TrIporteur, il triciclo naturale e riciclabile

Editor:

Sempre interessati a cercare soluzioni circa i mezzi di trasporto innovativi e non inquinanti, i designer Antoine Fritsch e Vivien Durisotti hanno progettato Triporteur, un triciclo innovativo utilizzabile anche per il trasporto. L’idea è quella di immaginare il mondo di domani e di proporre alternative concrete e di design che possano contribuire a migliorarlo.

Adatto per i piccoli spostamenti e perfetto per la “soft mobility” urbana, Triporteur può trasportare fino a due bambini, ma consente anche di trasportare attrezzature e merci. Il contenitore multiuso anteriore infatti, può essere adattato per ogni utilizzo.

La struttura portante è realizzata in legno lamellare di bambù mentre il trolley è in acciaio inox e rattan naturale.

Una grande attenzione è stata posta anche all’impatto ambientale, dato che alla fine della vita del prodotto i materiali naturali vengono compostati e le parti metalliche sono riciclate.

Specifiche tecniche:

Lunghezza: 190 cm, larghezza: 87 cm, altezza: 95 cm, peso: 15 kg

Freno a contropedale con due freni a disco

http://fritsch-durisotti.com

 

2 thoughts on “TrIporteur, il triciclo naturale e riciclabile

    1. Design Street Post author

      Giusta domanda… Ma pensare in anticipo a cosa succederà a fine vita di un prodotto è un approccio molto innovativo, soprattutto di questi tempi!

      Reply

Ci interessa la tua opinione Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.