Dopo aver progettato il modello 427 di Puritalia, un’auto dalle altissime prestazioni, Fabio Ferrante, designer torinese che vive a New York si è dedicato alla progettazione di un drone.

Il suo nuovissimo Dronium One, disegnato per Protocol dall’azienda newyorkese Light NYC, di cui è co-fondatore, è un nuovo concetto di drone che abbina design e tecnologia.

La richiesta del committente è stata molto chiara: creare un drone dallo stile unico, che esprimesse l’eleganza, l’iconicità e la pulizia dello stile Italiano ma che al contempo potesse essere legata fortemente alla città di New York, sede dell’azienda.

Il team guidato da Fabio Ferrante si è focalizzato sulla ricerca di alcune linee di forza e di un segno iconico che potesse caratterizzare non solo il drone, ma una famiglia di modelli con uno stile che li accomunasse sin dal primo sguardo.

Come elemento chiave è stato scelto il pentagono stilizzato che rappresenta i Five Boroughs, ovvero i 5 quartieri principali di New York City: Manhattan, Brooklyn, Queens, Long Island e Staten Island.

Caratterizzato da 4 rotori a 3 pale ad alta efficienza, batteria a polimeri di litio e dotato di giroscopio ad alta sensibilità, Dronium One è equipaggiato con una piccola ma performante videocamera HD in grado anche di scattare foto e che, grazie al segnale Wifi Streaming, permette di utilizzare l’FPV mode (First Person View) che consente di vivere l’esperienza del volo in prima persona. Tutto questo grazie anche a un’apposita app per smartphone che permette di vedere il video in tempo reale sul proprio device.

Author

Design Street seleziona e racconta ogni giorno le idee più innovative e i migliori prodotti di design da tutto il mondo. Design Street è considerato uno dei più autorevoli blog indipendenti dedicati al design contemporaneo. Nel 2017 ha vinto il premio "Best Design Media"

Write A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.