta venivano fatti più spessi perché dovevano essere usati per anni e anni. Con il tempo si consumavano, si scavavano per l’uso e diventando ancora più vissuti e affascinanti.

Gli utensili da cucina, cucchiai, forchettoni, spatole, mestoli vengono presentati con forme di base elementari, tagliati in maniera piuttosto grossolana col vecchio metodo artigianale semplice e veloce e sono uno diverso dall’altro

Il mattarello, infine, è un semplice cilindro in legno dritto, pesante e massiccio, proprio come quelli che usavano i nostri nonni.

www.antonioarico.com

Design Street

Design Street

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Articoli bio

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.